La lucina (il film) in Giappone (EU Film Days 2020)

La lucina (2018, di Fabio Badolato e Jonny Costantino) rappresenta l’Italia all’EU Film Days 2020, il festival cinematografico che mostra al pubblico giapponese una selezione della migliore produzione filmica dei paesi europei.

pubblicato nella rubrica cinema il 25 maggio 2020


Luna nuova

«Questa notte la luna dista 405.482 chilometri dalla terra. È nera e lontana, ha la faccia buia e cieca rivolta verso la terra. L’altra faccia, quella che non vedrò mai, guarda la bocca del sole e si sente accartocciare le guance nella luce. Incollata alla sua orbita, già comincia lentamente a cercare la frescura del buio. La troverà, piano, la troverà. Quaggiù, intanto, è novilunio di marzo, un buio che tiene il fiato in sospeso e fa scorrere il sangue come in una notte di luna piena.»

pubblicato nella rubrica racconti il 22 maggio 2020


Il rapporto tra forze, la propulsione e il trascinamento

Domenico Brancale e il divenire-cecchino.

pubblicato nella rubrica in teoria il 17 maggio 2020


Effatà

«Ritrovi i tuoi familiari dopo la promessa di non tornare. Rientri in casa dopo quindici anni con la premessa di non poter rimanere a lungo. Fai tanta strada, leggera all’andata, fin troppo pesante al ritorno. Usare i piedi ti riesce bene perché non ti stanchi mai; e ora che sei a casa ti fanno davvero male.»

pubblicato nella rubrica racconti il 9 maggio 2020


Scrivere è un’ora covata dal destino (per Francesco Marotta)

«buio dislagato in pozze di cielo / il ricordo che annaspa stretto alle sue radici / musica sghemba che si ricompone / in prospettive e note di volo disordine necessario / che costringe l’occhio a curare lampi malati –»

pubblicato nella rubrica libri il 9 maggio 2020


Postfazione a "La comodità" di Mario Biglietto

«Io non lo so se Mario è uno scrittore capace, ma di sicuro, più di tanti insipidi professionisti della sintassi, ha saputo – e purtroppo dovuto, date le orribili circostanze che lo hanno portato a scrivere – affondare le mani nella melma dell’indicibile. E non ci ha messo solo le mani, Mario si è immerso con tutto se stesso nell’indicibile, visto che ama la pesca subacquea evidentemente ci ha preso gusto, ed è tornato a galla diverso da com’era prima, con tantissimi doni per chiunque abbia la pazienza e la gratitudine di fare una cosa semplicissima che io ho avuto l’onore di essere uno dei primi a fare: leggere La comodità

pubblicato nella rubrica libri il 29 aprile 2020


Riflessioni sulla morte: una lettura (o quasi) de “La morte di Ivan Il’ič”

«In questi tempi così atipici la distanza, lo spazio che intercorre tra uomo e morte sembra – come se già non lo fosse (ahinoi) in tempi, per così dire, meno anormali di quelli che ci troviamo a vivere da qualche mese a questa parte – ridursi notevolmente, quasi accartocciandosi su se stesso.»

pubblicato nella rubrica libri il 22 aprile 2020


Una foglia dalle discariche ucraine

Per celebrare i i 50 anni dalla morte (20 aprile 1970) e i 100 dalla nascita (23 novembre 1920) di Paul Celan.

Traduzione e cura di Anna Ruchat.

pubblicato nella rubrica poesia il 20 aprile 2020


Ministoria di Suor Juana Inés de la Cruz

Un omaggio alla straordinaria monaca e poetessa messicana, morta di peste nel suo convento a Città del Messico nel 1695.

pubblicato nella rubrica poesia il 8 aprile 2020


“Quasi rumore di foglie al vento”: Clarice Lispector e la disperata ricerca del senso

«Clarice Lispector – nella sua opera narrativa tutta – si muove, iridata e inquieta, discendendo negli abissi infernali dell’esistere. La purezza del suo movimento sta tutta lì: nell’eterna speranza che l’atto di scrivere sia e precipitosa caduta nelle tenebre e luminoso vortice di salvezza. La sua prosa è, appunto, un tentativo di discesa rovinosa verso il buio nudo.»

pubblicato nella rubrica libri il 6 aprile 2020


Leere Stadt

«Eccomi qua, caro ultimo gradino. Chi lo avrebbe mai detto? Pensavo che non sarei mai più uscito dalla porta d’ingresso, che non avrei attraversato il cortile, varcato la soglia del portone.»

pubblicato nella rubrica racconti il 1 aprile 2020


Cartesio

Una poesia dalla raccolta inedita Colloqui col proprio demone.

pubblicato nella rubrica poesia il 1 aprile 2020


Paura da morire

Non ho paura e non me ne vergogno. Lungi da me, con quest’outing, mettermi dalla parte del giusto. Semplicemente mi faccio portatore, non saprei quanto sano, di una possibilità e un diritto: la possibilità e il diritto di non avere paura. Non avere paura in un momento in cui avere paura si dà quale imperativo socio-antropologico. Un momento in cui pare si possa partecipare al dibattito pubblico solamente a partire dalla condivisione della paura, almeno in una delle sue tante declinazioni. Paura pura. Per sé, per i propri cari, per la collettività. Paura della paura. Paura di non avere paura. Paura di non fare paura alla paura, nella più maschia delle ipotesi. Paura paura paura. E se uno invece non ha paura? Se uno, anche sforzandosi, non riesce a farsela venire, la paura?

pubblicato nella rubrica emergenza di specie il 30 marzo 2020


Lettera al Signor Virus

Caro amico,
mi è venuto l’impulso di scriverti, così come posso, con le povere parole che usiamo noi umani, anche se non sono sicuro che ti potranno raggiungere.

pubblicato nella rubrica terrestri il 28 marzo 2020


Formicheedio

«Da qualche anno è in gestazione il primo saggio pensato e realizzato come un ipertesto. Se fosse pubblicato sarebbe un volumone da mille pagine, ma quella cartacea non è la sua unica forma possibile. Ogni pagina è infatti un elemento a sé, connesso agli altri da una rete di rimandi e collegamenti, come i neuroni del nostro cervello.»

pubblicato nella rubrica libri il 27 marzo 2020


L’Altro, noi stessi

«Questa volta gli uomini si sono trovati di fronte all’Altro, di cui la cultura umana non ha smesso di parlare e di ricamare negli ultimi secoli. Che però, in questo caso, non si presenta come un Altro a propria consolatoria misura e come feticcio rovesciato di sé ma davvero come Altro: invisibile, incontrollabile, non dialettizzabile, alieno.»

pubblicato nella rubrica emergenza di specie il 15 marzo 2020


Al tempo del coronavirus

Una poesia dalla raccolta inedita Colloqui col proprio demone.

pubblicato nella rubrica poesia il 14 marzo 2020


L’aritmia della misura

Poesie inedite dal libro in progress di Paolo Cosci.

«Toccami il respiro
e frugami le ossa
tu solo sciogli il
mio canto
che non si spezza –

sospiro dentro al
mio sospiro:
……………………
tramontami dentro»

pubblicato nella rubrica poesia il 13 marzo 2020


Fly with the wind, McCoy

Un saluto a McCoy Tyner e una zoomata su una pagina cruciale della storia del jazz.

pubblicato nella rubrica musica il 10 marzo 2020


Germi

Una poesia inedita di Mario Andrea Rigoni

pubblicato nella rubrica poesia il 9 marzo 2020


FORTEZZA

Piccola nota a margine di una piccola peste

pubblicato nella rubrica emergenza di specie il 5 marzo 2020


Mal d’acqua

In anteprima un paragrafo dell’ultimo libro di Domenico Brancale.

«Qualsiasi cosa muore dentro di te devi restare vivo. Restare vivo nella morte è il passo successivo.»

pubblicato nella rubrica libri il 27 febbraio 2020


zero due zero due due zero due zero (ore due zero zero due)

In un sobborgo chic della capitale di un’isola europea bagnata dall’Atlantico, nella bambagia di una famiglia danarosa che va ancora appresso al dogma dell’Immacolata Concezione, nasce un bambino pieno di paure. Ha paura del tifo che gli ha portato via due fratelli. Ha paura dei cani perché uno l’ha morso. Ha paura dei temporali perché sua zia gli ha detto che con loro si scatena l’ira di Dio. Questo pavido moccioso sarà uno dei più temerari pirati del Novecento letterario.

pubblicato nella rubrica racconti il 2 febbraio 2020


In compagnia di Rigoni

«L’amore, come la musica, trascende il mondo obiettivo. Tocca una zona dell’essere che sfugge al concetto e al significato: hic sunt leones…»

Il racconto di un incontro e una scelta di frammenti di Mario Andrea Rigoni.

pubblicato nella rubrica dal vivo il 31 gennaio 2020


La lucina (il film) a Venezia (Accademia di Belle Arti)

- Lunedì 13 gennaio 2020, dalle ore 11:00 alle ore 13:00, presso l’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di Venezia (Dorsoduro 423), nell’ambito dell’insegnamento di Tecniche extramediali:

- proiezione de La lucina (2018), il film di Fabio Badolato e Jonny Costantino (BaCo Productions), tratto dall’omonimo romanzo di Antonio Moresco e da lui stesso interpretato.

