Kind of Foe

Sergio Baratto



¡Hasta siempre Coltrane
Miles Davis abajo!

Questo è quanto

Miles ha fatto cose grandi ma
capita ancora qualche volta
che un dj del cazzo da una radio del cazzo
sussurri a notte fonda con voce sabbiosa
che la sua versione di "Time After Time"
è indimenticabile –

quella tromba da gallina
che fa il verso a Cyndi Lauper –

E poi

Kind of Blue è un capolavoro
infatti ci suona Coltrane
A Love Supreme è un capolavoro
ma Davis non ci ha messo bocca
perciò la matematica conferma
che John è meglio di Miles

Ma non è solo questo

Fossi finito disteso per strada
con ferita lacerocontusa
e occhio sgusciato
Miles Davis ne sono sicuro
non mi avrebbe cagato
non chiedetemi perché ma è così

Coltrane poche storie
niente grane lui suonava e basta
lasciava agli altri l’arte
di fare gli adorabili stronzi
a uso dei biografi
e degli sceneggiatori hollywoodiani futuri –

a Miles Davis per esempio
quel lunatico spocchioso –

John Coltrane
mi avrebbe soccorso
forse mi avrebbe addirittura medicato
anzi è certo

E poi in definitiva al mio funerale
è "My Favourite Things" che farò suonare

Salirò verso l’inferno
accompagnato dal piano di McCoy Tyner
busserò nel momento in cui il soprano
sibila acuto

(e non capisci mai
se stia piangendo
o consolando Dio)

aprirò la porta dell’Ade
col mio carico di peccati
e ci scommetto troverò Miles Davis
perché Coltrane sicuramente
sarà sprofondato in paradiso
chi lo conosce sa che è ovvio

Espierò espierò
chissà mai che anche lassù
non mi arrivi qualche nota dal basso.








pubblicato da s.baratto nella rubrica musica il 7 gennaio 2010