Il meglio e il peggio

di Tiziano Scarpa



Sciagurata la decisione del ministero dei beni culturali di annullare la Notte dei Musei. Se c’era qualcosa che poteva darci forza in questo momento tetro erano proprio le opere dei morti, la potenza che hanno avuto di trapassare i secoli, con la loro delicatezza, la loro fragilità indistruttibile. Ci saremmo stretti intorno al nostro meglio, per ricordare che è quello ciò che siamo, ciò che vogliamo continuare a essere, noi che oggi abbiamo patito il peggio che l’Italia sa esprimere. T. S.








pubblicato da t.scarpa nella rubrica condividere il rischio il 19 maggio 2012