Antonio Moresco

Due appuntamenti a Bookcity

Sabato 18 novembre, ore 12,30: “Fiabe d’autore”. Con Antonio Riccardi.
Domenica 19 novembre, ore 12: “Chi fronteggia i fronteggiatori?”. Con Susi Pietri e Antonio Franchini.

pubblicato nella rubrica annunci il 15 novembre 2017


Metapsicologia rosa

Esce postumo Metapsicologia rosa, il libro di Alessandra Saugo.

pubblicato nella rubrica libri il 19 ottobre 2017


Piccola grande Laura

A 70 anni sulla cima del Kilimangiaro con la bandiera della Repubblica Nomade.

pubblicato nella rubrica repubblica nomade il 6 ottobre 2017


Pacific Palisades

Da oggi è in libreria Pacific Palisades.
La mia prima impressione è di commozione e di giubilo. (A.M.)

pubblicato nella rubrica libri il 3 ottobre 2017


Ricordo di Alessandra Saugo

Ieri è morta Alessandra Saugo, una cara, delicatissima, misteriosa e intensa amica, una persona coraggiosa e lieve e una scrittrice istintiva, poetica, sofisticata e potente, quasi del tutto sconosciuta e incompresa in questi anni bastardi ma per la quale ho sempre avuto una grande considerazione.

pubblicato nella rubrica a voce il 23 settembre 2017


Piccolo me

Domani, sabato 23 settembre 2017, al festival Torino Spiritualità, Antonio Moresco e Don Paolo Scquizzato conversano di "fiabe oscure e luminose".
Alle ore 21, presso la Chiesa di San Giuseppe.

pubblicato nella rubrica annunci il 22 settembre 2017


Il fronteggiatore

Esce oggi Il fronteggiatore. Balzac e l’insurrezione del romanzo di Antonio Moresco e Susi Pietri (Bompiani).
Pubblichiamo qui la prefazione.

pubblicato nella rubrica libri il 13 settembre 2017


Valerio Evangelisti risorge

La nuova avventura attraverso il tempo e lo spazio dell’inquisitore Eymerich.

pubblicato nella rubrica libri il 11 settembre 2017


Un cammino continentale

1300 chilometri a piedi, da Parigi a Berlino, per l’Europa e per gli Stati Uniti d’Europa - ma di un’altra Europa.

pubblicato nella rubrica il Sogno dell’Europa il 15 luglio 2017


Arrivederci a Parigi

Domenica 21 maggio 2017, in Place de la République, alle 8 del mattino.

pubblicato nella rubrica repubblica nomade il 18 maggio 2017


Era un appassionato di arcobaleni

Frammento di un romanzo inedito.

pubblicato nella rubrica racconti il 11 maggio 2017


La cosa più scema che abbia mai scritto in vita mia
pubblicato nella rubrica racconti il 30 marzo 2017


Mia figlia, don Chisciotte

Un libro originale, sorprendente, profondo e dolce su Don Chisciotte.

pubblicato nella rubrica libri il 13 marzo 2017


Il bianco e il rosso

Un altro racconto inedito.

pubblicato nella rubrica racconti il 22 febbraio 2017


La creazione

Un racconto inedito.

pubblicato nella rubrica racconti il 21 febbraio 2017


Gli evangelisti del bene-ssere

Un brano tratto dal romanzo Pedigree del puttaniere (Eros Cultura).

pubblicato nella rubrica libri il 22 gennaio 2017


Labiali

Un libro di poesia appena uscito, con una prefazione di Franz Krauspenhaar.

pubblicato nella rubrica poesia il 5 gennaio 2017


Elizabeth Taylor e i coglioni

Nel suo ultimo libro, pieno di malinconia e di estro, Jean-Paul Manganaro entra nell’avatar di Liz Taylor.

pubblicato nella rubrica cinema il 31 ottobre 2016


Il giovane Moravia e il realismo

Ciò che pensava il giovane Moravia quando era all’inizio e aveva ancora la scontentezza, la lucidità e l’intransigenza della giovinezza.

pubblicato nella rubrica libri il 6 ottobre 2016


Il cacciatore celeste

Questa estate, dopo il cammino da Trieste a Sarajevo, mi è capitato di leggere alcuni libri che mi hanno particolarmente colpito. Di due almeno di questi vorrei parlare diffusamente: Il cacciatore Celeste di Roberto Calasso ed Europe Central di William Vollmann (che tratterò in un scritto successivo).

pubblicato nella rubrica libri il 13 settembre 2016


A cuore aperto

In questo breve momento di sosta, sento il bisogno di fare il punto sulla mia situazione e di condividere queste mie riflessioni con chi mi è stato vicino.

pubblicato nella rubrica dal vivo il 13 luglio 2016


Note da Sarajevo

Abbiamo appena portato a termine il nostro nuovo cammino da Trieste a Sarajevo, di quasi 800 chilometri, della durata di un mese. Un cammino folto, con tappe da trenta fino a cinquanta camminatori... E’, credo, il più grande e trascendente cammino mai realizzato su questa rotta.

pubblicato nella rubrica il Sogno dell’Europa il 11 luglio 2016


Leopardi e lo Strega

Nei giorni scorsi, dopo essere stato escluso dalla cinquina dei finalisti allo Strega, mi sono permesso - rompendo il galateo italico intriso di disincantato cinismo - di mettere per iscritto alcune mie considerazioni, in un articolo che è apparso sulla "Repubblica" del 17 giugno...

pubblicato nella rubrica qualità quantità il 18 giugno 2016


“Fervore” di Emanuele Tonon

Come si può definire un libro simile? È un romanzo? No. Non è un romanzo? No. È un libro religioso? No. È un libro irreligioso? No. È un libro laico? No. Ma allora che razza di libro è?

pubblicato nella rubrica libri il 23 maggio 2016


L’orco

C’è una notizia che non se ne vuole andare dalla nostra mente e dal nostro cuore. È quella della bambina dallo straziante nome di Fortuna scaraventata e uccisa dall’orco violentatore.

pubblicato nella rubrica il dolore animale il 16 maggio 2016


“L’addio” al Salone del Libro di Torino

Venerdì 13 maggio, ore 19:30, Arena Bookstock.
Ne parla con l’autore Dario Voltolini

pubblicato nella rubrica annunci il 11 maggio 2016


“L’addio” a Milano e a Pavia

Martedì 10 e mercoledì 11 maggio 2016.

pubblicato nella rubrica annunci il 6 maggio 2016


Perché?

Perché Giuseppe Bartolini, un artista così concentrato e che ha raggiunto una simile intensità e maestria, è così tagliato fuori e ignorato dal mondo dell’arte contemporanea?

pubblicato nella rubrica arte il 14 aprile 2016


Quattro date per “L’addio”

Quattro presentazioni in giro per l’Italia: Napoli, Roma, Firenze e Livorno. 12, 13, 14 e 15 aprile.

pubblicato nella rubrica annunci il 12 aprile 2016


Lucine

La lucina è uscita negli Oscar Mondadori e...

pubblicato nella rubrica libri il 10 aprile 2016


“L’addio” a Venezia

Venerdì 8 aprile, ore 17.30 - Università Cà Foscari, Fondamenta Zattere, Dorsoduro 1392, Venezia. Antonio Moresco presenta L’Addio. Ne parlano con l’autore Tiziano Scarpa e Alessandro Cinquegrani.

pubblicato nella rubrica annunci il 8 aprile 2016


"L’addio" a Milano

Giovedì 7 aprile, ore 21.30, libreria Verso, Corso di Porta Ticinese 40, Milano: Antonio Moresco presenta L’Addio. Ne parla con l’autore Helena Janeczek.

pubblicato nella rubrica annunci il 6 aprile 2016


L’addio

Da oggi è in libreria L’addio (Giunti).
Qui potete leggere il prologo e il primo capitolo.

pubblicato nella rubrica libri il 16 marzo 2016


Il sogno dell’Europa

Quest’anno, quando arriverà il momento di riunirci di nuovo in stormo e di rimettere in movimento la nostra piccola repubblica nomade, cammineremo attraverso i Balcani: dal 29 maggio al 27 giugno.

pubblicato nella rubrica il Sogno dell’Europa il 29 gennaio 2016


Arrivare a Milano

Un percorso tra Lambrate e Città Studi.

pubblicato nella rubrica libri il 23 ottobre 2015


Una grande città dell’emisfero boreale

Un’intervista a cura di Angelo Ricci.

pubblicato nella rubrica dal vivo il 10 luglio 2015


Ana Blandiana

Al Festival di Gavoi ho conosciuto una poetessa romena che legge le sue poesie con l’angelica intensità dei poeti di alcuni secoli fa.

pubblicato nella rubrica poesia il 9 luglio 2015


“Il defunto odiava i pettegolezzi”

Ogni tanto, in questo Paese di morti, escono dei libri così.

pubblicato nella rubrica libri il 1 giugno 2015


GLI INCREATI e altri libri

I miei incontri di aprile e maggio.

pubblicato nella rubrica annunci il 26 aprile 2015


A proposito di Erri De Luca e della libertà di espressione

Perché sono solidale con Erri De Luca. Perché non firmo la mozione di solidarietà con lui in nome della libertà di espressione.

pubblicato nella rubrica democrazia il 4 aprile 2015


“Gli increati” in Umbria e alla radio

Due appuntamenti dedicati agli Increati in giro per l’Italia:
28 marzo, Città di Castello (CaLibro Festival 2015).
1° aprile, Fahrenheit (Rai radio 3).

pubblicato nella rubrica annunci il 26 marzo 2015


Il volto del dissesto

Un estratto da un romanzo ancora inedito.

pubblicato nella rubrica racconti il 24 marzo 2015


Come si diventa nazisti oggi

Nel giorno in cui, a Roma, manifestano insieme fascisti e leghisti, ripropongo questo video come spunto di riflessione.

pubblicato nella rubrica democrazia il 28 febbraio 2015


La luce e lo sbrego

Due voci di dizionario, la prima scritta per lo Zingarelli 2015, la seconda per il Vocabolario Europeo in progress del Festivaletteratura di Mantova.

pubblicato nella rubrica poesia il 26 febbraio 2015


Porticine sopra un abisso

Conversazione con Laurent Lombard, traduttore francese della Lucina (La petite lumière).

pubblicato nella rubrica a voce il 19 febbraio 2015


Fiaba d’amore

E’ uscita in edizione economica (Oscar Mondadori).

pubblicato nella rubrica qualità quantità il 14 febbraio 2015


Piccola fiaba un po’ da ridere e un po’ da piangere

E’ uscita, presso l’editore Rrose Selavy, Piccola fiaba un po’ da ridere e un po’ da piangere.

pubblicato nella rubrica libri il 7 febbraio 2015


Antonio Moresco a Writers #2

Domenica 8 febbraio 2015, ore 17, Frigoriferi Milanesi, Binario.
Parole e musica con Fabio Zuffanti.

pubblicato nella rubrica annunci il 6 febbraio 2015


L’alluvione

Come si diventa nazisti oggi.

pubblicato nella rubrica democrazia il 21 gennaio 2015


Il presepio

Una domanda a Salvini.

pubblicato nella rubrica democrazia il 24 dicembre 2014


Il sole dell’avvenire

Sul nuovo romanzo di Valerio Evangelisti, il Sole dell’Avvenire: Chi ha del ferro ha del pane (Mondadori Strade Blu).

pubblicato nella rubrica libri il 18 dicembre 2014


Opera iniqua

«Abbassò lentamente il braccio destro verso terra e fermandolo con sicurezza all’altezza del pube si fece lì il segno della croce...»

pubblicato nella rubrica libri il 14 dicembre 2014


Programma di novembre

Le date dei miei incontri di novembre (più una piccola coda dicembrina). Genova e soprattutto Milano.

pubblicato nella rubrica annunci il 4 novembre 2014


«Dammi al vento, che possa portarmi via»

Sabato 25 ottobre 2014, a Teheran, la ventiseienne Reyhaneh Jabbari è stata impiccata per aver ucciso un uomo che aveva cercato di stuprarla.
Questa che segue è la traduzione/trascrizione di un messaggio audio da lei registrato prima di morire e indirizzato alla madre Soleh.

