La webcam del Tsavo East National Park

Tiziano Scarpa



Sul sito skylinewebcams punto com
la telecamera inquadra un laghetto
nel parco nazionale Tsavo East.
Siamo in milletrecentoventicinque
connessi a contemplarla,
lo dice il contatore
nell’angolo a sinistra.
La savana è verdissima,
si vede la boscaglia all’orizzonte,
e un capanno rialzato
su palafitte. Adesso sta passando
una pattuglia a quattro zampe
di babbuini con le code ad arco,
la mamma tiene un fantolino in groppa.
E adesso c’è un’antilope che beve.
La meraviglia è che si sente l’audio
in diretta, i dialetti degli uccelli,
lo strusciare del vento sul microfono,
e adesso il motore di un tagliaerba
che si avvicina e falcia gli altri suoni.
Rileggo ciò che ho scritto
qui chiuso in casa a San Polo, Venezia,
mentre guardo questa scheggia di Kenya
che manca alle parole, che non c’è
dentro queste mie frasi.
Io scrivo per sentire la mancanza.

PNG PNG

La webcam del Tsavo East National Park si può vedere qui PNG


PNG Volendo, si può leggere anche:

Chiudersi in casa

Poesia contro la pandemia

Due squame di nebbia portatile

L’aprile più crudele








pubblicato da t.scarpa nella rubrica emergenza di specie il 1 aprile 2020