- Saranno presenti Jonny Costantino e Antonio Moresco, i quali dialogheranno con il docente e artista Aldo Grazzi.

- L’incontro è aperto al pubblico.

pubblicato nella rubrica cinema il 10 gennaio 2020


Ultracorpi 2

«Per noi Ultracorpi avere a che fare con fantasmi o robe del genere, è quasi sempre noioso. Potenzialmente possiamo vedere tutti, i vivissimi e i mortissimi, quando riappaiono, invocati dai ricordi delle persone. Ma quello che perdiamo, gli oggetti materiali, intendo, è perso per sempre. A meno che non ci capiti di ritrovarlo. L’inorganico che diventa organico, con la sparizione, è una delle esperienze a cui si fa fatica ad abituarsi. È un capovolgimento di senso atroce. L’espressione più vera dello spirito ferocemente antiallegorico del capitalismo.»

pubblicato nella rubrica racconti il 6 gennaio 2020


Jazz Confusion al Torrione

Domenica 15 dicembre 2019, Jazzclub Ferrara, a partire dalle ore 19:30: Jazz Confusion (2006) un film di Fabio Badolato e Jonny Costantino // Aperitivo, proiezione e incontro con Jonny Costantino.

«Vero punto di partenza teorico-pratico del lavorio di Fabio Badolato e Jonny Costantino (BaCo Productions) — un lavorio che si misura con gli elementi del linguaggio decodificando e ricodificando instancabilmente, nel rifiuto ribadito di accostarsi al reale secondo le leggi del realismo — è Jazz Confusion» ("Cineforum").

pubblicato nella rubrica cinema il 13 dicembre 2019


La Signora dei tulipani

«La vidi per la prima volta in un giorno piovoso di ottobre, vicino alla fermata del tram sulla via Jindřišská. Ero andato all’ordine dei giornalisti per rinnovare l’iscrizione, e uscito dalla sede, mentre camminavo sul marciapiede con la testa immersa nei pensieri, la scorsi in piedi sul lato sinistro della strada, immobile, tra la gente che le passava accanto distratta.»

pubblicato nella rubrica racconti il 8 dicembre 2019


La lucina, Canto di D’Arco, Antonio Moresco: uno scrittore visionario

17:30-18:30

Presentazione del libro Canto di D’Arco (SEM, 2019) e di Antonio Moresco: uno scrittore visionario a cura di Davide Luglio e Laurent Lombard (Effigie, 2019).

18:30-20:30

proiezione del film La lucina (2018), regia di Jonny Costantino e Fabio Badolato dal romanzo omonimo di Antonio Moresco.

Pierpaolo Ascari e Andrea Borsari dialogano con lo scrittore Antonio Moresco e con il regista Jonny Costantino.

pubblicato nella rubrica dal vivo il 3 dicembre 2019


La lucina (il film) a Napoli (Accademia di Belle Arti)

Venerdì 29 novembre 2019, dalle ore 11:30 alle ore 13:30, presso l’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di Napoli (via Bellini 36), nell’ambito dell’insegnamento di Estetica:

proiezione de La lucina (2018), il film di Fabio Badolato e Jonny Costantino (BaCo Productions), tratto dall’omonimo romanzo di Antonio Moresco e da lui stesso interpretato.

Sarà presente Jonny Costantino e dialogherà con il docente di Estetica, nonché filosofo e scrittore, Dario Giugliano.

L’incontro è aperto al pubblico.

pubblicato nella rubrica cinema il 26 novembre 2019


Ultracorpi

Gli Ultracorpi sono i morti che ritornano. Possono rimanere lì per anni, ad aspettare, ad attendere il momento più propizio per dire Ve l’avevo detto.
Rientrati dalla porta di servizio, fanno il loro ingresso trionfale nel salone delle feste, nelle giungle contemporanee, nella nostra vita pubblica e privata.
Prepariamoci. Se tutto è già stato detto, che ce lo dicano in faccia.

pubblicato nella rubrica racconti il 23 novembre 2019


La folgorante apparizione di Johnny Boy

«La miccia è innescata: è l’esordio cinematografico di Robert De Niro in un film diretto da Martin Scorsese, la prima sequenza nei panni di Johnny Boy nella storia di Mean Streets, il detonatore di un “carnevale” ben organizzato che da quel lontano 1973 Bob e Martin svilupperanno negli anni.»

pubblicato nella rubrica cinema il 22 novembre 2019


Antonio Moresco e Valentina Nappi a L’Assedio di Daria Bignardi

Domani, mercoledì 20 novembre, Antonio Moresco e Valentina Nappi - rispettivamente Don Chisciotte e Dulcinea nel Don Chisciotte, il film in preparazione di Fabio Badolato e Jonny Costantino - saranno ospiti della sesta puntata de L’Assedio, la trasmissione condotta da Daria Bignardi in onda su Canale Nove alle ore 21:15.

pubblicato nella rubrica cinema il 19 novembre 2019


Camminare da solo, di notte

È finalmente uscito per AMS records il CD Camminare da solo, di notte, collaborazione tra Antonio Moresco, uno dei principali scrittori italiani contemporanei, e Fabio Zuffanti, musicista noto a livello internazionale per i suoi lavori in ambito prog-rock.

pubblicato nella rubrica musica il 10 novembre 2019


La lucina (il film) a Montebelluna (Cinema Italia Eden)

Mercoledì 6 novembre 2019, ore 19:00 e ore 21:00: al Cinema Italia Eden di Montebelluna (TV) doppio spettacolo de La lucina, il film di Fabio Badolato e Jonny Costantino (BaCo Productions), tratto dall’omonimo romanzo di Antonio Moresco e da lui stesso interpretato. Saranno presenti Badolato, Costantino e Moresco.

pubblicato nella rubrica cinema il 24 ottobre 2019


Alejandra tutta fiore tutta piaga

«Alejandra ubriaca di mille morti, nei miei occhi avresti visto i tuoi tatuati: che il tuo corpo sia sempre un amato spazio di rivelazioni.»

pubblicato nella rubrica poesia il 5 ottobre 2019


Qualche chiave di Alejandra Pizarnik

«...scrivo affinché non accada quello che temo, affinché non esista ciò che mi ferisce, per allontanare il Maligno (vedi Kafka). Dicono che il poeta è un grande terapeuta. In questo senso, il lavorio poetico implicherebbe esorcizzare, scongiurare e poi riparare. Scrivere una poesia è guarire la ferita primordiale, la lacerazione. Essendo tutti feriti.»

pubblicato nella rubrica poesia il 3 ottobre 2019


La lucina (il film) a Pavia (Festival Poesia)

Proiezione del film di Fabio Badolato e Jonny Costantino (BaCo Productions) tratto dall’omonimo romanzo di Antonio Moresco e da lui stesso interpretato - domenica 6 ottobre 2019, ore 21:00 - Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri, Piazza Collegio Ghislieri 5 - introduce il film e dialoga con il pubblico al termine della proiezione il regista Jonny Costantino.

pubblicato nella rubrica cinema il 2 ottobre 2019


Divorare la vita. Su “Scannaciucce” di Domenico Brancale

«La poesia di Brancale si inserisce nel punto di frizione tra due epoche: da una parte, un Novecento che credeva di poter secolarizzare, attraverso l’impegno e una letteratura politicamente declinata, le illusioni liriche e sacrali di una bellezza epifanica e, dall’altra, un nuovo secolo in cui ogni idea di salvezza svapora emulsionandosi con una leggerezza postmoderna, disinvoltamente idiota».

pubblicato nella rubrica poesia il 1 ottobre 2019


Le occhiaie della Magnani e il nasone di Gabin

Due lampi dal mio scritto sulla strepitosa 33esima edizione del Cinema Ritrovato apparso ieri sul CUBo.

pubblicato nella rubrica cinema il 12 settembre 2019


Antonio Moresco: contro la luce

«Voilà la Creazione secondo Moresco: separazione lacerazione tormento divoramento sfiguramento devastazione bruciamento cancellazione per opera della luce, forza ben più violenta del buio che snida e stermina.»