pubblicato nella rubrica democrazia il 30 ottobre 2014


Due incontri

Giovedì 16 ottobre a Lodi e mercoledì 22 ottobre a Vibo Valentia.

pubblicato nella rubrica annunci il 15 ottobre 2014


Mariella Mehr

E’ uscito in questi giorni nella Collana bianca dell’Einaudi Ognuno incatenato alla sua ora, antologia poetica tratta da alcune raccolte di Mariella Mehr, forte, straziante e alta poetessa zingara di etnia Jenisch, per la traduzione e la cura di Anna Ruchat.

pubblicato nella rubrica poesia il 11 ottobre 2014


Scena Primaria

"La scena primaria è questa: siamo nell’ampia sala della mensa del cantiere, è la pausa di mezzogiorno.
In una delle pareti del locale-refettorio, quella dove è situata la porta principale d’entrata, vi è appeso, a mo’ di totem, di oggetto sacro, un apparecchio televisivo".

pubblicato nella rubrica condividere il rischio il 10 ottobre 2014


Tre incontri

Tre incontri a settembre:
venerdì 5 e sabato 6 al Festivaletteratura di Mantova;
venerdì 12 al Festival dell’Erranza di Piedimonte Matese (CE).

pubblicato nella rubrica annunci il 2 settembre 2014


No

Razzi di Hamas su Israele e bombe israeliane su Gaza: era il gennaio 2009 e l’operazione si chiamava "Piombo fuso". Di getto, sull’onda dell’emozione e della disperazione, scrivemmo a due mani questo pezzo.
Lo ripropongo qui oggi, mentre di nuovo cadono razzi di Hamas su Israele e bombe israeliane su Gaza.

pubblicato nella rubrica democrazia il 15 luglio 2014


FIABA D’AMORE e altri incontri

Le mie date di luglio 2014.

pubblicato nella rubrica annunci il 30 giugno 2014


La morte, l’amore, le onde

Uno dei più bei racconti d’amore che abbia mai letto.

pubblicato nella rubrica racconti il 26 giugno 2014


La fuga perfetta? Il silenzio

Il silenzio di Rimbaud significa la poesia moderna, ovvero ne è il significato; ma quale sarà il significante di un silenzio, e cioè di un vuoto?

pubblicato nella rubrica poesia il 29 maggio 2014


I randagi

Dal 27 maggio in libreria.

pubblicato nella rubrica libri il 25 maggio 2014


Walk on the Mountain

Pubblichiamo le parti iniziali di un’opera ancora inedita di Giuseppe Villa.

pubblicato nella rubrica racconti il 18 maggio 2014


Tre libri singolari e tre coraggiosi editori

Cristò, Dezio, Garigliano.

pubblicato nella rubrica libri il 13 maggio 2014


Cartoline dal carcere

Alcune settimane fa mi è capitato di presentare Fiaba d’amore nel carcere di Bergamo, di fronte a un gruppo di detenuti. Alla fine di questo intenso incontro Adriana Lorenzi mi ha regalato un piccolo ma prezioso libro (intitolato Cartoline dal carcere, edito da Edizioni Gruppo Aeper e curato da Adriana Lorenzi stessa e da Catia Ortolani) dove sono raccolte in forma poetica alcune spiazzanti autoconfessioni dei carcerati. Ne trascrivo qui alcune.
(A. M.)

pubblicato nella rubrica libri il 7 maggio 2014


Binomio fantastico

Un piccolo e intenso libro di Anna Ruchat.

pubblicato nella rubrica libri il 6 maggio 2014


Il Palla ha colpito ancora

Una commedia italiana di Piersandro Pallavicini.

pubblicato nella rubrica libri il 5 maggio 2014


Le favole della Maria

E’ uscita la nuova edizione delle Favole della Maria (Oscar Junior Mondadori, € 8,50), illustrata (o scarabocchiata) da me.

pubblicato nella rubrica libri il 24 aprile 2014


Ricordo di Aldo Braibanti

«Ma io ero stato sui tavoli di tortura delle SS» mi ha detto «che cosa vuole che fosse quella cosa in confronto…»

pubblicato nella rubrica a voce il 12 aprile 2014


Primi passi verso la repubblica nomade

Quali sono stati i passi e i passaggi che, dal 2009, ci hanno portato a inventare la "repubblica nomade"?

pubblicato nella rubrica repubblica nomade il 7 aprile 2014


Federico Fellini

E’ in libreria Federico Fellini di Jean-Paul Manganaro (ilSaggiatore).

pubblicato nella rubrica annunci il 28 marzo 2014


Zolfo

Lorenza Ronzano presenta il suo romanzo Zolfo (Edizioni Italic-Pequod, 2014) insieme allo scrittore Antonio Moresco.
Lunedì 24 marzo 2014, ore 18.15, Biblioteca Vigentina, Corso di Porta Vigentina 15, Milano.
Ingresso libero sino a esaurimento posti.

pubblicato nella rubrica annunci il 20 marzo 2014


Ordinario e lirico

Un pugno di versi di Luca Cristiano.

pubblicato nella rubrica poesia il 10 febbraio 2014


Il sole dell’avvenire

Sul nuovo romanzo di Valerio Evangelisti.

pubblicato nella rubrica libri il 3 febbraio 2014


"Fiaba d’amore" e "Stella d’Italia" a Piacenza

Antonio Moresco presenta Fiaba d’amore (Mondadori 2014) e Stella d’Italia (Mondadori 2013).
Sabato 1° febbraio 2014 alle ore 21:00, presso il Cantiere Simone Weil, via Giordano Bruno 4, Piacenza.

pubblicato nella rubrica annunci il 27 gennaio 2014


Il paesaggio

«Ma il tuo dolore mi penetra fin nelle fibre più strette del mio corpo universale.» (A. Rosselli)
Una vita in tre fotografie.

pubblicato nella rubrica racconti il 24 gennaio 2014


Il popolo perduto

Posto qui un mio pezzo uscito sul numero scorso di "Vanity Fair".

pubblicato nella rubrica il dolore animale il 22 gennaio 2014


Fiaba d’amore

Esce oggi un mio nuovo, piccolo e imprevisto libro, scritto irresistibilmente l’agosto scorso, che comincia così:
«C’era una volta un vecchio che si era innamorato perdutamente di una meravigliosa ragazza».

pubblicato nella rubrica libri il 13 gennaio 2014


Camminare da solo, di notte

Pubblico qui, con alcune modifiche, questo racconto uscito sul nuovo numero di "Granta" - diretto da Walter Siti e dedicato alle dipendenze - e apparso anche in forma ridotta sulla "Repubblica" del 2 ottobre 2013.

pubblicato nella rubrica racconti il 9 dicembre 2013


Lucina e lucine

Due miei appuntamenti di dicembre:
Schio il 7 e Cosenza il 12.

pubblicato nella rubrica annunci il 5 dicembre 2013


Zolfo

È in libreria Zolfo, di Lorenza Ronzano.

pubblicato nella rubrica libri il 3 dicembre 2013


I circuiti celesti

Sul libro di Emanuele Tonon.

pubblicato nella rubrica libri il 2 dicembre 2013


Signore della caffettiera

Una poesia di Emanuele Tonon tratta dal suo romanzo Il nemico, che torna in libreria arricchito appunto da un "racconto in versi".

pubblicato nella rubrica poesia il 15 ottobre 2013


Ancora su Pulp

«A me non pare possibile che le cose che ci sono state finiscano del tutto, che si spengano completamente, che non conservino dentro di sé una segreta potenza metamorfica, che non resti una piccola zona irriducibile ancora accesa sotto la cenere...»

pubblicato nella rubrica libri il 9 agosto 2013


La nostra misteriosa follia

La Freccia è arrivata. Non so bene come sia stato possibile. Un mese e otto giorni di cammino, un centinaio di camminatori, quattro Paesi attraversati, più di 1150 chilometri per strade, sentieri, boschi, persino ghiacciai, al caldo, al freddo, nel forte vento, sotto il sole, la pioggia.

pubblicato nella rubrica freccia d’Europa il 11 luglio 2013


Strasburgo, Schulz, Freccia d’Europa

Martin Schulz riceve i camminatori di Freccia d’Europa.

pubblicato nella rubrica freccia d’Europa il 1 luglio 2013


Tre bandiere

Freccia d’Europa, la sporca dozzina, la nazione, il continente e un misterioso ragazzo tedesco...

pubblicato nella rubrica freccia d’Europa il 28 maggio 2013


Lettera a Roberto Denti

Caro Roberto, ho appena letto sul giornale che saresti morto e allora ti scrivo questa piccola lettera...

pubblicato nella rubrica libri il 23 maggio 2013


Il divano

Doveva ammazzarsi sul divano, e il cielo, scuro, era il giorno giusto.

pubblicato nella rubrica racconti il 20 maggio 2013


Day Hospital

E’ uscito da poco Day Hospital di Valerio Evangelisti (Giunti editore), diario nudo e crudo di una malattia tumorale e delle pesanti conseguenze della chemio. Valerio è un esempio per gli scrittori: di superiorità di fronte all’umiliazione, al dolore e alla morte, di operosità, di pazienza, di stoicismo.

pubblicato nella rubrica libri il 16 maggio 2013


La freccia e il silenzio

Pensieri prima della partenza di "Freccia d’Europa".

pubblicato nella rubrica freccia d’Europa il 13 maggio 2013


La mia Cristina Campo

Ho letto questa indefinibile scrittrice solo pochi mesi fa per la prima volta, ed è stato amore a prima vista.

pubblicato nella rubrica libri il 5 maggio 2013


Campioni d’Europa

Omero, Eloisa, Dante, Shakespeare, Cervantes, Rembrandt, Goya, Beethoven, Dostoevskij, Van Gogh, Kafka.

pubblicato nella rubrica freccia d’Europa il 3 maggio 2013


Controllore del cazzo

«Dopo una settimana di pioggia ti convinci che il sole che vedi fuori dalla finestra sia caldo. Sia il padre che non hai, i soldi che non hai, la ritrovata speranza perduta. E quindi sorridi e ti vesti più leggero del solito. Ma appena esci fuori ti accorgi che è tutto fottutamente falso. Tutto è freddo come i giorni di pioggia. Ritorni a casa e indossi qualcosa di più pesante. Riscendi e il tram ti passa davanti. Lo perdi. L’altro passerà tra 20 minuti.»

pubblicato nella rubrica racconti il 30 aprile 2013


"Il chiarore"

Questa raccolta di Carla Saracino intitolata Il chiarore attesta, a mio parere, che è arrivato un poeta. Non solo un libro di poesie, ma proprio un poeta, un vero poeta, di elezione e di vocazione. In molte delle poesie che si leggono in questi anni si può trovare eloquenza poetica. Qui invece c’è il cristallo della poesia.

pubblicato nella rubrica poesia il 20 aprile 2013


"La lucina" a Città di Castello

Incontro con Antonio Moresco: domenica 31 marzo 2013, ore 17, Teatro degli Illuminati. E’ un appuntamento di "Calibro. Sparati un libro! - Festival di letture a Città di Castello".

pubblicato nella rubrica annunci il 29 marzo 2013


Tutto d’un fiato

Dal 20 marzo sarà in vendita in formato e-book a 1,99 euro un mio racconto intitolato Tutto d’un fiato, per la collana Xs Mondadori. Si potrà acquistare in tutti gli store on line che vendono e-book.

pubblicato nella rubrica annunci il 19 marzo 2013


"Duetto" a Roma

Duetto, la pièce di Antonio Moresco, sarà in scena all’Atelier Meta-Teatro, in via Natale Del Grande 21, Roma, dal 7 al 17 marzo 2013. L’adattamento e la regia sono di Chiara Condrò ed Elisa Turco Liveri.

pubblicato nella rubrica annunci il 5 marzo 2013


Gli esordi

È uscita l’edizione economica (Oscar Mondadori) de Gli esordi.

pubblicato nella rubrica libri il 3 marzo 2013


LIBRI&GENIA

Lunedì 25 febbraio alle ore 19, a Milano, alla libreria "Bistrò del tempo ritrovato" in via Foppa 4, dirò qualcosa su:

pubblicato nella rubrica annunci il 22 febbraio 2013


La lucina

Sarà in libreria da martedì 19 febbraio un mio breve romanzo pubblicato da Mondadori nella collana Libellule e intitolato La lucina, di cui anticipo qui la pagina introduttiva.

