Oggi alla Fondazione Corriere della Sera

ilprimoamore



21 marzo: Sperimentare bisbidis e scuraglie
Edoardo Sanguineti, Tiziano Scarpa. Modera: Paolo Di Stefano

Sala Montanelli
via Solferino, 26
Milano

ore 18

Posti limitati. Ingresso libero su prenotazione allo 02.6597979

"Scrittori e società. Generazioni a confronto" è il nuovo ciclo della serie I Martedì del Corriere, curati e promossi dalla Fondazione Corriere della Sera. Con questi nuovi appuntamenti la Fondazione intende considerare il ruolo della letteratura del secondo ’900. Più in particolare, lo scopo è quello di stimolare un confronto tra autori lontani per età anagrafica, ma affini per sensibilità narrativa, in modo da delineare l’evoluzione del legame tra opera letteraria e società, evidenziandone il riflesso sull’impegno civile e politico. La letteratura, dunque, come specchio della collettività, ma anche come impulso ed esempio di coscienza civile.

Le coppie di autori che si incontreranno sul palco della Sala Montanelli, presso il «Corriere», sono ognuna rappresentativa di un particolare sentire letterario e, nell’insieme, consentono di disegnare i tratti di questo rapporto in considerazione sia delle diverse sfumature di genere, che dei diversi vissuti personali.

Con I Martedì del Corriere della Sera, il giornale apre le porte ai suoi lettori, invitandoli a dibattere i temi che ogni giorno trovano sulle sue pagine gli spazi della narrazione e del commento. Con questi incontri la Fondazione Corriere della Sera dà vita a uno spazio settimanale di confronto in cui si mettono a tema le problematiche che maggiormente suscitano divergenze di analisi e di prospettiva. La formula scelta è quella della conferenza-dibattito con partecipazione del pubblico.

- 28 febbraio: Partire e non partire
Raffaele La Capria, Emanuele Trevi. Modera: Paolo Di Stefano

- 7 marzo: Abitare il terzo millennio
Sebastiano Vassalli, Tommaso Pincio. Modera: Paolo Di Stefano

- 14 marzo: Vivere contro
Lidia Ravera, Silvia Ballestra. Modera: Ranieri Polese








pubblicato da t.scarpa nella rubrica annunci il 21 marzo 2006