Giornalismo e generazioni annullate

Carla Benedetti



Bielorussia. Anatolj Lebedko, braccio destro del leader dell’opposizione, arrestato il 22 marzo, intervistato la sera prima dall’inviato di "Repubblica", ha detto:
"So che mi arresteranno. L’ordine è partito dal KGB…
La Bielorussia: senza giornali, telvisioni e Parlamento, isolati e opressi da controlli personali quotidiani, schiacciati da un potere granitico, ci vuole tempo per diffondere il coraggio dell libertà...
Mi dispiace per i ragazzi, li guardo in piazza e penso alla sofferenza che li attende. Cercheranno di annullare un’altra generazione, come quella già scomparsa o arrestata negli anni scorsi. Chiedo alla comunità internazionale di non abbandonarci, di non dimenticarci appena non facciamo più notizia".








pubblicato da c.benedetti nella rubrica giornalismo e verità il 27 marzo 2006