Note al margine

Fabio Turchetti



Conversazioni al Danubio di radici, di confini e di musica.

Due amici sono in viaggio tra cremona e l’ungheria. Lui musicista “padano”, lei “etnografa non praticante” di origine ungherese. Li accompagna lo scorrere dell’acqua del Danubio, immenso flusso paterno, terzo autorevole interlocutore del loro conversare sul senso della musi- ca nel nostro mondo o, per meglio dire, sulle musiche che lo popolano.





Per altre informazioni su questo testo, esiste una pagina apposita sul sito della casa editrice Effigie.

FIAMMIFERI








pubblicato da ilprimoamore nella rubrica FIAMMIFERI il 1 gennaio 2006