Un piccolo estratto da L’invisione, il mio saggio su Antonio Moresco contenuto in Uno scrittore visionario. Antonio Moresco, a cura di Laurent Lombard e Davide Luglio, appena edito da Effigie.

pubblicato nella rubrica libri il 5 agosto 2019


Uno scrittore visionario. Antonio Moresco

Esce finalmente con l’editore Effigie Uno scrittore visionario. Antonio Moresco, la raccolta di saggi a cura di Laurent Lombard (professore di letteratura italiana contemporanea all’Università di Avignone) e Davide Luglio (professore di letteratura italiana moderna e contemporanea all’Università Paris-Sorbonne), anche curatori del convegno alla Sorbonne da cui il libro prende le mosse Antonio Moresco, une écriture visionnaire (19-20 ottobre 2015).

pubblicato nella rubrica libri il 3 agosto 2019


Andate tutt* a fare in culo

"Io, vecchio di merda quale sono, rivendico la torbidezza dei sentimenti, l’opacità della vita, la solidità dei corpi, le erezioni improvvise, la gioia del dominio e dell’essere posseduti, la violenza del sacro, la perdita della coscienza, l’ebrezza della storia, le vittorie e anche i fallimenti. Rivendico l’errore, la forza e la tenerezza, rivendico la serietà, rivendico i no e i sì, il bene e il male, il giusto e l’ingiusto, la luce e la tenebra, Cristo Satana e tutti i demiurghi. Rivendico tutto quello che voi ripudiate e censurate sotto i vostri *."

pubblicato nella rubrica scatola il 2 agosto 2019


Lacrimosa ripresa. Nicola Samorì

«Lacrimosa, nel quadro di Samorì, non è la Maddalena, cosa d’altro canto riservata alla Vergine e non a lei, ma la rappresentazione stessa, l’atto della pittura diviene la lacrima che piange se stessa, il proprio decomporsi, il proprio defigurarsi. La pittura vede se stessa nell’atto di decomporsi, di assentarsi da sé.»

pubblicato nella rubrica arte il 30 luglio 2019


Le speranze cieche. In ricordo di Guido Ceronetti

«Ceronetti è analitico e di una lucidità dolorosa. L’orrore e la banalità dell’esistenza vanno detti. Non ci sono mai attenuanti. Quello che è va detto, perché non dirlo vorrebbe dire mancare al compito a cui uno scrittore è chiamato: farsi cassa di risonanza della realtà, dire la terribile verità del mondo.»

pubblicato nella rubrica libri il 25 luglio 2019


Le Corbusier in Calabria: cineconcerto in Sardegna

Il cineconcerto è nell’ambito della seconda edizione di Bookolica - il festival dei lettori creativi.

pubblicato nella rubrica cinema il 24 luglio 2019


Bookolica - Il festival dei lettori creativi

Ecco il programma e gli ospiti della seconda edizione di "Bookolica - il festival dei lettori creativi".

pubblicato nella rubrica libri il 19 luglio 2019


Sonosarò

Première: sabato 20 luglio 2019, ore 19:00, Teatro Sociale Gualtieri (Gualtieri, Reggio Emilia) - regia collettiva Compagnia La Lucina / danzatori Riccardo Novaria, Lucia Mauri, Alice Argilli / attrici Valeria Angelozzi, Miriam Podgornik / musiche Guido Mannucci / video Jonny Costantino / attrice video Rita Deiola

pubblicato nella rubrica teatro il 17 luglio 2019


Opera Iniqua. L’inattuale bellezza del romanzo di Federico Febbo

Sul romanzo Opera Iniqua (2018) di Federico Febbo.

pubblicato nella rubrica libri il 3 luglio 2019


La lucina (il film) a Reggio Emilia, Roma e Irsina (Matera)

Il calendario delle proiezioni di luglio de La lucina (di Fabio Badolato e Jonny Costantino, con Antonio Moresco): il 12 a Reggio Emilia (Palazzo dei Musei), il 13 a Roma (Nuovo Cinema Aquila), il 27 a Irsina (Whakapapa Film Festival).

pubblicato nella rubrica cinema il 2 luglio 2019


Le Muse ermetiche

Pubblichiamo l’«Introduzione» di Le Muse ermetiche. Esoterismo e occultismo nella letteratura italiana tra fin de siécle e avanguardia, il libro di Mauro Ruggiero appena uscito con Jouvence.

pubblicato nella rubrica in teoria il 1 luglio 2019


Il cammino e l’infinito

Domani, 29 giugno 2019, ore 18:00, a Recanati, presso l’Aula Magna del Palazzo Comunale, nell’ambito delle Celebrazioni Leopardiane, Antonio Moresco riceve il Premio Leopardi e tiene una conferenza che sara visibile in streaming sul sito del Comune di Recanati.

pubblicato nella rubrica dal vivo il 28 giugno 2019


L’unità del punto

In anteprima, una manciata di poesie e prose dall’inedito L’unità del punto.

pubblicato nella rubrica poesia il 28 giugno 2019


Enzo Borgini, nel cuore della creazione

Online il trailer di "Enzo Borgini, nel cuore della creazione", il documentario di Jonny Costantino visibile a Parigi, presso la Galerie Martel, fino al 27 luglio 2019, nel corso della mostra "Enzo Borgini". Special guest: Lorenzo Mattotti.

pubblicato nella rubrica cinema il 19 giugno 2019


Elogio alla solitudine dello sguardo

Tre poesie dal libro di Michele Tarzia uscito a giugno con l’editore Nulla Die.

pubblicato nella rubrica poesia il 16 giugno 2019


La lucina: cinema intimo e senza paura

Estratti dal "Primopiano La Lucina", il dossier sul film di Fabio Badolato e Jonny Costantino in uscita sulla storica rivista Cineforum, numero 584, con il saggio di Adriano Piccardi Di una salvezza possibile e la lunga intervista a Badolato, Costantino e Antonio Moresco Cinema intimo e senza paura, a cura di Mauro Ruggiero.

pubblicato nella rubrica cinema il 11 giugno 2019


ULTRAJAZZ

La musica di Peter "Born Broke" Brötzmann è bella di una bellezza che non ha rapporti col carino, una bellezza che viene da un punto più basso, più in ombra, che c’investe sporca del suo contrario, sporca di quello che in teoria sembrerebbe negarla, questa indomita bellezza, ma che in realtà le pompa il sangue nelle arterie. Una bellezza per la quale non credo ci sia definizione migliore dell’ossimoro con cui conosciamo una bellissima composizione di Thelonious "Sphere" Monk: ugly beauty.

pubblicato nella rubrica musica il 9 giugno 2019


La lucina (il film) a Firenze (Psicanalisi Critica)

Termina con la proiezione de La lucina (di Babolato e Costantino) e il dibattito con il regista Jonny Costantino Scolpire il tempo, il seminario/rassegna a cura di Psicanalisi Critica incentrato sull’opera di Andrej Tarkovskij, con la conduzione di Mario Pezzella e la partecipazione di Francesco Verri e Alberto Zino.

pubblicato nella rubrica cinema il 5 giugno 2019


Una strada di fuoco nelle tenebre

«Noi abbiamo trasformato le nostre vite e il nostro pianeta in un carcere per noi stessi, quindi parlarne con i carcerati vuol dire parlare di fronte a noi stessi.»

pubblicato nella rubrica condividere il rischio il 1 giugno 2019


La lucina (il film) a Genova (Cinema Cappuccini)

Mercoledì 29 maggio 2019, ore 21:15, Cinema Cappuccini (piazza dei Cappuccini 1): proiezione de La lucina, il film di Fabio Badolato e Jonny Costantino (BaCo Productions) tratto dall’omonimo romanzo di Antonio Moresco e da lui stesso interpretato.

Dialogano con il pubblico il regista Jonny Costantino e l’attore/autore Antonio Moresco insieme al musicista Fabio Zuffanti.

pubblicato nella rubrica cinema il 23 maggio 2019


Contro la morte, per i morti

Riflessioni su Il vampiro e la malinconia. Miti, storie, immaginazioni di Vito Teti, pubblicato originariamente nel 1994 e ristampato dall’editore Donzelli, in edizione aggiornata e accresciuta, nel 2018.

pubblicato nella rubrica libri il 20 maggio 2019


Borgini, il traghettatore

Pubblichiamo per la prima volta online questo testo di Lorenzo Mattotti (apparso nel 2005) in concomitanza con la personale Enzo Borgini a Parigi, presso la Galerie Martel, dal 6 giugno al 28 luglio 2019.

