«Non ho niente contro Grillo, ma…»

Alfredo Castelli



«Per quanto riguarda il futuro, Casaleggio prevede la terza guerra mondiale, che avrà inizio tra sette anni e finirà dopo due decenni, nel 2040. Le manifestazioni dell’alleanza pluto-cristiano-massonica, tra cui San Pietro e Nôtre Dame, saranno distrutte e si salverà solo un miliardo di persone, meno di un settimo dell’attuale popolazione mondiale. Il mondo ne risulterà purificato; il 14 agosto 2054, centenario della nascita del "Guru" (controllare per credere), i superstiti organizzeranno tramite Internet un nuovo ordine mondiale che nel XII secolo Gioacchino da Fiore chiamava "età dello Spirito Santo" o "millennio sabbatico", e Casaleggio chiama, in termini esoterici, "Gaia". Qui, finalmente, regneranno purezza, democrazia, felicità e Internet...»

L’articolo da cui è tratto questo brano è apparso su La Lettura del Corriere di domenica 28 aprile 2013 con il titolo "Martin Mystère contro Grillo". Lo si può leggere per intero sul sito lettura.corriere.it








pubblicato da s.baratto nella rubrica democrazia il 2 maggio 2013