Moresco e l’innominato: “Giochi dell’eternità” folgora “The Untranslated”

Jonny Costantino

Il ritratto di Dante è di Sandro Botticelli (1495). La foto di Antonio Moresco è stata scattata da Felicia Ferrara sul set de "La lucina" (2018) di Fabio Badolato e Jonny Costantino

«Se la Terra fosse invasa dagli alieni e io avessi la responsabilità di selezionare soltanto due libri italiani per il loro museo della cultura umana, senza esitazioni sceglierei la Divina Commedia di Dante e Canti del caos di Moresco.»

Il 31 luglio è apparso sull’autorevole blog letterario “The Untranslated” la recensione Games of Eternity (Giochi dell’eternità) by Antonio Moresco. Ne proponiamo qualche breve estratto tradotto in italiano.

pubblicato da j.costantino
in libri il 16 agosto 2018




Amico fragile

Alessandro Perissinotto

Quando lo percorrevi, quel viadotto, avevi la sensazione che tutto ondeggiasse, che la tua auto fosse appoggiata a un nastro sorretto da un’esile ragnatela. Forse era solo una sensazione, una vertigine dovuta all’altezza

pubblicato da s.gaudino
in dal vivo il 16 agosto 2018




The Equalizer 2

Teo Lorini

Antoine Fuqua non riesce a replicare il suo piccolo miracolo.

pubblicato da t.lorini
in cinema il 11 agosto 2018




Menocchio

Teo Lorini

In anteprima a Locarno. Alberto Fasulo si confronta con la vicenda ricostruita da Carlo Ginzburg

pubblicato da t.lorini
in cinema il 11 agosto 2018




I tafani

Tobia Iacconi

Il buio cola ed escono i mostri – le bestie argute, i demoni infetti di luce – schiaffi e impulsi di carne in carne. Non vedi altro che i mostri e i mostri vedono le tue oscenità – ne conoscono ogni piega.

pubblicato da t.iacconi
in racconti il 9 agosto 2018




Dalle retrovie

Tiziano Scarpa

Una lettera a Roberto Saviano sul suo scontro con il ministro dell’Interno e sulla responsabilità del quotidiano “la Repubblica” e dei media nel dare voce a chi lavora nell’ombra.

pubblicato da t.scarpa
in condividere il rischio il 8 agosto 2018




Il mantello nero

Stefano Biolchini

Un racconto.

pubblicato da r.gerace
in racconti il 6 agosto 2018




Il mondo salvato dai piccoli editori

Salvatore Toscano

«Io voglio fare gli sfaccimmi dei libri!»

pubblicato da s.baratto
in libri il 3 agosto 2018




La mia Giornata Mondiale dell’Orgasmo

Tiziano Scarpa

Ieri, 31 luglio, era la Giornata Mondiale dell’Orgasmo. Qui però non troverete dati e statistiche generiche, come hanno fatto tanti giornali e siti, ma un reportage molto personale.

pubblicato da t.scarpa
in dal vivo il 1 agosto 2018




“Prendeteli a casa vostra”

Tiziano Scarpa

Un commento a prese di posizione recenti di Michela Murgia, Alfonso Berardinelli, Paola Mastrocola. Argomenti come “prendeteli a casa vostra” (equivalenti a “fatevi giustizia da soli”, “curatevi da voi”, ecc.) sono pericolosi, perché intaccano il fondamento del patto sociale. Non bisogna cedere il presidio fondamentale: la destinazione delle risorse pubbliche, raccolte attraverso il prelievo fiscale, che realizzano i valori costituzionali.

pubblicato da t.scarpa
in democrazia il 30 luglio 2018





Il tiro al leprotto immigrato

Tiziano Scarpa

«Dovremmo dare dei costumini da leprotto agli extracomunitari, così le doppiette dei cacciatori potrebbero esercitarsi. Tin, tin, tin...» Così suggeriva il sindaco leghista di Treviso Giancarlo Gentilini nel 1999. Il suo sogno si è avverato.

pubblicato da t.scarpa
in democrazia il 30 luglio 2018




Qualcosa che per fortuna sta già accadendo

Helena Janeczek

Helena Janeczek risponde all’appello di Roberto Saviano.

pubblicato da a.moresco
in democrazia il 28 luglio 2018




L’alluvione 2014 – 2018

Antonio Moresco

L’Italia di Salvini raccontata tre anni prima.

pubblicato da a.moresco, s.baratto
in democrazia il 27 luglio 2018




Incipit brevi: una nuova moda letteraria?