Nelle giornate della mostra sarà visibile in galleria il "video-schizzo" di Jonny Costantino Enzo Borgini, nel cuore della creazione, con Lorenzo Mattotti come special guest.

pubblicato nella rubrica arte il 17 maggio 2019


Bomzhes

«Ma chi sono i bomzhes? I bomzhes spesso non hanno i denti, ma non importa poi molto, perché bevono e basta, vodka, l’acquetta russa. I bomzhes non sono mai soli, perché vivono con cani rabbiosi, con i quali si è obbligati a fare sempre i conti, anche quando sono alle spalle. Hanno gli occhi come spilli, occhi coi quali piangono, ma più spesso ridono. Occhi che hanno visto che qualcosa, a un certo punto, è andato storto». Intorno alla mostra Before sleep/After drinking, dedicata al lavoro di Boris Mikhailov, in corso presso la C/O Berlin.

pubblicato nella rubrica arte il 10 maggio 2019


La lucina (il film) a Mantova (Il cinema del carbone)

Mercoledì 15 maggio 2019, ore 21:15, Il cinema del carbone (via Guglielmo Oberdan 11): proiezione de La lucina, il film di Fabio Badolato e Jonny Costantino (BaCo Productions) tratto dall’omonimo romanzo di Antonio Moresco e da lui stesso interpretato.

Dialogano con il pubblico il regista Jonny Costantino e l’attore/autore Antonio Moresco.

pubblicato nella rubrica cinema il 8 maggio 2019


La lucina (il film) a Bologna (Biblioteca Ruffilli)

Martedì 7 maggio 2019, ore 20:30, Biblioteca Ruffilli (Vicolo Bolognetti 2): proiezione de La lucina, il film di Fabio Badolato e Jonny Costantino (BaCo Productions) tratto dall’omonimo romanzo di Antonio Moresco.

Introduce e dialoga con il pubblico il regista Jonny Costantino

pubblicato nella rubrica cinema il 4 maggio 2019


Sbundo is coming

È online il nuovo teaser di Sbundo, il film di Fabio Badolato e Jonny Costantino (BaCo Productions) girato in Calabria, in un quartiere rom off limits.

pubblicato nella rubrica cinema il 3 maggio 2019


«La letteratura? Una luce nel buio»

Un estratto dell’intervista/ritratto di Antonio Moresco a cura di Alessandro Zaccuri apparsa sull’Avvenire ieri, mercoledì primo maggio 2019.

pubblicato nella rubrica a voce il 2 maggio 2019


Personnages di Maliheh Afnan: le possibilità di un volto

In corso al Museo MAN di Nuoro la prima personale europea di Maliheh Afnan.

«Io sono proprio lo strumento per questo mio lavoro. Mi attraversa, ma io sono solo un mezzo. Non so mai con precisione cosa farò, e se mi capita di saperlo, non funziona altrettanto bene. Ho semplicemente della carta davanti a me. Comincio con una linea, che poi mi guida verso un’altra linea. E’ come se mi dettasse i movimenti» (M.A.).

pubblicato nella rubrica arte il 24 aprile 2019


La lucina (il film) a Cesena (cinema San Biagio)

Martedì 23 aprile 2019, ore 21:00, Cinema San Biagio (via Aldini 24): proiezione del film di Fabio Badolato e Jonny Costantino (BaCo Productions) tratto dall’omonimo romanzo di Antonio Moresco e - a seguire - incontro con i cineasti e l’autore/attore.

pubblicato nella rubrica cinema il 18 aprile 2019


Scannaciucce, una lode all’asino

Matera, 18/IV/2019, h. 19:30: azione poetica e anteprima del libro Scannaciucce di Domenico Brancale.

pubblicato nella rubrica poesia il 14 aprile 2019


La lucina a Berlino

Berlino, 7-8 aprile 2019. Lampi fotografici della prima tedesca de La lucina (di Fabio Badolato e Jonny Costantino, da/con Antonio Moresco, BaCo Productions), evento di chiusura del Visionär Film Festival. Special guests: Hanna Schygulla ed Etta Scollo

pubblicato nella rubrica cinema il 12 aprile 2019


La lucina (il film) a Parigi (Sorbona)

Lunedì 15 aprile 2019, ore 17:00, Centro Malesherbes (Facoltà di Lettere dell’Università Sorbona): proiezione del film di Fabio Badolato e Jonny Costantino tratto dall’omonimo romanzo di Antonio Moresco e - a seguire - incontro con i cineasti e l’autore/attore.

pubblicato nella rubrica cinema il 10 aprile 2019


Quando le ombre si staccano dal muro

6 poesie da Quando le ombre si staccano dal muro di Francesco Giusti, con prefazione di Giorgio Agamben e un saggio di Elenio Cicchini (Quodlibet, ’Ardilut’ collana di poesia bilingue a cura di Agamben, 2019), da qualche giorno in libreria.

pubblicato nella rubrica poesia il 31 marzo 2019


La lucina (il film) a Berlino (Visionär Film Festival)

La lucina è l’evento speciale di chiusura della terza edizione del Visionär Film Festival e ha due madrine d’eccezione a Berlino: l’attrice Hanna Schygulla (che introduce il film) e la cantante Etta Scollo (che si esibisce con una canzone dedicata al film).

A seguire, il dibattito con l’autore/attore Antonio Moresco e i registi Fabio Badolato e Jonny Costantino (BaCo Productions).

pubblicato nella rubrica cinema il 23 marzo 2019


La lucina (il film) a Nantes (spazio Cosmopolis)

Proiezione del film di Fabio Badolato e Jonny Costantino tratto dall’omonimo romanzo di Antonio Moresco (giovedì 21 marzo 2019 alle ore 17:00, a Nantes presso lo spazio Cosmopolis) e a seguire incontro con Costantino.

pubblicato nella rubrica cinema il 14 marzo 2019


Ivano Ferrari: il poeta della carne

«I versi di Ivano Ferrari sono colpi di sonda nell’abisso della carne»

pubblicato nella rubrica poesia il 1 marzo 2019


Le opere e i giorni. Mimesis, politica e morale in David Wojnarowicz

Sulla mostra David Wojnarowicz: Photography and film 1978-1992 in corso alla galleria KW di Berlino.

pubblicato nella rubrica arte il 16 febbraio 2019


Macello: uno spettacolo e un incontro

Bologna, Oratorio San Filippo Neri:

SAB 9 MAR ORE 20.30 | SPETTACOLO

Drammaturgia: Pietro Babina e Jonny Costantino - Regia: Pietro Babina - Immagini: Giovanni Brunetto - Produzione: Mesmer e residenza teatro Laura Betti

DOM 10 MAR ORE 17.00 | INCONTRO

Ivano Ferrari dialoga con Antonio Moresco, Jonny Costantino, Pietro Babina

pubblicato nella rubrica teatro il 14 febbraio 2019


Discorsi sul metodo

Un estratto da un’intervista rilasciata da Antonio Moresco sul proprio metodo di scrittura, apparsa a ottobre sul blog "minima&moralia".

pubblicato nella rubrica in teoria il 13 febbraio 2019


Una notte nella foresta

Nel dicembre 2018 è uscito con l’editore Lamantica un inedito italiano di Blaise Cendrars scritto nel 1921, Una notte nella foresta, a cura di Riccardo Benedettini e nella traduzione di Federica Cremaschi.

pubblicato nella rubrica libri il 11 febbraio 2019


Degli incerti umani

Esce online su “La dimora del tempo sospeso” Degli incerti umani. Per Domenico Brancale, la raccolta a cura di Antonio Devicienti di scritti su incerti umani di Domenico Brancale (Passigli 2013) e di poesie dell’autore. Degli incerti umani è in corso di pubblicazione cartacea presso la Tipografia Irnerio di Bologna per conto delle edizioni DeRerumNatura.

Dai 14 testi dei 14 scrittori che hanno contribuito trascriviamo una frase, soltanto una, per scrittore, in ordine di apparizione nel libro.

pubblicato nella rubrica poesia il 8 febbraio 2019


Bruder

A partire dal romanzo di Stefano Zangrando su Peter Brasch, Fratello minore. Sorte, amori, pagine di Peter B., uscito a ottobre per Arkadia.

pubblicato nella rubrica racconti il 6 febbraio 2019


You Got to Burn to Shine

Lunedì 4 febbraio alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma inaugura la mostra You Got to Burn to Shine (Per risplendere devi bruciare) a cura di Teresa Macrì. Il titolo preso in prestito dalla celebre raccolta di poesie del poeta, artista e performer statunitense John Giorno, che sarà presente all’inaugurazione, sottolinea la complessità dell’individuo nello stare al mondo e, parallelamente, ne propizia la sua costruzione come soggetto.

