Oggetti resistenti

Sparajurij



Dopo quattro volumi che hanno preso vita grazie alla collaborazione dei migliori scrittori attivi oggi in Italia (Nanni Balestrini, Tiziano Scarpa, Giorgio Vasta, Aldo Nove, Raul Montanari, Franco Arminio, Maurizio De Giovanni, Laura Pugno, Giorgio Falco, Antonio Rezza, Ernesto Aloia, Tommaso Ottonieri e molti altri), Atti Impuri inaugura dal numero 5 la collaborazione con Miraggi editore. Continua così il viaggio di quello che è ormai ampiamente riconosciuto come uno fra i più interessanti “luoghi” della nostra editoria dedicato al racconto e alla poesia, in grado di offrire una selezione di opere inedite firmate da autori celebri, italiani e stranieri, a cui si affiancano di volta in volta nuovi talenti da scoprire.

Sommario del volume n°5
Gianni Agostinelli: La fine dei nostri problemi

António Fournier: Il continente Helder (introduzione a Helder)

Herberto Helder: Mano, L’altra, La mano oscura, I dialoghi

Piersandro Pallavicini: Tra Alan Ford e il koala, la linea del destino

Primo De Vecchis: Roberto Arlt e le “Acqueforti di Buenos Aires” (introduzione ad Arlt)

Roberto Arlt: Conversazioni tra ladri, Finestre illuminate, La madre nella vita e nel romanzo

Conversazione con Michele Mari a cura di sparajurij

Andrea Cortellessa: Drowing by (introduzione a Sara Ventroni)
Sara Ventroni: Poesie inedite da La sommersione e Le relazioni

www.attimpuri.it
www.miraggiedizioni.it

Prima presentazione ufficiale

Giovedì 16 Maggio, ore 19
Officine Corsare,Torino

Gli "oggetti resistenti" della letteratura italiana contemporanea.

Ovvero le collane, case editrici, riviste che provano a proporre scritture d’autore e luoghi adatti a ospitarle.

Invitati:
Andrea Cortellessa per Alfabeta 2 e per la nuova collana di poesia di Aragno editore.
Riccardo De Gennaro e Camilla Brunetti per la rivista Reportage
sparajurij per la rivista Atti Impuri.








pubblicato da t.scarpa nella rubrica locandina il 13 maggio 2013