pubblicato nella rubrica libri il 18 febbraio 2013


Avatar

Stralci, scelti da me, di un romanzo di Lorenza Ronzano intitolato Avatar che uscirà prossimamente presso l’editore Pequod.

pubblicato nella rubrica libri il 18 gennaio 2013


Sull’Europa 2

Per Simone Weil, la grande malattia dell’Occidente è lo sradicamento. Lo dice in un libro geniale e celeberrimo che data 1943: La Prima radice (ma il titolo in francese è L’enracinement, “Il radicamento”). La lucidità e la profondità della grande filosofa ci appaiono contemporanee (e oltre).

pubblicato nella rubrica freccia d’Europa il 29 dicembre 2012


Bello bambino vispo

Sarà santo l’asino santo sarà il bue per tanta visione del mistero abbagliato? Saranno quei due tutti fatti di carne luminosa ne la vicinanza col santo cordone ombelicale e quello sporco vitale dei nati.

pubblicato nella rubrica poesia il 24 dicembre 2012


Due poesie

Sprangate le finestre, come si faceva una volta. Chiudete le mie ossa in un fascio di ortiche e mietete la fine della mia esistenza, come una volta. Finite di partire per terre sconosciute approdate a questa infermità: la mia voce. Scegliete che sia femmina e unica.

pubblicato nella rubrica poesia il 19 dicembre 2012


Sull’Europa 1

Iniziamo a pubblicare scritti sul nostro continente, come materiali di riflessione in preparazione della Freccia d’Europa del 2013. Queste pagine sono tratte da un’opera ancora inedita di Sebastiano Lisi intitolata “Curriculum vitae” e, pur portando la data del 12 ottobre 2004, contengono degli elementi di riflessione interessanti ancora oggi.

pubblicato nella rubrica freccia d’Europa il 14 dicembre 2012


Antonio Moresco su Mo Yan

Riprendo dal sito della casa editrice Einaudi un mio commento al discorso tenuto da Mo Yan a Stoccolma in occasione del conferimento del Premio Nobel per la letteratura.

pubblicato nella rubrica libri il 12 dicembre 2012


La striscia gialla dell’ultimo ferito a morte

Sono anni che mi porto la nomea di essere l’ultimo ferito a morte. Mi sono tenuto questa diceria dentro di me, ma non ho mai fatto nulla per contraddirla, compiaciuto dalla semplice ragione che mi piace, ne sono, dopo tanti anni, tutt’ora felice.

pubblicato nella rubrica libri il 6 dicembre 2012


Freccia d’Europa

Pubblico le traduzioni dello scritto di lancio della Freccia d’Europa in inglese e in tedesco, mettendole a disposizione di chi volesse farle circolare fuori d’Italia. La traduzione in inglese è di Vincenzo Latronico, quella in tedesco di Sabine Schneider.

pubblicato nella rubrica freccia d’Europa il 2 dicembre 2012


Ancora sul Nobel a Mo Yan

Nuove prese di posizione critiche sul Nobel a Mo Yan. Herta Müller definisce “sconvolgente” l’assegnazione del premio a questo scrittore, “uno schiaffo a chi lavora per la democrazia e i diritti dell’uomo”.

pubblicato nella rubrica libri il 1 dicembre 2012


Il firmamento

30°Torino Film Festival: IL FIRMAMENTO, primo film da una pièce di ANTONIO MORESCO

IL FIRMAMENTO Fabio Badolato Jonny Costantino dalla pièce omonima di ANTONIO MORESCO

pubblicato nella rubrica cinema il 27 novembre 2012


“Il diciottesimo compleanno” di Riccardo Romagnoli

Riccardo Romagnoli presenterà con Antonio Moresco il suo romanzo Il diciottesimo compleanno (Transeuropa 2012) a Milano il 28 novembre alle ore 20.30 presso lo Spazio Mor in via Signorelli 7.

pubblicato nella rubrica libri il 25 novembre 2012


DUETTO

Maria Callas e la sua tenia. Recital di Antonio Moresco con irruzione della voce della Divina.

pubblicato nella rubrica teatro il 21 novembre 2012


WRITERS

info@writersfestival.it

www.writersfestival.it

pubblicato nella rubrica annunci il 20 novembre 2012


Morire

Morire dovrei, anche adesso ora che ho appreso la maturità. Dovrei morire adesso essendo già rinata nelle fitte che meglio dell’amore il dolore colpiscono.

pubblicato nella rubrica poesia il 18 novembre 2012


Ancora sulla signora Woolf

Ma adesso passiamo oltre, senza più l’assillo del signor Joyce, perdiamoci completamente nella voce della signora Woolf…

Questo, tanto per cominciare, il suo laconico ed esauriente programma, che dovrebbe essere fatto proprio da ogni scrittore, soprattutto in questi tempi di quasi generale resa e prostituzione ai presunti voleri del “grande pubblico” e del Dio mercato: “Io scriverò quello che mi pare; loro diranno quello che gli pare.”

pubblicato nella rubrica libri il 15 novembre 2012


Il signor Joyce e la signora Woolf

Ho appena finito di leggere Diario di una scrittrice di Virginia Woolf, nella traduzione di Giuliana De Carlo. Mi è sembrato, per la sua sincerità e trasparenza, per la sua ispirazione costante, per la sua altezza e per il suo tono diretto e ardente, tra i più bei diari di uno scrittore del Novecento, più bello di quello di Musil e secondo solo a quello di Kafka.

pubblicato nella rubrica libri il 15 novembre 2012


Sul Nobel a Mo Yan

In queste settimane si sono lette diverse posizioni critiche sull’assegnazione del Premio Nobel a Mo Yan (a opera di persone che, in molti casi, non sembrano averlo neppure letto), tutte incentrate sulla sua presunta sudditanza al regime cinese e sul suo non essere un dissidente.

pubblicato nella rubrica libri il 1 novembre 2012


Freccia d’Europa

L’Europa è un crogiolo di popoli venuti da tutti gli angoli della terra, di lingue, di destini, di sofferenze, di lotte, di sogni.

Circa mezzo milione di anni fa alcune femmine e alcuni maschi di una specie mai vista prima che si era alzata su due sole zampe sono arrivati in questo continente boreale con uno sterminato cammino di molte generazioni attraverso un mondo misterioso e abbagliante come un’apparizione.

pubblicato nella rubrica freccia d’Europa il 29 ottobre 2012


Il diciottesimo compleanno

E’ uscito in questi giorni da Transeuropa il romanzo d’esordio di Riccardo Romagnoli, singolarissimo e concentrato. Pubblico qui una delle sue pagine iniziali. (A.M.)

pubblicato nella rubrica libri il 7 ottobre 2012


Il testamento biologico tra diritto vigente e legislazione futura

Il brano che segue è un breve stralcio tratto dalla relazione scritta dell’intervento tenuto all’incontro organizzato a Cagli (PU) dall’Associazione Contemporaneo “Dopo la vita prima della morte – Libertà, diritto ed etica nelle scelte di fine vita” con Antonio Moresco, Salvatore Frigerio e Stefano Manfucci.

pubblicato nella rubrica il dolore animale il 26 settembre 2012


Ancora Camus

Ho riletto il terzo volume dei Taccuini di Camus (traduzione di Ettore Capriolo) e mi sono accorto che – in questa nuova lettura che segue di diversi anni quella precedente – mi hanno colpito altri brani che prima non avevo notato. Ne ricopio alcuni. (A. Moresco.)

“Accettare l’esistente è un segno di forza? No, implica infatti la sottomissione. Lo è invece l’accettare ciò che è stato. Nel presente, la lotta.”

pubblicato nella rubrica libri il 26 settembre 2012


Antonio Moresco – intervento pubblico sul fine vita

Domenica 16 settembre 2012, ore 18, Cagli (PU), Ridotto del Teatro comunale, sala Mencherini:

Dopo la vita, prima della morte. Libertà, diritto ed etica nelle scelte di fine vita

pubblicato nella rubrica annunci il 14 settembre 2012


Lettera aperta alle camminatrici e ai camminatori della Stella d’Italia

Siamo tornati nelle nostre case, dopo due mesi fuori dall’ordinario, e alcuni di noi sono ancora un po’ frastornati e stanno vivendo il contraccolpo di passare da giorni così intensi alla vita cosiddetta normale.

pubblicato nella rubrica stella d’Italia il 13 luglio 2012


Ce l’abbiamo fatta

Un primo, piccolo bilancio emotivo della Stella d’Italia

pubblicato nella rubrica stella d’Italia il 10 luglio 2012


Camminatori e sognatori

Da Nardò a Matera con il braccio di sud-est della Stella d’Italia.

pubblicato nella rubrica stella d’Italia il 20 giugno 2012


L’adorazione

E’ in libreria il nuovo numero della nostra rivista. Si intitola L’adorazione ed è stato concepito come seguito ideale del numero precedente dedicato alle opere di genio. Quello che segue è l’editoriale che apre il numero.

pubblicato nella rubrica annunci il 24 maggio 2012


La storia di Genji

Poco prima di partire per il cammino a piedi della Stella d’Italia ho avuto la gioia di ricevere un regalo meraviglioso e ben augurale, una grossa busta dell’Einaudi con dentro uno dei romanzi che amo di più, scritto dalla più grande scrittrice di tutti i tempi: La storia di Genji di Murasaki Shikibu, appena uscito nella traduzione italiana di Maria Teresa Orsi, per la prima volta direttamente dal giapponese antico.

pubblicato nella rubrica libri il 13 maggio 2012


“A che cosa serve tutto questo?”

Piccola riflessione a pochi giorni dalla prima partenza di Stella d’Italia.

Ci siamo quasi. Fra pochi giorni ci sarà la prima partenza, quella da Messina, per indicare che anche la Sicilia, afferrata per un suo lembo, farà parte di questa Stella, prima dell’arrivo a Reggio Calabria, della conferenza con il Sindaco e con Legambiente e poi della risalita a piedi attraverso l’Aspromonte e le altre strade e gli altri sentieri della Calabria.

pubblicato nella rubrica stella d’Italia il 10 maggio 2012


Tramonto Italia

Poche frasi tratte da un inedito di Federico Febbo, indefinibile testo all’insegna dell’enfasi teatrale, dell’altisonanza e dell’ingorgo emozionale.
(Antonio Moresco)

pubblicato nella rubrica racconti il 9 maggio 2012


Migrazioni

Sto leggendo un romanzo meraviglioso: Migrazioni di Miloš Crnjanski.

pubblicato nella rubrica libri il 24 aprile 2012


Sulle gambe della potente libertà

Trascrivo qui, uno dopo l’altro e separandoli solo con una riga bianca, alcuni versi di una raccolta inedita di una poetessa siciliana di nome Giorgia Fagà. Io non sono un esperto di poesia e non sono un esperto di nulla. In questa successione di versi singoli o sparsi, e in qualche caso anche di poesie intere, troverete solo quello che è arrivato a me, non necessariamente il meglio, tanto meno l’intera raccolta. E’ solo il mio modo di leggerla e di trovare dei punti fermi al suo interno. Non è esaustivo di nulla, è solo uno scempio che l’autrice mi ha dato il permesso e la libertà di compiere.
Per dare leggibilità al tutto ho eliminato titoli, ho tolto stacchi, ne ho creati altri e, siccome non ci vedo bene, ci saranno sicuramente anche dei refusi che ci avrò aggiunto io ribattendo.
Insomma, ne ho fatte di tutti i colori: il peggior fabbro!
(Antonio Moresco)

pubblicato nella rubrica poesia il 19 aprile 2012


Il combattimento

È in libreria Il combattimento (Oscar Mondadori).