Artisti in mostra: Francis Alÿs, Bertille Bak, Elena Bellantoni, Jeremy Deller, Roberto Fassone, John Giorno, Luca Guadagnino, Mike Kelley, Krištof Kintera, Domenico Mangano & Marieke van Rooy, Fiamma Montezemolo, Luca Vitone, Sislej Xhafa

pubblicato nella rubrica arte il 3 febbraio 2019


“La lucina” a Praga, Lione, Reggio Calabria

Il calendario delle prossime proiezioni della Lucina alla presenza dei cineasti e dell’attore/autore.

pubblicato nella rubrica cinema il 29 gennaio 2019


“La lucina” al Cinema Lucerna (Praga)

Praga, 31 gennaio, ore 18:00, sala piccola del Cinema Lucerna: proiezione del film La lucina (2018, di Fabio Badolato e Jonny Costantino, con Antonio Moresco e Giovanni Battista Ricciardi), alla presenza di Fabio Badolato, Jonny Costantino, Antonio Moresco e Franz Kafka (in attesa di conferma).

pubblicato nella rubrica cinema il 27 gennaio 2019


«dove sono io non c’è luogo»

Quattro poesie di Nelly Sachs (tradotte da Anna Ruchat) e una (per Nelly Sachs) di Anna Ruchat.

pubblicato nella rubrica poesia il 25 gennaio 2019


Cataletto per Aristakisjan

Un dialogo tra il poeta e il cineasta. Brancale: «Scrivere a un volto è desiderare un tu. Sacrificarlo». Aristakisjan: «La tua prima possibilità di salvezza è perdere il senno. Semplicemente perdere il senno».

pubblicato nella rubrica cinema il 13 gennaio 2019


Sbundo, il nuovo teaser

È online il nuovo teaser di Sbundo, il film di Fabio Badolato e Jonny Costantino (BaCo Productions) girato in Calabria, in un quartiere rom off limits.

pubblicato nella rubrica cinema il 6 gennaio 2019


Tra gli ululati del maestrale. Van Gogh e il Giappone

«Perché Van Gogh preferisce copiare Hiroshige invece di Hokusai? O meglio: perché copia Hiroshige sebbene ami di più Hokusai? Io lo so perché Vincent m’è apparso in sogno e me l’ha svelato.»

Un estratto da Pazzi per il paesaggio: Hokusai, Hiroshige (e quel giapponese mancato di Van Gogh), apparso oggi su "Il Cubo", sulla scia della mostra Hokusai Hiroshige. Oltre l’onda, visitabile a Bologna fino al 3 marzo 2019 presso il Museo Civico Archeologico.

pubblicato nella rubrica arte il 3 gennaio 2019


Mal di pittura. Nicola Samorì

Uno scritto su Nicola Samorì apparso nel catalogo della mostra «Homo Interior», tripersonale di Radenko Milak e Dragan Zdravković, oltre che dell’artista romagnolo, svoltasi presso l’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado dal 31 ottobre al 30 novembre 2018.

pubblicato nella rubrica arte il 20 dicembre 2018


La lucina (il film) a Milano (Spazio Oberdan)

Da mercoledì 12 a domenica 16 dicembre, presso lo Spazio Oberdan di Milano, verrà programmata La lucina (2018), il film di Fabio Badolato e Jonny Costantino da e con Antonio Moresco. Alla proiezione di mercoledì 12 alle ore 21:00 saranno presenti i tre autori e dialogheranno col pubblico.

pubblicato nella rubrica cinema il 4 dicembre 2018


La lucina (il film) a Torino (Il Piccolo Cinema)

Domani, martedì 4 dicembre, ore 21:30, presso Il Piccolo Cinema di Torino, proiezione de La lucina (2018), il film di Fabio Badolato e Jonny Costantino da e con Antonio Moresco. In sala saranno presenti i tre autori e dialogheranno col pubblico.

pubblicato nella rubrica cinema il 3 dicembre 2018


Il vampiro e la melanconia

Dal 6 dicembre in libreria Il vampiro e la melanconia. Miti, storie, immaginazioni, la nuova edizione rivista e accresciuta del libro di Vito Teti, originariamente apparso nel 1994 con Manifestolibri, del quale pubblichiamo in anteprima un brano.

pubblicato nella rubrica libri il 2 dicembre 2018


Scolpire il cinema

Dal 30 novembre 2018 al 7 giugno 2019 un seminario/rassegna a cura di Psicanalisi Critica esplora l’opera di Andrej Tarkovskij (con la conduzione di Mario Pezzella e la partecipazione di Francesco Verri e Alberto Zino) e culmina con La lucina (2018, di Fabio Badolato e Jonny Costantino).

pubblicato nella rubrica cinema il 27 novembre 2018


Pallaksch

Da ieri online Pallaksch, il video di un’azione al Tempio di Hera (Tavole Palatine) nell’area archeologica di Metaponto nel 2015, con voce e testa di Domenico Brancale

pubblicato nella rubrica poesia il 22 novembre 2018


Don Chisciotte, il film

Elenco aggiornato degli "special guests" del Don Chisciotte, il film di Fabio Badolato e Jonny Costantino con Antonio Moresco e Valentina Nappi.

pubblicato nella rubrica cinema il 17 novembre 2018


La lucina e il grido a Napoli

Martedì 20 novembre doppio appuntamento a Napoli (a Pomigliano d’Arco e a Casalnuovo) con Antonio Moresco e Jonny Costantino:

1) alle 18:30 alla Wojtek Libreria di Pomigliano d’Arco gli autori dialogano con lo scrittore Salvatore Toscano nell’ambito del convegno “Senza compromessi: artisti in lotta nella periferia” a partire dall’ultimo libro di Antonio Moresco, Il grido (SEM 2018)

2) alle 21:00 al cinema Magic Vision di Casalnuovo proiezione de La lucina (di Fabio Badolato e Jonny Costantino, da e con Antonio Moresco) alla presenza degli autori che dialogano con il critico Alberto Castellano

pubblicato nella rubrica cinema il 15 novembre 2018


La lucina, il film

Di Cineteca in Cineteca: dopo la première bolognese del 31 ottobre, martedì 13 novembre 2018 alle ore 17:00 presso il MIC (Museo Interattivo del Cinema) di Milano, la Fondazione Cineteca Italiana presenta il film La lucina di Fabio Badolato e Jonny Costantino, tratto dall’omonimo romanzo dello scrittore Antonio Moresco che nel film interpreta il ruolo del protagonista.

pubblicato nella rubrica cinema il 10 novembre 2018


Assentarsi

Come un puntino nero in una distesa di bianco, ecco, così mi piacerebbe scomparire.

pubblicato nella rubrica racconti il 9 novembre 2018


4 + 4 = ∞

Milo De Angelis, Claudio Pozzani, Domenico Brancale, Francesco Iannone, Giorgi Lobzhanidze, Zviad Ratiani, Nika Jorjaneli, Shota Iatashvili: quattro poeti italiani tradotti in georgiano e quattro poeti georgiani tradotti in italiano e pubblicati insieme in un libro curato da Nunu Geladze e pubblicato nell’agosto 2018 da Giuliano Ladolfi Editore.

pubblicato nella rubrica poesia il 8 novembre 2018


Mentre la notte devasta i nostri occhi sulle cose

Tre poesie da Historiae, l’ultimo libro di Antonella Anedda, introdotte da qualche rapido corsivo e inframezzate da cinque dipinti.

pubblicato nella rubrica poesia il 30 ottobre 2018


La malafonte e la malafemmina

Riflessioni intorno a un affresco e una scultura di Nicola Samorì in mostra a Berlino fino al 17 novembre presso la galleria Eigen+Art, nell’ambito della splendida personale Malafonte.

pubblicato nella rubrica arte il 22 ottobre 2018


Registi, talismani, Le Corbusier e Ab ovo

Jonny Costantino presenta 10 registi 10 talismani (una plaquette scritta insieme a Luca Ferri).

Segue la proiezione di Le Corbusier in Calabria (2009) di Jonny Costantino e Fabio Badolato (BaCo Productions) e di Ab ovo (2017) di Luca Ferri.

Quando: sabato 13 ottobre 2018, ore 17:00.