Serena Gaudino

Molti libri usciti negli ultimi due anni hanno una caratteristica in comune: un incipit breve, anzi brevissimo. Un vezzo? Una moda? O l’espressione, più amara, di un processo che tende a uniformare l’arte della narrazione?

pubblicato da s.gaudino
in libri il 26 luglio 2018




Tre comandamenti di Billy Wilder

Jonny Costantino

Billy Wilder e Marilyn Monroe durante le riprese di "Quando la moglie è in vacanza" (1955)

1) È permesso solo ciò che è utile al film. 2) La realtà è quella che il regista sceglie di mostrarti. 3) Meglio un attore oltremodo espressivo che uno cui bisogna strappare le emozioni col forcipe.

pubblicato da j.costantino
in cinema il 23 luglio 2018




Bullismo e provocazione

Tiziano Scarpa

Un articolo di Javier Cercas uscito su “El País” a proposito di Leggere è un rischio di Alfonso Berardinelli.

pubblicato da t.scarpa
in in teoria il 23 luglio 2018




Il linguaggio del senso comune usato come un manganello

Andrea Bajani

«È in atto uno stupro di gruppo del linguaggio. È solo per codardia intellettuale che in questi anni abbiamo accettato di considerare i commenti a Facebook, a booking.com o a Tripadvisor come nuove espressioni di democrazia. È solo per carenza di immaginazione politica che abbiamo scambiato uno sfogatoio per un’agorà; ed è da qui che carica il colpo il manganello del senso comune.»

pubblicato da t.scarpa
in democrazia il 23 luglio 2018




Lampi tra le rovine: su Le Corbusier in Calabria

Vito Teti

«È un viaggio breve (la sintesi di tanti viaggi) ma denso, condensato, essenziale, nelle viscere di questa terra, nelle sue profondità e nel suo cielo, nel suo sottoterra e nelle sue luminosità. Un viaggio dall’interno, all’interno e interno. Ne viene fuori una Calabria colta nelle sue sfumature, nelle sue luci e nelle sue ombre, nei suoi contrasti.»

Pubblichiamo il testo di Vito Teti in prossimità della proiezione di Le Corbusier in Calabria di Fabio Badolato e Jonny Costantino (BaCo Productions) mercoledì 8 agosto a Cataforìo (RC) nell’ambito di Paesaggi Attivi 2018 (Catartica Care).

pubblicato da j.costantino
in cinema il 23 luglio 2018




Dei miei genitori, a proposito di quel periodo, non conservo alcun ricordo

Alberto Muro

In cosa ci assomigliamo? A cosa assomigliamo? A cosa non vogliamo somigliare? Ricordi di un bambino italiano cacciato dalla Svizzera.

pubblicato da l.cristiano
in tribù d’italia il 21 luglio 2018




La falla oscura

Paolo Castronuovo

Un estratto dal romanzo breve La falla oscura, appena uscito per Castelvecchi.

pubblicato da a.moresco
in libri il 17 luglio 2018



ARCHIVIO

a voce
annunci
appello Pasolini
arte
cammina cammina
Cammino a Cuncordu
cinema
condividere il rischio
dal vivo
democrazia
emergenza di specie
freccia d’Europa
giornalismo e verità
I fiammiferi
il dolore animale
il miracolo, il mistero e l’autorità
il Mito dell’Europa
il Sogno dell’Europa
in teoria
libri
locandina
musica
poesia
portfolio
qualità quantità
racconti
repubblica nomade
scatola
scuola
stella d’Italia
teatro
testamento biologico
tribù d’italia

il primo primoamore


LOGO REPUBBLICA NOMADE


COPERTINE

LA RIVISTA DI CARTA


Andrea Tarabbia
Argo
Ateatro
Atti impuri
Comunità provvisorie
Direfarebaciare
Edizioni Effigie
Giorgio Fontana
La dimora del tempo sospeso
La poesia e lo spirito
Libera Università delle Donne
Marco Rossari
Nazione Indiana
Pagine corsare
Rifrazioni
Suq a Genova
Una Città
Vibrisse, bollettino
Zero Violenza Donne

WebMaster



Licenza Creative Commons

articoli precedenti