Questo libro contiene due brevi romanzi (Clandestinità, La cipolla) e tre lunghi racconti (La camera blu, La buca, Il re). Nella mia vita di scrittore abbraccia un arco di ventisei anni. Clandestinità è il mio libro d’esordio. L’ho scritto nel gennaio del 1979, nella sala d’aspetto di una piccola stazione e nel gabinetto di un monolocale dove allora abitavo, per non tenere di notte la luce accesa nell’unica stanza e svegliare chi ci dormiva. La scena del combattimento, che avviene nel breve romanzo che dava il titolo al volume, si svolge nello stesso identico luogo che vedevo intorno a me alzando gli occhi dal quaderno su cui scrivevo.

pubblicato nella rubrica libri il 18 aprile 2012


Frocio e basta

Nota su Pasolini, omosessualità e morte.

pubblicato nella rubrica appello Pasolini il 12 aprile 2012


Coricarsi presto

Un racconto tratto dalla raccolta inedita Organza.

pubblicato nella rubrica racconti il 11 aprile 2012


La letteratura non è un pranzo di gala

La versione integrale dell’intervista a cura di Mirella Appiotti pubblicata sulla Stampa-Tuttolibri del 31 marzo 2012 in forma ridotta.

pubblicato nella rubrica a voce il 1 aprile 2012


“Otto preghierine per una nuova vita” a Modena

Giuliano Della Casa e Antonio Moresco presentano il loro libro Otto preghierine per una nuova vita: sabato 17 marzo 2012, ore 17.00, a Biblioteca d’arte Poletti, viale Vittorio Veneto 5, Modena.

pubblicato nella rubrica annunci il 15 marzo 2012


L’ANCI presenta “Stella d’Italia”

Ricuciamo l’Italia con i nostri passi!

Lunedi’ 12 marzo 2012 – ore 11.30 Sala Presidenza ANCI – II° piano Via dei Prefetti, 46 – Roma

pubblicato nella rubrica stella d’Italia il 10 marzo 2012


Il Palla

Chi la fa l’aspetti.

pubblicato nella rubrica libri il 8 marzo 2012


Antonio Moresco in Campania

Antonio Moresco presenta Gli esordi e incontra i lettori:

- sabato 10 marzo 2012, alle ore 18:30, presso il BAD Museum di Casandrino (Napoli), in Via B. Croce 1. Con Antonio D’Agostino e Marco Palasciano;

- domenica 11 marzo 2012, alle ore 11.00, presso l’OfCA di Caserta, in Via Cesare Battisti 76. Con Marco Palasciano.

pubblicato nella rubrica annunci il 7 marzo 2012


La TAV e l’ingordo Partito Preso

«I fautori della Tav appartengono a quel partito trasversale e ingordo che si chiama il Partito Preso… La militarizzazione della valle ha pochi paragoni… Non so come la cittadinanza della Val di Susa possa impiegare una responsabilità che le autorità mostrano di non avere…»

pubblicato nella rubrica emergenza di specie il 2 marzo 2012


Camera 407

«Ascoltami, dovrai solo portarmi un bicchiere d’acqua ogni tanto e sentire se rispondo, tutto qui, se ti chiedo di aprirmi, tu non mi ascoltare, potrai solo accompagnarmi al bagno quando proprio non ne posso più, ma non deve esserci nessuno per il corridoio, ok?»

pubblicato nella rubrica musica il 26 febbraio 2012


Videointervista a Lea Melandri

Riprendo dal sito giulia.globalist.it la videointervista a Lea Melandri realizzata da Maria Teresa Manuelli e Marina Cosi in occasione della fiaccolata di Milano per Stefania Noce (26 gennaio 2012).

pubblicato nella rubrica emergenza di specie il 30 gennaio 2012


Lettera agli amici dell’Aquila

Cari amici dell’Aquila,

prima di tutto grazie per come avete accolto noi e la nostra proposta di fare della vostra città il centro della Stella che vogliamo mettere al mondo l’anno prossimo.

pubblicato nella rubrica condividere il rischio il 24 dicembre 2011


Una situazione strana, contraddittoria e paradossale

Questa intervista a cura di Antonio Prudenzano è apparsa su Affaritaliani.it giovedì 1° dicembre.

pubblicato nella rubrica a voce il 2 dicembre 2011


I miei nomi

Conversazione con Giacomo Giuntoli

pubblicato nella rubrica a voce il 28 novembre 2011


“Gli esordi” a Bologna

Jonny Costantino e Valerio Evangelisti presentano Gli esordi (Mondadori) di Antonio Moresco e ne parlano con l’autore. A Bologna, presso la libreria Modo infoshop, martedì 22 novembre alle ore 21.

pubblicato nella rubrica annunci il 21 novembre 2011


Lettera a Baricco

Caro Alessandro,

ti scrivo subito dopo avere letto con dolore la tua intervista apparsa il 28 ottobre scorso sul Venerdì di Repubblica. Vedo che anche tu non fai che ripetere ciò che in questi anni dichiarano continuamente scrittori e teorici della letteratura e che è evidentemente lo spirito del tempo: che la letteratura non è più un’arte, che tu ti senti un calzolaio della parola e un orologiaio, che per gli scrittori non può esserci più grandezza, che oggi il genio lo si può vedere piuttosto in chi lancia l’iPhone, in chi apre un teatro, in chi fonda una scuola (stai pensando alla Holden?), che l’ispirazione non esiste, ecc…

pubblicato nella rubrica a voce il 13 novembre 2011


Un pittore inattuale

Giuseppe Bartolini è un pittore di visione, un pittore di vocazione. Un pittore inattuale.

pubblicato nella rubrica arte il 11 novembre 2011


Gli esordi

Torna in libreria la nuova edizione degli Esordi (Mondadori 2011).

pubblicato nella rubrica libri il 4 ottobre 2011


Lettera a Emanuele Tonon

Dopo la lettura di La luce prima (Isbn Edizioni).

pubblicato nella rubrica a voce il 21 settembre 2011


Camminare

Un piccolo, magnetico libro di Thoreau sulle ragioni per vivere e per morire.

pubblicato nella rubrica libri il 12 settembre 2011


Giuliano Mesa

Ricordo di un amico e di un poeta raro.

pubblicato nella rubrica poesia il 5 settembre 2011


Discorso del presidente degli Stati Uniti Barack H. Obama nella memorabile notte del...

Americane e americani,

pubblicato nella rubrica democrazia il 8 agosto 2011


Un saluto

Alla fine del cammino, all’inizio...

pubblicato nella rubrica cammina cammina il 6 luglio 2011


Telegramma

Piccoli lampi di memoria delle ultime tappe di "Cammina Cammina".

pubblicato nella rubrica cammina cammina il 25 giugno 2011


"Cammina cammina": appunti volanti

Altre tre tappe: da Pietrasanta a Lucca, da Lucca ad Altopascio, da Altopascio a San Miniato.

pubblicato nella rubrica cammina cammina il 6 giugno 2011


"Cammina cammina": rapido resoconto

Tre tappe: da Fornovo a Cassio, da Cassio al Passo della Cisa, dalla Cisa a Pontremoli.

pubblicato nella rubrica cammina cammina il 2 giugno 2011


"Cammina cammina": meno due

Qualcuno da ringraziare prima della partenza.

pubblicato nella rubrica cammina cammina il 18 maggio 2011


La forza del riso

Ridere prima di camminare: con Teo Lorini e Chiara Moscardelli.

pubblicato nella rubrica libri il 17 maggio 2011


Il passo lungo

A tre giorni dall’inizio della nostra camminata segnalo due libri dal passo lungo, quello che ci vuole per andare lontano.

pubblicato nella rubrica libri il 17 maggio 2011


Pensando a "Cammina cammina"

Emozioni e pensieri prima di cominciare il viaggio.

pubblicato nella rubrica cammina cammina il 1 maggio 2011


Gli incendiati

Esce in questi giorni l’edizione economica negli Oscar Mondadori.

pubblicato nella rubrica annunci il 22 aprile 2011


La catastròfa

Un altro brano tratto dal libro di Paolo Di Stefano, La catastròfa. marcinelle, 8 agosto 1956(Sellerio 2011).

pubblicato nella rubrica libri il 12 aprile 2011


Amore e violenza

E’ uscito il nuovo saggio di Lea Melandri: Amore e violenza. Il fattore molesto della civiltà (Bollati Boringhieri 2011). Col permesso dell’autrice ne pubblichiamo qui la prefazione.

pubblicato nella rubrica emergenza di specie il 9 aprile 2011


La mia storia di barbiere è stata magnifica

Un brano tratto dal nuovo libro di Paolo Di Stefano, La catastròfa. Marcinelle, 8 agosto 1956 (Sellerio).

pubblicato nella rubrica libri il 7 aprile 2011


Controinsurrezioni

Evangelisti e Moresco a Modena, sabato 2 aprile.

pubblicato nella rubrica annunci il 31 marzo 2011


Chi di voi conosce uno scrittore di nome Giuseppe Occhiato?

Piccola informazione su un importante scrittore italiano quasi del tutto sconosciuto.

pubblicato nella rubrica libri il 30 marzo 2011


Lettera a Elizabeth Taylor

Liz Taylor è morta. Ripubblico qui la lettera che le ho scritto qualche anno fa.

pubblicato nella rubrica cinema il 23 marzo 2011


8 preghierine per una nuova vita

Un’edizione d’Arte con otto calcografie di Giuliano Della Casa e otto scritti di Antonio Moresco. A Urbino, dal 19 marzo.

pubblicato nella rubrica annunci il 19 marzo 2011


Maria ciclamino

Una frammentaria testimonianza dei primi mesi di amore parlato con una figlia neonata.

pubblicato nella rubrica a voce il 29 gennaio 2011


La verità e la macchina della verità

Rapida risposta a Nelli su Cesare Battisti e su tutto il resto.

pubblicato nella rubrica democrazia il 23 gennaio 2011


Relativo e assoluto

Cesare Battisti, scrittori, assassini, stragi, anni di piombo e anni di merda, liste di proscrizione…

pubblicato nella rubrica democrazia il 20 gennaio 2011


17 preghierine per una nuova vita

16 Uccellino del freddo

pubblicato nella rubrica poesia il 12 gennaio 2011


17 preghierine per una nuova vita

15 Cane

pubblicato nella rubrica poesia il 10 gennaio 2011


17 preghierine per una nuova vita

14 Cardellino e pera

pubblicato nella rubrica poesia il 9 gennaio 2011


17 preghierine per una nuova vita

13 Anitra

pubblicato nella rubrica poesia il 7 gennaio 2011


17 preghierine per una nuova vita

12 Coniglio

pubblicato nella rubrica poesia il 6 gennaio 2011


17 preghierine per una nuova vita

11 Mosche

pubblicato nella rubrica poesia il 5 gennaio 2011


17 preghierine per una nuova vita

10 Farfalla

pubblicato nella rubrica poesia il 3 gennaio 2011


17 preghierine per una nuova vita

9 Altra gazza

pubblicato nella rubrica poesia il 1 gennaio 2011


17 preghierine per una nuova vita

8 Gazza americana

pubblicato nella rubrica poesia il 30 dicembre 2010


17 preghierine per una nuova vita

7 Cavallo

pubblicato nella rubrica poesia il 28 dicembre 2010


17 preghierine per una nuova vita

6 Maiale

pubblicato nella rubrica poesia il 27 dicembre 2010


No West Land
pubblicato nella rubrica poesia il 27 dicembre 2010


17 preghierine per una nuova vita

5 Pesce

pubblicato nella rubrica poesia il 26 dicembre 2010


17 preghierine per una nuova vita

4 Rana

pubblicato nella rubrica poesia il 25 dicembre 2010


17 preghierine per una nuova vita

3 Tigre

pubblicato nella rubrica poesia il 24 dicembre 2010


17 preghierine per una nuova vita

2 Leone

pubblicato nella rubrica poesia il 23 dicembre 2010


17 preghierine per una nuova vita

1 Gatto
Pubblicherò, una al giorno, le preghiere che ho letto nella serata conclusiva dell’ultima edizione di "Officina Italia" e che sono state recentemente pubblicate all’interno del volume Écrire le fiel, curato da Matteo Majorano e uscito per le edizioni B.A. Graphis (graphis[at]graphiservice.it).

pubblicato nella rubrica poesia il 22 dicembre 2010


Sogni e bisogni a Milano

Abito da trent’anni a un centinaio di metri dalla Cascina Cuccagna eppure fino a poco tempo fa non sapevo neppure che cosa fosse. Per me era solo uno spigolo fastidioso che stringeva improvvisamente la strada quando, venendo in macchina da viale Umbria, svoltavo in via Muratori.