Dove: Mitreo Film Festival, Santa Maria Capua Vetere (Caserta). Casa dell’Arte, via Mazzocchi 1.

pubblicato nella rubrica dal vivo il 11 ottobre 2018


Persoladimensione

Note di regia del bel cortometraggio Persoladimensione (2018) del Coletivo Dopie (Giulio C. Ladini, Santija Bieza, Leone Maria Kervischer, Paolo Fenu, Fotis Rovolis, Matteo Jamunno, Francesca Centonze).

pubblicato nella rubrica cinema il 10 ottobre 2018


DON CHISCIOTTE

Con la ricerca dell’attore che impersonerà Sancho Panza parte la preparazione di Don Chisciotte, il film di Fabio Badolato e Jonny Costantino (BaCo Productions) scritto da Antonio Moresco e interpretato da lui stesso (nel ruolo di Don Chisciotte) e da Valentina Nappi (nel ruolo di Dulcinea).

pubblicato nella rubrica cinema il 8 ottobre 2018


LA LUCINA, IL FILM

Mercoledì 31 ottobre 2018
ore 20.30
Cineteca di Bologna

Prima proiezione pubblica de La lucina, il film di Fabio Badolato e Jonny Costantino, con Antonio Moresco e Giovanni Battista Ricciardi, tratto dall’omonimo romanzo di Antonio Moresco.

pubblicato nella rubrica cinema il 1 ottobre 2018


Fabula rasa

Esce in questi giorni, con l’editore Oèdipus, Fabula rasa, l’ultimo libro di poesia di Vito M. Bonito, un libro di lacerante bellezza sulla paternità, sull’esperienza interiore della paternità, del quale pubblichiamo tre poesie.

pubblicato nella rubrica poesia il 30 settembre 2018


Bella pugnalata

Uno spettacolo con parole tratte dai due libri finora editi di Alessandra Saugo e con la regia di Giulia Bacchetta, Jonny Costantino, Alice Marinoni.

Debutto: sabato 6 ottobre, ore 20.00 / Teatro Franco Parenti - Sala Cafè Rouge - via Pier Lombardo 18 (Milano).

Intervengono Antonio Moresco e Massimo Recalcati.

pubblicato nella rubrica teatro il 27 settembre 2018


Viaggia viaggia, Ceronetti

Ti saluto, disintegrato scriba contemporaneo, mirifico rovinologo, satiro malinconico e satireggiante, smascheratore di attentati all’anima, pestigrafo che snudando rivela.

pubblicato nella rubrica libri il 22 settembre 2018


Omaggio a Savina Dolores Massa

In Sardegna, antica perla e onore del nostro sventurato Paese, isolata nella sua casa con i suoi animali, c’è una persona che scrive così...

pubblicato nella rubrica poesia il 20 settembre 2018


Bookolica - Il festival dei lettori creativi

Bookolica è il festival letterario dedicato ai lettori creativi. Dal 14 al 16 settembre uno scambio ininterrotto di esperienze fra scrittori, lettori e artisti attraverso letture, performance, musica e laboratori per rileggere sotto nuova luce le più recenti proposte editoriali.

pubblicato nella rubrica annunci il 3 settembre 2018


Moresco e l’innominato: “Giochi dell’eternità” folgora “The Untranslated”

«Se la Terra fosse invasa dagli alieni e io avessi la responsabilità di selezionare soltanto due libri italiani per il loro museo della cultura umana, senza esitazioni sceglierei la Divina Commedia di Dante e Canti del caos di Moresco.»

Il 31 luglio è apparso sull’autorevole blog letterario “The Untranslated” la recensione Games of Eternity (Giochi dell’eternità) by Antonio Moresco. Ne proponiamo qualche breve estratto tradotto in italiano.

pubblicato nella rubrica libri il 16 agosto 2018


Tre comandamenti di Billy Wilder

1) È permesso solo ciò che è utile al film. 2) La realtà è quella che il regista sceglie di mostrarti. 3) Meglio un attore oltremodo espressivo che uno cui bisogna strappare le emozioni col forcipe.

pubblicato nella rubrica cinema il 23 luglio 2018


Lampi tra le rovine: su Le Corbusier in Calabria

«È un viaggio breve (la sintesi di tanti viaggi) ma denso, condensato, essenziale, nelle viscere di questa terra, nelle sue profondità e nel suo cielo, nel suo sottoterra e nelle sue luminosità. Un viaggio dall’interno, all’interno e interno. Ne viene fuori una Calabria colta nelle sue sfumature, nelle sue luci e nelle sue ombre, nei suoi contrasti.»

Pubblichiamo il testo di Vito Teti in prossimità della proiezione di Le Corbusier in Calabria di Fabio Badolato e Jonny Costantino (BaCo Productions) mercoledì 8 agosto a Cataforìo (RC) nell’ambito di Paesaggi Attivi 2018 (Catartica Care).

pubblicato nella rubrica cinema il 23 luglio 2018


Apologia di un perdente

Un estratto dal libro uscito a giugno con Elliot.

pubblicato nella rubrica libri il 11 luglio 2018


La realtà è quella che sei in grado d’inventarti

È uscita oggi su "Alpi Fashion Magazine. Fashion, Art and Culture" l’intervista, a cura di Valeria Gennaro, Mal di fuoco, la condizione umana secondo Jonny Costantino.

pubblicato nella rubrica libri il 6 luglio 2018


La lucina

A breve anche le versioni italiana e francese del sito internet.

pubblicato nella rubrica cinema il 24 giugno 2018


Da vicino nessuno è normale

Ieri, con Otello Circus, è iniziato a Milano il festival DA VICINO NESSUNO È NORMALE nell’ex ospedale psichiatrico Paolo Pini. Qualche info, una poesia e una nota di Anna Ruchat.

pubblicato nella rubrica teatro il 9 giugno 2018


Le tenebre e gli intellettuali

«C’erano puritani, speculatori, uomini che si prostituivano, credenti che somigliavano a infedeli e infedeli che si fingevano credenti; c’erano falsi ingenui e autentici idioti, c’erano autorità e anarchici, persino carnefici dalle cui lame gocciolava inchiostro. E gli uni si credevano preti e pontefici, altri profeti, altri ancora Cesari, oppure martiri, o di tutto un po’. Molti, fin nei gesti, si atteggiavano a bambini o donne. I più ridicoli erano quelli che si autoproclamavano giudici e giustizieri della tribù.»

pubblicato nella rubrica libri il 21 maggio 2018


L’Austria di Bernhard specchio dell’Italia di oggi

Da un paio di settimane è in libreria Camminare (Gehen), opera narrativa del 1971 finora inedita in Italia, autentico prisma dell’arte di Thomas Bernhard.

pubblicato nella rubrica libri il 5 maggio 2018


Un martini

«Una pièce da spizzicare in pomeriggi uggiosi, con luce spiovente come potremo immaginarla per la fine del mondo» (FS)

pubblicato nella rubrica teatro il 4 maggio 2018


Il viaggio continua

Tre poesie da Il viaggio continua - Opere scelte di Franco Beltrametti, a cura di Anna Ruchat (L’Orma editore), da qualche giorno in libreria.

pubblicato nella rubrica poesia il 27 aprile 2018


Rifrazioni e Cineprints a Firenze

Venerdì, 27 aprile 2018, presentazione del numero 17 della rivista Rifrazioni Digital e del numero 5 della collana di libri d’artista Cineprints. Jonny Costantino dialoga con Mario Pezzella, Francesco Verri e Alberto Zino.

pubblicato nella rubrica annunci il 25 aprile 2018


La tristezza e l’ebbrezza

Pubblichiamo un pezzo di Antonio Moresco apparso su "Robinson", l’inserto culturale de "La Repubblica", domenica 15 aprile 2018.

pubblicato nella rubrica racconti il 23 aprile 2018


Mal di scrittura

Jonny Costantino dialoga con il filosofo Francesco Cattaneo sull’esperienza della scrittura a partire dal romanzo Mal di fuoco (Effigie, 2016). Domani, mercoledì 18 aprile, dalle ore 13 alle ore 15. Bologna, Dipartimento di Filosofia e Comunicazione.

pubblicato nella rubrica libri il 16 aprile 2018


Il faut décourager les arts

«L’arte non è un fenomeno culturale. Come non lo è la poesia o la grande letteratura, la musica e la danza e neppure il teatro, il cinema e la filosofia»

pubblicato nella rubrica arte il 14 aprile 2018


Gaspar de la nuit

Qualche riflessione sul perché Gaspar Noé è uno dei più vigorosi cineasti viventi.

pubblicato nella rubrica cinema il 9 aprile 2018


Il trauma storico al cinema

L’introduzione del dossier Trauma storico e rappresentazione II curato da Mario Pezzella e, a seguire, l’indice del numero della rivista - "Rifrazioni 17 digital" - che lo contiene.

pubblicato nella rubrica cinema il 21 marzo 2018


Una crepa nera

«Mi riprometto grido e bellezza ogni qualvolta la corda è pronta a spezzarsi»

pubblicato nella rubrica il miracolo, il mistero e l’autorità il 18 marzo 2018


Zoran Music a Venezia

«Se mi vietassero di dipingere mi toglierebbero l’aria» - Zoran Music. Opere su carta - Venezia, Galerie Bordas, dal 23 marzo al 9 maggio 2018.

pubblicato nella rubrica arte il 11 marzo 2018


Sangue luce parola

«Che cos’è la letteratura? Che cosa sono le stelle? Che cosa è successo miliardi di anni fa? Che cosa sta succedendo adesso?»: ce lo racconta Antonio Moresco nel suo ultimo libro, L’adorazione e la lotta.

