L’isola delle parole

ilprimoamore



Mercoledì 17 e giovedì 18 maggio, 20.30 e 22.30 (due spettacoli ogni sera)
Palazzo della Ragione, Milano.

L’isola della parole
parole salvate da filosofi, attori, poeti, scrittori,
cantate, danzate, recitate

ideazione di Andrée Ruth Shammah e Monica Maimone
installazioni luminose di Marco Nereo Rotelli
azioni sceniche di Susanna Beltrami e Studio Festi
immagini scelte da Lorenzo Vitalone
con la partecipazione di Giorgio Albertazzi, Salvatore Natoli, Tiziano Scarpa (solo il 17 maggio alle 22.30), Matteo B. Bianchi.
e con l’intervento di Jean Blanchaert, calligrafo; Lucia Minetti, cantante
; Fabrizio Parenti, attore; Filippo Timi, attore; Paolo Ciarchi, inventore di suoni.

Al centro dell’evento, che metterà in movimento forme multidisciplinari dell’arte, è la parola. Il Caos è il luogo delle parole dove l’indeterminatezza è sparita, ma non c’è ancora significato. Nell’installazione dell’artista visivo Marco Nereo Rotelli al palazzo della ragione si susseguiranno, cambiando di volta in volta e interagendo con il pubblico, filmati, parole cantate, danzate, sperimentate, interpretate, visualizzate per concludersi con gli interventi di importanti personalità della poesia, della filosofia, della cultura e dell’arte. Un percorso per guardare il presente, dove ci troviamo oggi, che cosa si è perduto nel tempo e che cosa va conservato: valori, concetti, sentimenti ai quali non è possibile rinunciare.

Ingresso Euro 10,00 Informazioni tel 02 59995700








pubblicato da t.scarpa nella rubrica annunci il 17 maggio 2006