pubblicato nella rubrica democrazia il 19 dicembre 2010


Volo in ombra

È uscito Volo in ombra di Anna Ruchat. Lo ha pubblicato Quarup, un piccolo editore di Pescara. Non lo troverete nei posti più in vista delle librerie, ma cercatelo, trovatelo. È un piccolo libro di 68 pagine, ma di quelli che bisogna meritarsi.

pubblicato nella rubrica libri il 30 novembre 2010


Notte senza fine

Pubblichiamo in PDF nella sezione "Biblioteca" un capitolo tratto dal romanzo inedito di Alessandro Giglia intitolato Breve viaggio infinito.

pubblicato nella rubrica racconti il 2 novembre 2010


Brucia la cenere

cosa credi che troveremmo
uscendo di qui?

pubblicato nella rubrica poesia il 1 novembre 2010


Ci sarò di meno, ci sarò di più

Oggi compio sessantatré anni e sono alla vigilia di una svolta. D’ora in poi ci sarò di meno. Per lunghi periodi dell’anno non sarò più rintracciabile nella mia casa di Milano e al mio numero di telefono, perché vivrò altrove.

pubblicato nella rubrica dal vivo il 30 ottobre 2010


Morti favolose degli antichi

Tornato da un viaggio in Brasile, Argentina e Paraguay, ho trovato ad aspettarmi un libro intitolato Morti favolose degli antichi, scritto da Dino Baldi e pubblicato da Quodlibet. Lo sto leggendo. Mi piace.

pubblicato nella rubrica libri il 20 ottobre 2010


Postille a cranio scoperchiato (ancora)

Caro Giuseppe,

ho letto quello che hai scritto. È sempre la solita storia: nessun confronto reale con quello che ho cercato di dire, la riduzione di ogni cosa a un piccolo, feticistico assunto privo di respiro, la pratica di scontornare una frase dal contesto per farci sopra la battutina, ecc…

pubblicato nella rubrica democrazia il 7 settembre 2010


Postille a cranio scoperchiato

Aggiungo poche cose a quanto ho già scritto. Perché, anche dalle prime risposte avute, dai commenti in rete e attraverso altri canali, viene fuori spesso un’idea angusta della letteratura, degli scrittori e, più in generale, della vita e del mondo.

pubblicato nella rubrica democrazia il 5 settembre 2010


Pensieri a cranio scoperchiato

In questi giorni di fine agosto i giornali stanno parlando molto dell’ennesima legge "ad personam" (in questo caso "ad aziendam") che consente alla Mondadori di non pagare al fisco una cifra enorme. Dopo la presa di posizione pubblica di Vito Mancuso, che ha espresso i suoi dubbi se continuare a pubblicare con questo editore e che ha chiamato, nome per nome, alcune persone che pubblicano presso lo stesso a pronunciarsi, si è dato fuoco alle polveri.

pubblicato nella rubrica democrazia il 30 agosto 2010


Gli incendiati a Jesolo

Mercoledì 23 giugno, alle ore 21,18, in piazza Milano a Jesolo Lido lo scrittore Antonio Moresco presenta "Gli incendiati", il suo recente romanzo pubblicato per Mondadori. Interviene e dialoga con l’autore lo scrittore veneziano Tiziano Scarpa.

pubblicato nella rubrica annunci il 22 giugno 2010


La propria voce

Non possiedo il televisore, e non lo dico con un senso di snobistico autocompiacimento o, peggio, per dipingere di me stesso un autoritratto in cui compaio chino su libri e carte noncurante di quello che accade fuori dal mio studio. Non lo possiedo semplicemente perché sono convinto che quell’oggetto sia oggi il veicolo del male assoluto, il mezzo attraverso cui si attua il completo sovvertimento della realtà.

pubblicato nella rubrica democrazia il 8 giugno 2010


Gli incendiati a Bologna

Bartleby presenta il nuovo romanzo di Antonio Moresco: "Gli incendiati" (Mondadori). Ne parlano l’autore e Teo Lorini.
Martedì 8 giugno 2010, ore 20.30. Bartleby Spazio Autogestito, via San Petronio Vecchio 30/a, Bologna.

pubblicato nella rubrica annunci il 6 giugno 2010


Una domanda

Perché in questi anni ogni posizione forte, in tutti i campi, viene automaticamente considerata "di destra" da una certa sinistra?

pubblicato nella rubrica democrazia il 3 giugno 2010


Una domanda

Perché oggi, dopo gli attacchi di Emilio Fede e Berlusconi, è proprio la sinistra ad assumersi la responsabilità di delegittimare Roberto Saviano?

pubblicato nella rubrica democrazia il 2 giugno 2010


Gli incendiati a Mantova

Mantova, sabato 29 maggio 2010: incontro con Antonio Moresco, autore di "Gli incendiati" (Mondadori). interviene il poeta Ivano Ferrari. Libreria Feltrinelli, Corso Umberto I, ore 17.00.

pubblicato nella rubrica annunci il 28 maggio 2010


Gli incendiati a Milano

Giovedì 6 maggio, alle ore 18.30, presso la Feltrinelli Libri e Musica di Piazza Piemonte 2, Dario Voltolini presenta "Gli incendiati" di Antonio Moresco (Mondadori).

pubblicato nella rubrica annunci il 5 maggio 2010


“In mezzo a un incendio...”

Questa intervista a cura di Antonio Prudenzano e la breve risposta a Emanuele Tonon sono uscite originariamente su Affaritaliani il 27 aprile 2010.

pubblicato nella rubrica a voce il 2 maggio 2010


Magnificat a Milano

Al teatro i, Via Gaudenzio Ferrari 11, Milano, dal 3 all’8 maggio, alle ore 21:

MAGNIFICAT

di Antonio Moresco

pubblicato nella rubrica annunci il 1 maggio 2010


Gli incendiati

Fra tre giorni (martedì 20 aprile) sarà in libreria -edito da Mondadori- il mio ultimo libro, un breve romanzo scritto pochi mesi fa, di getto, in un mese. E’ una cosa che non avevo previsto e che è nata per un’improvvisa e incontenibile urgenza, mentre mi stavo preparando a gettarmi per molti anni (se mai li avrò) nell’impegnativa impresa che mi aspetta: il terzo, vasto romanzo che chiuderà l’orbita cominciata con Gli esordi e proseguita con Canti del caos.

pubblicato nella rubrica libri il 17 aprile 2010


Immaginazione, Immagine, Immaginario

Nella sezione Biblioteca mettiamo a disposizione in formato PDF – così chi vorrà potrà scaricarselo – uno scritto (una tesi di dottorato su Giambattista Vico) di Giovanni Spadaccini.

pubblicato nella rubrica in teoria il 10 marzo 2010


La più grande poetessa d’America

Questo scritto è apparso per la prima volta su "Iconoteca" (gennaio 2010), secondo numero di «Rivista», luogo d’arte e pensiero fondato da Pietro Babina, Jonny Costantino, Flavio de Marco (www.rivistarivista.org).

pubblicato nella rubrica poesia il 15 febbraio 2010


Gli scrittori e le stelle

Breve stralcio dell’intervento tenuto alla facoltà di Lingue dell’Università di Bari per il convegno "Scrivere il veleno", organizzato dal gruppo di ricerca sull’estremo contemporaneo coordinato da Matteo Majorano. Il testo integrale – assieme agli interventi dei due presentatori Matteo Majorano ed Enzo Mansueto e agli altri interventi e domande – uscirà per i tipi di B.A. Graphis, in corso di stampa.

pubblicato nella rubrica in teoria il 25 dicembre 2009


La fiducia nei giorni feriali

D’estate, nella casa di un nostro vicino, veniva a trascorrere le vacanze al mare un ferroviere in pensione che conoscevamo di vista, anche se la famiglia di mia madre diceva di conoscerlo da sempre. È da loro che ho ascoltato gli episodi di questa storia. Dato che me li sono tenuti a mente per tanto tempo, ora ho deciso di raccontarli.

pubblicato nella rubrica racconti il 21 dicembre 2009


Come nasce una voce

Non ne potevo più di tutta quella massa di lardo che era cresciuta col tempo attorno alla mia voce. Che la mia voce dovesse uscire da quella botte di grasso in forma di donna. Volevo sbarazzarmi di quel fardello perché rimanesse solo la voce, la mia voce.

pubblicato nella rubrica musica il 16 dicembre 2009


Noi abbiamo una furia dentro

Questa intervista è apparsa sul numero 11 della rivista El Aleph (novembre 2009), che è dedicato a Leonardo Sciascia.

pubblicato nella rubrica a voce il 9 dicembre 2009


L’incendio dei sogni

Un paio di mesi fa è uscito l’ultimo libro di Luca Doninelli (L’incendio dei sogni, Garzanti). È formato da diversi racconti-sequenza o "inquadrature", come suggerisce il sottotitolo. Sembra che l’autore – in questo che è il suo libro più inventato – abbia sentito il bisogno di allargare le dita e di prendere possesso della sua intera tastiera in vista di qualcosa che forse scriverà nel futuro.

pubblicato nella rubrica racconti il 12 novembre 2009


Prove di sessualità maschile

La sessualità e la vita personale stanno entrando prepotentemente nella sfera pubblica.
Lo fanno mostrando la violenza di cui le donne sono tuttora vittime all’interno delle case, ma anche i cambiamenti prodotti dalla maggiore consapevolezza e libertà con cui si vanno scostando dal destino che le ha volute ’naturalmente’ sottomesse all’uomo.

pubblicato nella rubrica emergenza di specie il 4 novembre 2009


L’orso

Alcune settimane fa, ad Ancona, durante "Racconto alla rovescia", una manifestazione organizzata dalla rivista Argo alla quale sono stato invitato come ospite d’onore, mi è capitato di ascoltare dalla viva voce della sua autrice questo racconto, che mi ha colpito e che ripropongo ai nostri lettori.
A.M.

pubblicato nella rubrica racconti il 20 ottobre 2009


Il caso Sanaa

Il caso Sanaa, la giovane marocchina uccisa dal padre in un paese non lontano da Pordenone, non è un "delitto di fede islamica", né uno "scontro di civiltà" –hanno scritto Paolo Rumiz e Renzo Guolo (La Repubblica 17.9.09)-, la religione c’entra poco, e poco anche le tradizioni tribali.

pubblicato nella rubrica il dolore animale il 29 settembre 2009


Sessualità di servizio e potere femmineo

L’infervorato dibattito che si è sviluppato intorno alle durissime prese di posizione di Veronica Lario nei confronti di Berlusconi, nella sua duplice veste di uomo di Stato e marito, fa capire meglio anche una delle ragioni per cui la sequenza ininterrotta di violenze contro le donne –stupri, omicidi, maltrattamenti- sparisce nel grigiore indistinto della dose quotidiana di cronaca nera.

pubblicato nella rubrica democrazia il 18 settembre 2009


Enneadi #3

Nel trattato su "La natura, la contemplazione e l’Uno" si legge: "E se uno le domandasse a quale scopo crea, la natura, posto che voglia dare ascolto al suo interlocutore, risponderebbe: ’Non dovevi farmi domande, ma capire anche tu nel silenzio, come io stessa taccio e non ho l’abitudine di parlare. Ma, in fondo, che cosa c’è da capire? [...]

pubblicato nella rubrica il miracolo, il mistero e l’autorità il 10 settembre 2009


Enneadi #2

Anche Plotino e la sua filosofia si infrangono contro lo scoglio dell’esistenza del male. Vediamo un po’ da vicino che cosa succede in questo confronto ravvicinato.

pubblicato nella rubrica il miracolo, il mistero e l’autorità il 9 settembre 2009


Enneadi #1

Questa estate, durante le vacanze, ho letto per la prima volta in vita mia le "Enneadi" di Plotino. Mi è sembrato uno dei più ardimentosi, anticipatori e ulteriori libri di "filosofia" che siamo mai stati scritti.

pubblicato nella rubrica il miracolo, il mistero e l’autorità il 7 settembre 2009