pubblicato nella rubrica libri il 8 marzo 2018


Fare un film è un atto criminale

Qualche nota sulla realizzazione de L’impero dei sensi di Oshima Nagisa in un estratto dalla plaquette di Jonny Costantino e Luca Ferri 10 registi 10 talismani (Cineprint n. 5, “Rifrazioni. Dal cinema all’oltre”).

pubblicato nella rubrica cinema il 25 febbraio 2018


«...and cure his heart»

Su Phantom Thread (Il filo nascosto) di Paul Thomas Anderson.

pubblicato nella rubrica cinema il 21 gennaio 2018


Dove ancora non esistono

«Una volta che sei morto non muori più»

pubblicato nella rubrica poesia il 15 dicembre 2017


“Blade Runner 2049”: sulla traccia del ricordo

«La finzione, la rappresentazione del ricordo, la nostalgia fatta materia, il cinema».

pubblicato nella rubrica cinema il 1 dicembre 2017


Più a est di Radi Kürkk

In anteprima un capitolo del romanzo di Gianluca Di Dio La missione di un orfano.

pubblicato nella rubrica racconti il 29 novembre 2017


Due o tre cose che so del sublime

Il sublime è il volto belluino della bellezza… Il sublime è il metro dello smisurato… il sublime è estasi ed enstasi… Il sublime è il tragico che si sublima nel comico: l’ultratragico… Il sublime è l’origine del mondo in una zampa di gallina… Il sublime è una visione eroica della vita… Il sublime è il raglio ostile di un asino selvatico… Il sublime è una puttana al nitrato d’argento… Il sublime è un male viscerale… Il sublime è una danger zone... Il sublime è la prova del fuoco…

pubblicato nella rubrica in teoria il 21 novembre 2017


Herzoghiana

Qualche estratto dall’intervista a Werner Herzog Sono un contrabbandiere d’immagini da poco apparsa nella traduzione di Anna Ruchat (“Versodove” n. 19) + un’anteprima herzoghiana dall’imminente plaquette di Jonny Costantino e Luca Ferri 10 registi 10 talismani (Cineprint n. 5, “Rifrazioni. Dal cinema all’oltre”).

pubblicato nella rubrica cinema il 1 novembre 2017


Un decennio di fuoco: lettere a Moresco

Oggi Antonio Moresco compie 70 anni e questo è il mio pensiero.

pubblicato nella rubrica scatola il 30 ottobre 2017


“Le due bambine” a Bologna

Domenico Brancale e Virgina Mori presentano la loro fiaba Le due bambine dialogando con Diletta Colombo a Bologna, presso la libreria Modo Infoshop, sabato 29 ottobre alle ore 19:00.

pubblicato nella rubrica locandina il 26 ottobre 2017


Le fiabe di Moresco e Samorì a Milano e a Torino

Antonio Moresco e Nicola Samorì presentano le loro Fiabe dialogando con Antonio Riccardi (SEM) a Milano (mercoledì 25 ottobre) e a Torino (venerdì 27 ottobre).

pubblicato nella rubrica annunci il 24 ottobre 2017


Fiabe da Antonio Moresco

«Le fiabe sono estremiste. Le fiabe sono elettive. Le fiabe sono profetiche. Le fiabe sono emblematiche. Le fiabe sono sapienziali. Le fiabe sono elementari e violente». In anteprima la prefazione del nuovo libro di Antonio Moresco con i disegni di Nicola Samorì, edito da SEM e in uscita nei prossimi giorni.

pubblicato nella rubrica libri il 23 ottobre 2017


Finché arrivano lettere d’amore

Tre poesie da Finché arrivano lettere d’amore. Poesie 1956-2004 di Helga M. Novak, traduzione e cura di Paola Quadrelli (Effigie), da qualche giorno in libreria.

pubblicato nella rubrica poesia il 17 ottobre 2017


Noi mosche vere

Tre frammenti di un articolo di Charles Simic, "Elegia in una ragnatela", apparso per la prima volta nel 1993 e adesso pubblicato in italiano, e in versione estesa, nella raccolta La vita delle immagini (Adelphi, 2017). Bambino a Belgrado e adolescente a Chicago, iugoslavo naturalizzato statunitense, ferreo antinazionalista e lirico fino al midollo, a 79 anni suonati Charles Simic resta un prodigioso mangiatore di salsicce – forse il maggiore cantore di salsicce di tutti i tempi – e uno scrittore di enorme statura poetica.

pubblicato nella rubrica libri il 15 ottobre 2017


Pensare per rischiarare ferite profonde

Lamantica Edizioni continua a sfornare perle e pubblica per la prima volta in un unico volume due importanti testi di Aldo Giorgio Gargani, La frase infinita. Thomas Bernhard e la cultura austriaca (1990) e Il pensiero raccontato. Su Ingeborg Bachmann (1995), puntualmente e sentitamente introdotti da Marco G. Ciaurro. Il titolo del libro è L’arte di esistere contro i fatti. Thomas Bernhard, Ingeborg Bachmann e la cultura austriaca e uscirà nelle librerie del circuito Lamantica il 28 ottobre.

pubblicato nella rubrica libri il 10 ottobre 2017


Chaplin imita Adorno

Uno schizzo inconsueto del grande artista e un aneddoto ambientato a Malibù. Un’anteprima da 10 registi 10 talismani, l’imminente plaquette di "Rifrazioni. Dal cinema all’oltre" (Cineprint 5), con testi di Jonny Costantino e Luca Ferri, immagini di Silvia Argiolas.

pubblicato nella rubrica cinema il 3 ottobre 2017


Tremulo cuore gronda luce

“Mal di fuoco” + “Il firmamento” + Samorì inedito al Mitreo Film Festival, Teatro Garibaldi (Santa Maria Capua Vetere, Caserta), 6 ottobre, ore 18:00.

pubblicato nella rubrica annunci il 25 settembre 2017


Io, Jacques Tati

Luca Ferri, il regista di Caro nonno, dà voce ai pensieri di Jacques Tati, il regista di Mio zio. Un’anteprima da 10 registi 10 talismani, l’imminente plaquette di Rifrazioni. Dal cinema all’oltre (Cineprint 5), con testi di Jonny Costantino e Luca Ferri, immagini di Silvia Argiolas.

pubblicato nella rubrica cinema il 20 settembre 2017


Gli occhi di Giulio

"Se non avessi conosciuto la sofferenza sui tuoi occhi e la pace nel tuo respiro, non avrei mai capito la realtà delle cose."

pubblicato nella rubrica racconti il 27 agosto 2017


“Ti amo” – ovvero della scrittura e della lettura

“Scrivere è un atto d’amore”.

pubblicato nella rubrica in teoria il 13 agosto 2017


Abbiamo ancora bisogno di candele

Sulla poesia di Domenico Brancale.

pubblicato nella rubrica poesia il 18 luglio 2017


Rimane la fuga

«La notte è una mano sugli occhi.»

pubblicato nella rubrica poesia il 6 luglio 2017


Il Fascismo conviene agli Italiani

Perché il Fascismo conviene agli Italiani?

pubblicato nella rubrica giornalismo e verità il 2 luglio 2017


Due o tre cose che so della bellezza

Variazioni in anteprima.

pubblicato nella rubrica in teoria il 12 giugno 2017


Saremo forse più vivi che umani

Quattro poesie dall’ultimo libro di Domenico Brancale, "Per diverse ragioni", scelte da Antonio Moresco.

pubblicato nella rubrica poesia il 11 aprile 2017


Dove niente è immutabile

L’editore Logos pubblica "Ghirlanda" di Lorenzo Mattotti e Jerry Kramsky e annuncia la ristampa di una perla rara da far leccare i baffi ai lettori di Mattotti e non solo.

pubblicato nella rubrica libri il 29 marzo 2017


Il pittore che cadde nello spazio

Lunedì 27 marzo inaugura a Milano, presso la M77 Gallery, "Planetarium" di Flavio de Marco. In anteprima qualche dettaglio della mostra e i primi paragrafi del mio testo in catalogo.

pubblicato nella rubrica arte il 25 marzo 2017


La felicità esige più pudore del delitto

L’editore Lamantica prosegue il suo lavoro di traduzione e pubblicazione di testi inediti in Italia di giganti della letteratura mondiale. Dopo "Se scopro un bel libro devo condividerlo con il mondo intero" (2016), contenente estratti dal carteggio tra Henry Miller e Blaise Cendrars, è adesso la volta di "Due pezzi teatrali" di Agota Kristof.

pubblicato nella rubrica teatro il 22 marzo 2017


Sono il cuore della tenebra

Leggere la scrittrice brasiliana più pericolosa nella più pericolosa città del Brasile.

pubblicato nella rubrica il dolore animale il 14 marzo 2017


Una lucina nel vuoto e nel silenzio

La poetessa Maria Grazia Calandrone parla de "La lucina", il romanzo di Antonio Moresco e l’adattamento cinematografico di Fabio Badolato e Jonny Costantino, in seguito alla visione privata del lungometraggio in corso di ultimazione.

pubblicato nella rubrica cinema il 23 febbraio 2017


Per diverse ragioni

Un paio di poesie di Domenico Brancale dal suo libro appena uscito per Passigli e un paio di pensieri di Alberto Manguel dalla sua nota sul poeta lucano.

pubblicato nella rubrica poesia il 10 febbraio 2017


John Berger è diventato immortale

Un omaggio e qualche estratto del grande scrittore inglese scomparso ieri.

pubblicato nella rubrica libri il 3 gennaio 2017


Sono nato ucciso

10 pensieri di Chamfort per l’anno nascente, destinati ad artisti e pensatori in lotta contro un presente che, se non è una miserabile commedia, è un tragico carnevale, come a chiunque voglia semplicemente difendersi dalla stupidità imperante.

pubblicato nella rubrica emergenza di specie il 1 gennaio 2017


Aprirsi una strada verso l’ignoto

L’intervista video di Kate Lerigoleur ad Antonio Moresco sul film di Fabio Badolato e Jonny Costantino che lo vede autore e attore, apparsa ieri su “Le Monde”.

pubblicato nella rubrica cinema il 3 dicembre 2016


Scrivere è cacciare la testa nel buio

Omaggio a Roberto Bolaño e a chiunque sta marcendo in una stanzetta rosicchiato dai propri fantasmi e col cuore che gli batte all’impazzata.

pubblicato nella rubrica libri il 25 novembre 2016


La lucina, il trailer

Il primo trailer di "La lucina", il film di Fabio Badolato e Jonny Costantino (BaCo Productions), tratto dal romanzo omonimo di Antonio Moresco (Mondadori) e interpretato dallo scrittore.

pubblicato nella rubrica cinema il 17 novembre 2016


Preferirei essere il campione dei pesi massimi che il presidente degli Stati Uniti

Due brani dai reportage pugilistici dello scrittore di "John Barleycorn" e "Star Rover".

pubblicato nella rubrica in teoria il 14 novembre 2016


Le Meteore

Sono in uscita per Effigie i primi due volumi della nuova collana di poesia “Le Meteore”, diretta da Domenico Brancale e Anna Ruchat: Christine Lavant, "Poesie scelte da Thomas Bernhard" (traduzione di Anna Ruchat) e Claude Royet-Journoud, "Le nature indivisibili" (traduzione di Domenico Brancale).

pubblicato nella rubrica annunci il 4 novembre 2016


Pennac invita Moresco a Brive

Sabato 5 novembre, alle ore 15:00, alla Fiera del Libro di Brive, Antonio Moresco parla del suo romanzo "Les Incendiés" (Editions Verdier), invitato dal presidente di questa 35sima edizione, Daniel Pennac, che partecipa all’incontro insieme a Fabio Gambaro, direttore dell’Istituto italiano di cultura a Parigi.

pubblicato nella rubrica annunci il 2 novembre 2016


If you swim, your dick will be hard

Per la prima volta online la folgorazione di Rocco Siffredi per "Fuga di mezzanotte" di Alan Parker.

pubblicato nella rubrica cinema il 1 novembre 2016


Mattotti – Sconfini

A Villa Manin (Codroipo, Udine) venerdì inaugura “Sconfini”, la grande mostra italiana di Lorenzo Mattotti (da sabato 29 ottobre 2016 a domenica 19 marzo 2017).

pubblicato nella rubrica locandina il 26 ottobre 2016


Fuck your selfie

Anatomia del selfie e suoi derivati.

pubblicato nella rubrica emergenza di specie il 20 ottobre 2016


Caro Henry, caro Blaise

Tre brani da "Vivre est un art magiche", introduzione a "Se scopro un bel libro devo condividerlo con il mondo intero. Estratti del carteggio 1934-1959", il carteggio tra Henry Miller e Blaise Cendrars, per la prima volta in italiano, nella traduzione di Federica Cremaschi, edito da Lamantica in 120 esemplari numerati.

pubblicato nella rubrica libri il 10 ottobre 2016


Quel frocione di Leopardi...

I frocioni della poesia, i maschioni del romanzo, il magnaccia della morte: divagazioni tra Roberto Bolaño e Jean Genet, Iceberg Slim e Nell Kimball.

pubblicato nella rubrica in teoria il 21 luglio 2016


Lo scrittore marziano

Il pittore e scrittore Flavio de Marco apre un caso letterario sulle pagine di Exibart: "Un libro pubblicato da qualche mese suscita un grosso dibattito sul suo autore e alcuni studiosi sostengono che rappresenti un tentativo di comunicazione tra il nostro pianeta e una civiltà a noi sconosciuta".

pubblicato nella rubrica libri il 19 luglio 2016


I solitari

In anteprima il prologo de I solitari, il romanzo di Alessandro Fusacchia edito da Cooper e da qualche giorno in libreria.

pubblicato nella rubrica libri il 10 luglio 2016


Sbundo

Note su Sbundo, il film di Badolato e Costantino in lavorazione.

pubblicato nella rubrica cinema il 9 giugno 2016


Distillati di silenzio

Venti frammenti da Oscillazioni di Federico Ferrari.

pubblicato nella rubrica libri il 20 maggio 2016


John & Gena. Su Cassavetes

Due estratti in anteprima dalla plaquette su John Cassavetes in uscita a maggio con Rifrazioni/Prova d’Artista. Testi di Maria Grazia Calandrone e Jonny Costantino. Immagini di Sofia Rondelli.

pubblicato nella rubrica cinema il 25 aprile 2016


Il firmamento

Il firmamento, il film di Fabio Badolato e Jonny Costantino tratto dall’omonimo testo teatrale di Antonio Moresco, è finalmente in streaming su "Cineforum Screen".

pubblicato nella rubrica cinema il 13 aprile 2016


Mal di fuoco

Un estratto di Mal di fuoco, da oggi in libreria.

pubblicato nella rubrica libri il 3 marzo 2016


L’infinito secondo Mattotti

Mattotti/Infini: 300 opere di Lorenzo Mattotti in mostra a Landerneau in Bretagna.

pubblicato nella rubrica arte il 6 febbraio 2016


La lucina: un roman, un film. Antonio Moresco: un auteur, un acteur

Lampi dal set dell’adattamento cinematografico della Lucina di Antonio Moresco

pubblicato nella rubrica cinema il 24 gennaio 2016


Le carni della pittura. Samorì e Moreni

Due mostre in corso di Nicola Samorì: "Gare du Sud" a Bologna e "La disciplina della carne" con Mattia Moreni a Rimini e Cotignola.

pubblicato nella rubrica arte il 3 gennaio 2016


La lucina, il film

La lucina di Antonio Moresco diventa un film BaCo Productions

pubblicato nella rubrica cinema il 7 novembre 2015


Fiorire, svanire

Note a margine di Soffiati via di Vito M. Bonito

pubblicato nella rubrica poesia il 30 ottobre 2015


Per diverse ragioni: un’anteprima

Un pugno di poesie da un libro inedito

pubblicato nella rubrica poesia il 21 luglio 2015


Ornette in excelsis

Ricordo di Ornette Coleman.

pubblicato nella rubrica musica il 13 giugno 2015


Farsi scopino nelle latrine dell’anima

Cinque aforismi di Guido Ceronetti.

pubblicato nella rubrica libri il 2 giugno 2015


OLTREKORINE

Estratti di una plaquette d’artista su Harmony Korine.

pubblicato nella rubrica libri il 21 aprile 2015


VULVAVISIONE

Cos’è la vulvavisione?

pubblicato nella rubrica arte il 7 aprile 2015


ULTRACINEMA

Cos’è l’ultracinema?

pubblicato nella rubrica cinema il 13 marzo 2015


Lingue di fuoco

Durante la rilettura di Incerti umani di Domenico Brancale.

pubblicato nella rubrica poesia il 3 novembre 2013


Due bambine

Modigliani e Soutine.

pubblicato nella rubrica arte il 24 maggio 2013


A caldo

«Alla prima tappa, Milano-Pavia, io e Fabio ci siamo arrivati malintenzionati...» Un resoconto di "Cammina cammina".

pubblicato nella rubrica cammina cammina il 12 luglio 2011


Il proiettile della visione

Antonio Moresco e Jonny Costantino: un dialogo sul cinema e su tutto il resto.

pubblicato nella rubrica a voce il 1 luglio 2011