Il vettore forza e il vettore spostamento

Questo è un testo autobiografico che parla di lavoro, scritto all’interno, più o meno, di un workshop teatrale legato al lavoro, incentrato su una drammaturgia che parla di lavoro, promosso dal Napoli Teatro Festival, che dal canto suo fra artisti e organizzazione dà lavoro a più di tremila persone. L’idea, credo, è di Franklin Delano Roosevelt, che nel ’35 varò il Federal Theatre Project per dare lavoro a chi lo aveva perso nella grande depressione. Persino a settant’anni di distanza è un’idea che torna utile: fra le tremila e più persone che hanno ricevuto lavoro dal festival ci sono anche io.

pubblicato nella rubrica a voce il 6 luglio 2009


Due o tre cose che ho da dirti sul mondo

Voi non ci sarete è un’antologia di cronache della fine del mondo uscita di recente per Agenzia X e curata da Alessandro Bertante. Include racconti di Violetta Bellocchio, Alessandro Beretta, Giorgio Fontana, Peppe Fiore, Vincenzo Latronico, Giusi Marchetta, Flavia Piccinni, Simone Sarasso e Andrea Scarabelli.

pubblicato nella rubrica racconti il 9 giugno 2009


"Magnificat" e "Fuoco nero" a Roma

3 e 4 giugno

NERVAL TEATRO presenta

"MAGNIFICAT"
Di Antonio Moresco
Con Elisa Pol
Regia Maurizio Lupinelli
Disegno luci Filippo Trambusti
Costumi Maria Chiara Grotto
Produzione Armunia Festival - Nerval teatro

pubblicato nella rubrica annunci il 3 giugno 2009


La visione

A distanza di dieci anni dalla sua prima pubblicazione presso King Kamehameha Press esce in questi giorni, presso l’editore Scheiwiller, La visione, conversazione con Carla Benedetti registrata nell’agosto del 1998.

pubblicato nella rubrica libri il 26 maggio 2009


Canti del caos a Reggio Emilia

Antonio Moresco, con Giovanni Spadaccini, presenta "Canti del Caos". A cura di Emiliano Codeluppi.
Presso l’associazione culturale La Gabella, via Roma 68 e 76, Reggio Emilia, ore 21.00.

pubblicato nella rubrica annunci il 19 maggio 2009


Il Figlio

PADRE: da bambino, al primo sole, nell’ora in cui i genitori ancora dormono, io facevo la vacca.

pubblicato nella rubrica poesia il 15 maggio 2009


Scrittori giovani e giovanissimi #4

E per finire segnalo il romanzo di Rosella Postorino, L’estate che perdemmo Dio, pubblicato recentemente da Einaudi Stile Libero.

pubblicato nella rubrica libri il 12 maggio 2009


Scrittori giovani e giovanissimi #3

Il terzo libro è di una poetessa. Si chiama Maria Moresco. Ho letto bene? Moresco? Oh, cazzo… ma ha il mio stesso cognome! Che storia è questa? Che c’entri qualcosa con me?
E’ uscito da alcune settimane il suo primo libro di poesie (Spezzare cuori) presso l’editore Effigie.

pubblicato nella rubrica poesia il 10 maggio 2009


Scrittori giovani e giovanissimi #2

Il secondo libro che voglio segnalare si intitola Argomenti per l’inferno ed è uscito nel 2009 dall’editore No Reply. E’ il primo romanzo di uno scrittore di trent’anni che vive a Torino e si firma Ade Zeno. Racconta la claustrofobica e dolorosa convivenza di un ragazzo malato con la figura di carceriere-infermiere di suo padre. Il punto di forza di questo libro sono i dialoghi.

pubblicato nella rubrica libri il 8 maggio 2009


Scrittori giovani e giovanissimi #1

Negli ultimi tempi ho letto alcuni libri di scrittori giovani e giovanissimi che mi hanno in un modo o nell’altro colpito e che segnalo ai lettori di questo sito.

pubblicato nella rubrica racconti il 6 maggio 2009


Canti del caos

"… Ci pensavo oggi, mentre mi spostavo lungo le ferite di queste strade che sono state aperte nella crosta terrestre, e che hanno gettato in alto tutte queste barriere infettive di grattacieli sorti in una notte dal nulla e di colonne e di torri, e guardavo quei microbi a ruote che correvano sugli enormi nastri delle strade a quattordici corsie. ’Ce la farò?’ mi dicevo. ’Ce la faremo?’

pubblicato nella rubrica libri il 17 marzo 2009


Canti del caos

"Non ti vedo più, non ti sento più!"
"Dove siamo finiti?"
"Chi siamo?"
"La massa d’ombra, l’energia oscura di cui è fatta la quasi totalità del mondo, dell’universo."
"Eppure ci abbracciamo, ci fondiamo l’uno nell’altra…"
"Sì, certo, anche noi. E, se è per quello, ci riproduciamo, ci espandiamo (…)."

pubblicato nella rubrica libri il 15 marzo 2009


Canti del caos

Ho iniziato a scrivere Canti del caos nel febbraio del 1994, quindici anni fa. Passato attraverso tre diversi editori, interamente rivisto nelle prime due parti e completo della inedita terza e ultima parte, ora questo romanzo sta finalmente per uscire in un unico volume da Mondadori.
Nell’attesa -oggi e nei prossimi giorni- riporterò alcuni brevi brani tratti dalla terza parte.

pubblicato nella rubrica libri il 13 marzo 2009


La mia faccia

Mi capita sempre più spesso di sentire aspre critiche alla mia faccia. Giornalisti che mi chiedono qualche fotografia da inserire nell’impaginazione di un articolo, ma anche fotografi e altri si lamentano così con me: "Ma che faccia seria! Che faccia triste! Dovresti sorridere un po’ di più. Ci vorrebbe una fotografia più allegra. E poi quella barba bianca: ti invecchia moltissimo!"

pubblicato nella rubrica dal vivo il 5 marzo 2009


Lettere a nessuno live

Oggi lunedì 2 marzo 2009 alle 0re 17:30, nell’Aula Bontadini dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, in Largo Gemelli 1 a Milano.

pubblicato nella rubrica annunci il 2 marzo 2009


Lettere a nessuno

Lunedì 2 marzo 2009 alle 0re 17:30, nell’Aula Bontadini dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, in Largo Gemelli 1 a Milano.

pubblicato nella rubrica annunci il 26 febbraio 2009


Omaggio a D’Arrigo

Segnalo l’uscita, presso l’editore Edisud Salerno, di Femmine folli e malinconici viaggiatori, il nuovo saggio che Emilio Giordano (dopo i due precedenti: "Horcynus Orca": il viaggio e la morte del 1984 e "Cima delle nobildonne" o della metamorfosi infinita del 1989) ha dedicato all’opera di Stefano D’Arrigo.

pubblicato nella rubrica libri il 28 dicembre 2008


Due lettere

Botta e risposta su Lettere a nessuno (Il Riformista, sabato 6 e lunedì 8 dicembre 2008).

pubblicato nella rubrica condividere il rischio il 10 dicembre 2008


Lettere a nessuno Live

Università "La Sapienza"
Facoltà di Studi Orientali
Via Principe Amedeo 182/B, Primo piano, Aula I
Venerdì 12 dicembre, ore 18.00

pubblicato nella rubrica annunci il 10 dicembre 2008


Anabasi, sempre

Ho appena riletto, dopo molto tempo, uno dei libri che avevo incontrato e amato intorno ai trent’anni, di ritorno a Milano dopo un decennio passato tra continui spostamenti e disastri, mentre cominciavo a scrivere Clandestinità. Lo avevo letto con entusiasmo e come qualcosa che mi riguardava e che mi insegnava una possibilità e un sogno più grandi.

pubblicato nella rubrica libri il 9 dicembre 2008


Su Scberto da Gierbino

Se non fosse stato per la insostenibile testardaggine di Massimiliano Parente, Scberto da Gierbino non avrebbe mai conosciuto la postuma beffa della pubblicazione. Alcuni testi, per esattezza, comparvero in rare antologie scolastiche e in qualche saggio accademico, ma a nessuno fino a oggi era venuto in mente di andare a cercare gli originali, il vero Corpus Scbertianum.

pubblicato nella rubrica poesia il 3 dicembre 2008


Lettere a nessuno Live

Università "La Sapienza"
Facoltà di Studi Orientali
Via Principe Amedeo 182/B, Primo piano, Aula I
Venerdì 12 dicembre, ore 18.00

pubblicato nella rubrica annunci il 3 dicembre 2008


No al pizzo

Sull’ultimo numero di Tuttolibri è apparsa (a firma di Nico Orengo) una sbrigativa e sarcastica liquidazione di “Lettere a nessuno”. Io non contesto il diritto che ognuno ha di scrivere quello che vuole e usando gli argomenti che preferisce. Quello che mi sembra inaccettabile è questa pratica di stroncare un libro senza averlo neppure letto, la presa in giro dei propri lettori, la disinformazione.

pubblicato nella rubrica condividere il rischio il 2 dicembre 2008


I taccuini di Camus

Alcuni giorni fa un giovane scrittore (Vincenzo Latronico) mi ha fatto notare che da molto tempo non scrivo più le mie "Anticipazioni" e mi ha detto che la cosa gli rincresceva. Rimedio subito.

pubblicato nella rubrica libri il 9 novembre 2008


Vattene Roberto!

Caro Roberto, ho letto che desideri andartene dall’Italia e mi hanno colpito le parole sincere, giuste e belle con cui lo dici. Tu hai vissuto, negli anni della giovinezza, un’esperienza difficile e straordinaria. Stai pagando un prezzo altissimo per il tuo gesto ma hai potuto vedere nello stesso tempo qualcosa che a pochi altri -uomini e scrittori- è stato dato di vedere.

pubblicato nella rubrica condividere il rischio il 18 ottobre 2008


La libertà e la morte

Nei giorni scorsi la CEI, per bocca di monsignor Betori e con l’approvazione del segretario di stato vaticano cardinal Bagnasco, ha praticamente dichiarato (a proposito del testamento biologico) che se le volontà del singolo non sono condivise dalla Chiesa le prime devono essere considerate senza valore.

pubblicato nella rubrica testamento biologico il 6 ottobre 2008


Lettere a nessuno 2008

E’ uscita da Einaudi Stile Libero una nuova edizione di Lettere a nessuno. Più che raddoppiata rispetto alla prima, che arrivava al 1991, questa edizione contiene una nuova e seconda parte che arriva fino a oggi.

pubblicato nella rubrica annunci il 2 ottobre 2008


L’aria che tira

Sia detto con estremo rispetto per i diretti interessati: gli scrittori, categoria cui beninteso appartengo. Ma questi ultimi, salvo rari casi, dalle nostre parti, occorre immaginarli, come si sarebbe detto al tempo del fascio, "amanti della vita comoda". Scafati professionisti, insomma.

pubblicato nella rubrica libri il 21 settembre 2008


Risposta a Gad Lerner

Caro Gad Lerner, ho letto sull’ultimo numero di Vanity Fair un suo articolo dove, prendendo le mosse dal titolo ("la fabbrica della cattiveria") dell’ultimo numero della nostra rivista ("Il primo amore"), svolge una riflessione critica -a mio parere un po’ frettolosa e fuorviante- su quanto stiamo cercando di fare.

pubblicato nella rubrica democrazia il 12 settembre 2008


Testamenti biologici

Giulio Mozzi ha proposto nelle settimane scorse ai lettori di Vibrisse, e a chiunque vorrà liberamente farlo, di scrivere il proprio testamento biologico e di mandarglielo. Ha dato l’esempio scrivendo e pubblicando il suo.

pubblicato nella rubrica testamento biologico il 31 agosto 2008


Il traboccamento

Ci sono state epoche in cui gli scrittori -o perlomeno molti di essi- sono riusciti a sottrarsi a queste o ad altre "leggi", hanno forzato il gioco chiuso di tempo e spazio chiusi dentro il loro piccolo potere e la loro piccola storia.

pubblicato nella rubrica in teoria il 2 luglio 2008


Il traboccamento #5

Esiste una differenza enorme tra questi due romanzi che attraversano la Storia.

pubblicato nella rubrica in teoria il 24 giugno 2008


Il traboccamento #4

Una bravura fuori dal comune. Una diligenza fuori dal comune. Ma allora… che cosa manca?

pubblicato nella rubrica in teoria il 22 giugno 2008


Il traboccamento #3

È passato quasi un secolo e mezzo da quando Tolstoj ha scritto il suo formidabile libro. Adesso siamo nel Duemila. E c’è qui un altro grande romanzo scritto anch’esso -come ho già detto- a poco più di una cinquantina d’anni di distanza dai fatti narrati, da due scrittori pressappoco della stessa età, che racconta, oltre tutto, una successiva migrazione (di nuovo da Occidente a Oriente) con le sue ancora più abominevoli ideologie di supporto, e che si presenta anch’esso come una grande narrazione che attraversa la storia.

pubblicato nella rubrica in teoria il 20 giugno 2008


Il traboccamento #2

E veniamo adesso all’altro volto del libro, alle grandi battaglie, alla guerra, che non è mai vista come antitesi rispetto alla "pace" ma che fa un tutt’uno con il resto e con la sua immobilità dentro il movimento della storia e del tempo.

pubblicato nella rubrica in teoria il 18 giugno 2008


Il traboccamento #1

Ho appena finito di leggere Le benevole. E’ un romanzo di cui ho rinviato per mesi la lettura, un po’ per ragioni di tempo, un po’ per un preconcetto negativo.

pubblicato nella rubrica in teoria il 16 giugno 2008


Letterina

Cari amici, è un po’ di tempo che non mi faccio vivo sul nostro sito, un po’ perché sto lavorando a due libri di prossima pubblicazione, un po’ perché mi sono dedicato ad alcuni scritti che sono apparsi o che appariranno sulla nostra rivista cartacea

pubblicato nella rubrica libri il 11 maggio 2008


La rigenerazione

In questi giorni, dopo i risultati delle elezioni, ci sembra che sia diventato ancora più urgente e bruciante riproporre i temi con cui abbiamo incominciato il nostro lavoro collettivo e da cui siamo nati come rivista. Questo che qui riproponiamo è l’editoriale che ha aperto un anno fa il primo numero della rivista "Il primo amore". Riproporlo oggi è solo il primo passo di un lavoro di riflessione e di un nostro contributo, nella situazione in cui ci troviamo.

pubblicato nella rubrica democrazia il 16 aprile 2008


Lettera a Elizabeth Taylor

Cara Elizabeth Taylor,

mi è preso improvvisamente il desiderio di scrivere a te, adesso, a molti anni di distanza da quando ti sognavo vedendoti sullo schermo nel buio di una sala, la mia piccola testa insieme a tante altre piccole teste nel buio di fronte alla tua testa espansa evocata da un raggio di luce saturo di pulviscolo e fumo.

pubblicato nella rubrica cinema il 8 aprile 2008


Evangelisti & Moresco

Il libro comprende un racconto di Valerio Evangelisti intitolato La controinsurrezione e un mio racconto cinematografico intitolato L’insurrezione. Prima di ogni racconto c’è una prefazione.

pubblicato nella rubrica libri il 11 febbraio 2008


Israele

Sta montando sempre più la diatriba pro o contro Israele alla Fiera del Libro di Torino. Io sono tra quelli che hanno -immediatamente e senza esitazioni- sottoscritto la mozione dei sostenitori e di quanti criticano la scelta dell’ostracismo e del boicottaggio.

pubblicato nella rubrica democrazia il 9 febbraio 2008


Schiacciare un neonato

Entriamo nella casupola di Firu. Solito caldo, odori umani stagnanti, materassi da tutte le parti, sovraffollamento. I pavimenti sono quasi sempre di terra, però qualche volta ci sono sopra dei fogli di plastica o qualcosa di simile.

pubblicato nella rubrica a voce il 28 gennaio 2008


I tre cani

Dumitru tira fuori un pacchetto di biscotti ripieni di cioccolata, che aveva comperato in un’area di servizio lungo l’autostrada. Ne tira fuori tre e li tira, uno per ogni cane.

pubblicato nella rubrica a voce il 23 gennaio 2008


Zingari di merda

"Partiamo per la Romania con una vecchia Bmw dalla fiancata sfondata, di uno degli zingari sgomberati dalla Snia, di nome Dumitru, che ci farà da guida e da interprete. Vogliamo andare a vedere coi nostri occhi da dove si mette in movimento tutta questa disperazione, l’origine di questa ferita."

pubblicato nella rubrica a voce il 16 gennaio 2008


La parete di luce

Il testo del mio intervento al Seminario Internazionale sul Romanzo, coordinato da Massimo Rizzante, che si è tenuto all’Università di Trento nel corso del 2007, e che uscirà in volume, assieme agli altri interventi, nel 2008.

pubblicato nella rubrica in teoria il 10 dicembre 2007


La camicia di ghiaccio

E’ uscito da poco, presso il piccolo e coraggioso editore Alet (che si è assunto l’onere e l’onore di pubblicarlo) un libro formidabile. Che è poi solo il primo di sette libri (Sette sogni, è il titolo generale dell’opera) dove questo scrittore-sognatore incontenibile e donchisciottesco racconta da par suo la genesi del suo grande, infantile e feroce paese.

pubblicato nella rubrica libri il 5 dicembre 2007


la concubina imperiale

I tempi sono quelli che sono. Tutto sembra andare al ribasso e all’ammasso. La maggioranza delle persone sembra in questi anni tirare fuori il peggio da sé. Sono pochi quelli che non si arrendono a questo annichilimento.

pubblicato nella rubrica libri il 25 novembre 2007


Gli scrittori-scienziati

Mi capita sempre più spesso di leggere libri “scientifici” (e collocati in libreria nel settore “Scienze”) che -oltre a essere straordinariamente interessanti e avvincenti per i loro contenuti- hanno anche forza letteraria, chiarezza argomentativa, forma, tenuta.

pubblicato nella rubrica in teoria il 5 novembre 2007


“Voci dal caos” a Firenze

Giovedì 25 (prova aperta al pubblico), venerdì 26 e sabato 27 ottobre, alle ore 21 presso il Teatro San Salvi (Centro Culturale Paolo Paoli, Chille de la balanza - Centro Antonin Artaud), in via San Salvi 12 a Firenze, andrà in scena "Voci dal caos - Sinfonia per quattro voci dentro e una fuori".

pubblicato nella rubrica annunci il 21 ottobre 2007


Il dio nero

Mariella Mehr è una di quelle scrittrici che hanno una biografia “forte”. Ma la sua opera non è un documento di queste esperienza personale terribile e non si esaurisce in questa.

pubblicato nella rubrica libri il 18 ottobre 2007


Stanco di tutto

Trovo nell’ultimo numero dell’Immaginazione (nella traduzione di Ariodante Marianni) uno dei sonetti che Shakespeare ha scritto a cavallo tra il Cinquecento e il Seicento ma che potrebbe essere stato scritto oggi:

LXVI

pubblicato nella rubrica poesia il 16 ottobre 2007


Chi ruba i bambini a chi

Leggo sul Corriere della sera di oggi, in un articolo intitolato "Togliamo ai genitori i bimbi che chiedono l’elemosina", che il sindaco di Livorno Alessandro Cosimi, uomo di sinistra e a capo di un’amministrazione di sinistra, è deciso a strappare alle loro famiglie i bambini rom sorpresi nell’accattonaggio.

pubblicato nella rubrica democrazia il 7 ottobre 2007


La violenza è normale?

Giovedì 20 settembre 2007 alle 21.00, nell’ambito della mostra "L’occhio fotografico di Ernst Junger", organizzata a Milano nell’ex chiesa di San Carpoforo in via Formentini 12, letture di Geraldina Colotti, Ivano Ferrari, Antonio Moresco, Stefano Raimondi e Anna Ruchat.

pubblicato nella rubrica annunci il 19 settembre 2007


Insisto

In queste settimane sono accadute alcune cose di sinistro rilievo di cui è bene cogliere da subito e fino in fondo l’avvertimento. I toni stanno crescendo.

pubblicato nella rubrica democrazia il 10 settembre 2007


L’eternità attraverso gli astri

Ho trovato nelle settimane scorse, in pieno agosto, in un negozio di libri a metà prezzo, nelle edizioni SE, un libro leggendario e del tutto eccezionale e di cui avevo solo sentito parlare: L’eternità attraverso gli astri di Louis-Auguste Blanqui.

pubblicato nella rubrica libri il 2 settembre 2007


The Zibaldone

Al numero di conto corrente indicato dal Primo amore sono arrivate finora sottoscrizioni da:
Carmelo Princiotta, Antonio Moresco, Tiziano Scarpa, Enrico Semeria, Piero Vereni, Fiorenza Ceragioli, Emilio Peruzzi, Alberto Folin, Lucio Felici, Luigi Blasucci, Fabiana Cacciapuoti, Gilberto Lonardi, Francesco e Agata D’Intino, Giacomo Bencistà, Matteo Ceccardi.

pubblicato nella rubrica annunci il 27 agosto 2007


Una modesta proposta elettorale

Si fa un gran parlare, negli ultimi tempi, di riforma elettorale. La legge che abbiamo ora, nata da piccoli calcoli politici di breve respiro, è talmente impresentabile che è stata definita "una porcata" dallo stesso parlamentare che l’ha firmata.

pubblicato nella rubrica democrazia il 26 agosto 2007


Comunicare fa male 2007

Dal 20 al 31 Luglio 2007 a Fivizzano (MS) si tiene la dodicesima edizione del festival "Comunicare fa male", a cura del Gruppo Eliogabalo. Qui si può trovare il programma dettagliato.

pubblicato nella rubrica locandina il 21 luglio 2007


The Zibaldone (2)

Riproponiamo un’ultima volta il numero di conto corrente bancario per chi volesse versare qualcosa per coprire le spese non coperte dal megaversamento inaspettato e paradossale che conosciamo

pubblicato nella rubrica annunci il 14 luglio 2007


Fuoco nero

Il 13 e il 14 luglio, al Festival Inequilibrio.07 di Castiglioncello (LI), organizzato da Armunia al Castello Pasquini, Maurizio Lupinelli (Lupo) metterà in scena e interpreterà Fuoco nero di Antonio Moresco.

pubblicato nella rubrica annunci il 12 luglio 2007


La piccola porta

Walter Nardon – In Zio Demostene il racconto delle vicende dei suoi famigliari è accompagnato da numerose fotografie, prese da vecchi album.

pubblicato nella rubrica a voce il 18 giugno 2007


Se tutti i pipistrelli fossero pipistrelli

"Ah, se tutti i pipistrelli fossero pipistrelli!" esclamò un giorno Gelsomino, mentre accompagnava a scuola la piccola Maria.

pubblicato nella rubrica libri il 13 giugno 2007


The Zibaldone

Cari amici,
incredibilmente il conto corrente indicato da Il Primo amore per sostenere la traduzione inglese dello Zibaldone, rimasto quasi a secco per molti giorni, ha avuto una piccola ma significativa impennata dopo che Silvio Berlusconi ha deciso di finanziare il progetto. Che vorrà dire?

pubblicato nella rubrica annunci il 9 giugno 2007


Berlusconi paga Leopardi

Abbiamo appena letto sul quotidiano Libero che Silvio Berlusconi coprirà per intero la cifra necessaria a tradurre la parte restante dello Zibaldone in lingua inglese (100.000 euro).

pubblicato nella rubrica annunci il 5 giugno 2007


La ragazza che affronta il drago

E’ uscito presso Einaudi Dio non ama i bambini, di Laura Pariani. Leggo questa scrittrice fin dall’inizio. Abbiamo esordito tutti e due nello stesso anno, il 1993, e ci siamo conosciuti subito.

pubblicato nella rubrica libri il 28 maggio 2007


Lo Zibaldone in inglese (2)

Su Libero di oggi (16 maggio 2007) è apparso un lungo articolo, firmato da Massimiliano Parente ("Esportiamo Leopardi. Con un euro si può"), che riprende il nostro appello per la pubblicazione dello Zibaldone in lingua inglese apparso due giorni fa.

pubblicato nella rubrica annunci il 16 maggio 2007


Lo Zibaldone in inglese

Giacomo Leopardi è, dopo Dante, il più grande scrittore, poeta e pensatore italiano. Ma mentre Dante è noto, ammirato e studiato in tutto il mondo, Leopardi e la sua opera non godono ancora, fuori dell’Italia, della notorietà che meritano.

pubblicato nella rubrica annunci il 14 maggio 2007


I cammelli al galoppo nella cruna dell’ago

Il familismo è la base della società italiana, così ha scritto ieri su questo giornale Francesco Merlo e tutti concordiamo con lui. Lo è nel bene e nel male. Tutti siamo figli di mamma - si dice e si sa - e di mamma ce n’è una sola;

pubblicato nella rubrica democrazia il 13 maggio 2007


Il continente boreale

Cosa sta bollendo nella pancia dell’Europa? Che trasformazioni stanno avvenendo in questi anni nelle sue zone gastriche e digestive? Perché non bisogna vedere solo quello che succede nella testa dell’Europa.

pubblicato nella rubrica emergenza di specie il 7 maggio 2007


Saluto a Grifi

E’ morto Alberto Grifi, un cineasta irregolare e anticipatore e un amico. Uomo senza fissa dimora, randagio. Un artista disperso e libero, sperimentatore, inventore, misconosciuto, non meritato, disinteressato, inarreso, la parte migliore, quella verace, dell’avanguardia.
Ti abbraccio forte, Grifone.

pubblicato nella rubrica annunci il 23 aprile 2007


Lettera aperta

Caro Benedetto XVI,
scusi il modo diretto con cui mi rivolgo a lei, senza i soliti appellativi che si usano in questi casi. Non è per mancanza di rispetto ma per un bisogno di verità e confidenza con la sua persona prima ancora che con la sua figura istituzionale.

pubblicato nella rubrica il miracolo, il mistero e l’autorità il 28 marzo 2007


Zona di non volo

Ti sbatto
gli occhi
in faccia

pubblicato nella rubrica poesia il 8 febbraio 2007


Insisto

Le pagine dei giornali danno sempre più spazio alle informazioni sulla nostra drammatica situazione ambientale e di specie. Ormai la notizia "tira".

pubblicato nella rubrica emergenza di specie il 1 febbraio 2007


Nell’amore e nell’ira

Guardando oltre lo spazio, in un tempo differente,
col cappello di Mandrake,
sto seduto, all’indiana, sui sassi del mio giardino:
il tempo romba oltre, c’è spazio e libertà;
fumano le ciminiere, e appestano l’aria.

pubblicato nella rubrica poesia il 23 gennaio 2007


Le formiche di Novalis

Questa volta niente scherzi né paradossi. I due libri che segnalo per questa fine e inizio d’anno si trovano veramente in libreria. Il primo sicuramente. Il secondo non so se è ancora disponibile. Io l’avevo comperato nel 1993, appena uscito, in due volumi della Nue Einaudi. L’autore è Novalis, il titolo Opera filosofica.

pubblicato nella rubrica libri il 22 dicembre 2006


"Bacio le tue cicatrici"

Teatro i, lunedì 18 dicembre 2006 alle ore 21

Presentazione di "BACIO LE TUE CICATRICI"
Poesie cucite a mano da Tiziano Fratus (Pedro Libri, Torino, 2006)

pubblicato nella rubrica locandina il 16 dicembre 2006


Quanta arroganza! Quanta paura!

Gli scrittori di oggi hanno dei padri o non hanno dei padri? Si stenta a crederlo ma è su questa riciclata e inconsistente questione che si è dibattuto nei giorni scorsi al Premio Mondello, così almeno parrebbe dai giornali.

pubblicato nella rubrica in teoria il 1 dicembre 2006


Una buona legge

Sembra incredibile, ma nel bel mezzo del braccio di ferro sulla Finanziaria, tra le varie e convulse votazioni su decreti fiscali e altro, questo governo ha trovato la determinazione e la lungimiranza per varare una piccola-grande legge che riguarda il corpo tipografico dei libri che d’ora in poi verranno stampati in Italia.

pubblicato nella rubrica qualità quantità il 26 novembre 2006


Tsunami

Negli ultimi tempi i giornali stanno parlando sempre più della nostra situazione ambientale e di specie e l’informazione non manca. Quello che manca è tutto il resto. Come se si potesse modificare questo stato di cose senza mettere in discussione e ripensare anche tutto il resto.

pubblicato nella rubrica emergenza di specie il 10 novembre 2006


Il colosso

Caro Stefano,
ho letto la lettera aperta che mi hai indirizzato e -scusa la franchezza- mi sono cadute le braccia. Se voleva essere una confutazione di ciò che ho cercato di evidenziare nel mio scritto intitolato "La sproporzione", si è rivelata invece la dimostrazione più eloquente di quanto sia grande questa sproporzione.

pubblicato nella rubrica emergenza di specie il 29 ottobre 2006


Voci Dal Caos

Lunedì 30 ottobre, alle ore 20.30, al Piccolo Teatro Studio in Via Rivoli 6 (M2 Lanza), andrà in scena "Voci dal caos - Sinfonia per quattro voci dentro e una fuori".

pubblicato nella rubrica annunci il 28 ottobre 2006


Uomini o struzzi?

Un paio di settimane fa ho pubblicato un pezzo (La sproporzione) sull’emergenza che stiamo vivendo anche come specie. Tranne poche eccezioni, il silenzio è stato assordante.

pubblicato nella rubrica emergenza di specie il 18 ottobre 2006


Anticipazione #8

Che emozione ritrovare dopo molto tempo -e in edizione economica- un libro comperato molti anni fa ai Remainders! Si tratta di "Melville" di Lewis Mumford.

pubblicato nella rubrica libri il 27 settembre 2006


La sproporzione

L’uscita di papa Ratzinger, le furibonde reazioni suscitate nel mondo islamico, gli scontri economici e geopolitici in atto, il sistema delle doppie verità su cui si regge tutto il mondo politico e della cosiddetta comunicazione. Mi sembra che ci sia una sproporzione gigantesca tra quanto sta succedendo e…quanto sta succedendo.

pubblicato nella rubrica emergenza di specie il 19 settembre 2006


Magnificat

Venerdì 22 settembre (ore 21), al Teatro Out Off
MAGNIFICAT, di Antonio Moresco
Regia di Fabrizio Parenti
Con Maria Eugenia D’Aquino, Antonio Moresco, Paola Tintinelli.

pubblicato nella rubrica annunci il 18 settembre 2006


Mariangela Gualtieri e Mariella Mehr presentate da Antonio Moresco

Giovedì 7 settembre al Festivaletteratura di Mantova

pubblicato nella rubrica locandina il 3 settembre 2006


Sopramonte

La settimana scorsa, in un articolo su Tuttolibri che è un misto di colpi sparati a vanvera e di cose condivisibili, Andrea Cortellessa sferra un violento attacco a Valerio Evangelisti, reo a suo parere di spacciare "spaghetti gothic"

pubblicato nella rubrica libri il 30 giugno 2006


Tre libri

Stanno uscendo dei libri che non lasciano indifferenti, negli ultimi tempi. Ho già parlato di Gomorra di Roberto Saviano. Di altri che leggerò durante le vacanze magari parlerò più avanti. Adesso voglio fare un rapido accenno a tre libri che ho letto in questi mesi: La furia del mondo, Tuttalpiù muoio e Memoria del vuoto

pubblicato nella rubrica libri il 20 giugno 2006


Gomorra

Caro Roberto,
ho finito il libro e ne sono entusiasta. Anche solo per riuscire a documentare una situazione simile bisognerebbe essere dei grandi reporter. Ma per far emergere un mondo bisogna essere degli scrittori di razza, e tu lo sei.

pubblicato nella rubrica libri il 1 giugno 2006


Che cosa vuole la borghesia italiana?

Le elezioni amministrative di oggi e di domani sono un’altra cosa dalle elezioni politiche di un mese e mezzo fa. Non rappresentano una conferma o una rivincita di quel risultato. Così pure il referendum costituzionale del 25 giugno: non è in gioco il governo ma una proposta di riforma da alcuni considerata mirabile e da altri esecrata. Così sostengono Prodi e i partiti dell’Ulivo.

pubblicato nella rubrica democrazia il 30 maggio 2006


Contemporanei all’imbecillità

Massimiliano Parente intervista Antonio Moresco

pubblicato nella rubrica a voce il 25 maggio 2006


Voci dal caos

La Compagnia del Meta-teatro presenta

VOCI DAL CAOS. Sinfonia per quattro voci dentro e una fuori

pubblicato nella rubrica annunci il 13 maggio 2006


Anticipazione #5 _ Una puttana leopardiana

Un’altra buona notizia. Le crude, commuoventi, profonde memorie di una puttana americana dell’Ottocento (già pubblicate nel 1970 da Adelphi) sono state finalmente adottate come libro di testo nelle scuole italiane.

pubblicato nella rubrica libri il 4 maggio 2006


L’incubo

Cari amici, stiamo vivendo da anni dentro un incubo.

pubblicato nella rubrica democrazia il 5 aprile 2006


Anticipazione #4

Quella di oggi non è una vera e propria anticipazione come le altre, perché il libro di cui parlerò (Edwin Mullhouse, di Steven Millhauser) è stato pubblicato in Italia quasi un anno fa, nel maggio del 2005, ed è uscito negli Stati Uniti addirittura nel 1972

pubblicato nella rubrica libri il 4 aprile 2006


Anticipazione #3

Un amico, Sergio Nelli, mi ha regalato un’edizione, parziale ma comunque appassionante e da tempo attesa, del carteggio Goethe-Schiller.
"Ma che bello!" gli ho detto "Era tanto che desideravo leggerlo! L’hai trovato in una libreria antiquaria? Su una bancarella di libri usati?"
"No, cosa dici! E’ appena uscito."

pubblicato nella rubrica libri il 24 marzo 2006


Anticipazione #2

Pubblicato una prima volta nel 1985, Cima delle nobildonne è un libro perentorio e anticipatore, uno dei più eccentrici di tutta la letteratura moderna. Vi si parla di un antico faraone femmina, di placenta, di creazione chirurgica della donna, di immagine trasmessa e di tante altre cose. E’ come se questo scrittore, ancora profondamente incompreso nel nostro stupido, corrotto e infelice paese, con due soli romanzi avesse percorso tutto l’arco della letteratura.

pubblicato nella rubrica libri il 16 marzo 2006


Il bambino e la morte

"D’improvviso mi è sembrato così falso starmene lì" scrive Baricco "come una bella statuina, a prendere sberle dal primo che passa."

pubblicato nella rubrica libri il 8 marzo 2006


Valerio Evangelisti incontra Antonio Moresco

Letture e approfondimenti sull’opera letteraria di Antonio Moresco.

pubblicato nella rubrica annunci il 1 marzo 2006


Anticipazione

"La vita letteraria ha i suoi retroscena. Il successo usurpato o meritato, ecco quello che vuole la platea; i mezzi sempre ignobili, le comparse imbellettate, la claque, i servi di scena, ecco quello che si cela tra le quinte. Voi siete ancora in platea. Siete ancora in tempo, rinunciate prima di mettere il piede sul primo gradino del trono disputato da tante ambizioni e non disonoratevi come faccio io per vivere."

pubblicato nella rubrica libri il 26 febbraio 2006


L’aria che tira

E’ una cosa piccola piccola, ma significativa. Finalmente l’hanno detta fuori dai denti, hanno mostrato quello che li rode! Hanno fatto un passo avanti davvero chiaro, dopo un uso tanto grottesco delle pagine culturali e delle loro sinergie, che va avanti da tempo.

pubblicato nella rubrica in teoria il 24 febbraio 2006


La trappola

Vignette blasfeme, dichiarazioni d’intenti, proclami, assalti alle ambasciate, proteste diplomatiche… Stiamo assistendo a un’enorme esibizione di principi e di muscoli e al dispiegamento di una grande trappola.

pubblicato nella rubrica il miracolo, il mistero e l’autorità il 9 febbraio 2006


Qualità quantità. Perché scrivi?

Capita spesso che a uno scrittore venga rivolta questa domanda, in questi anni. Comincerò a rispondere col criticare la domanda stessa e ponendo un’altra domanda.

pubblicato nella rubrica in teoria il 6 febbraio 2006


Il sogno della letteratura

Solo per me è nato Don Chisciotte, e io per lui; egli ha saputo agire, e io scrivere; tutti e due non siamo che una cosa sola.

pubblicato nella rubrica in teoria il 28 gennaio 2006