Dalla cripta

Michele Mari



[È uscito oggi Dalla cripta di Michele Mari. Grande festa per la poesia. Questa è la prima quartina di un sonetto scritto dal giovane Mari negli anni Ottanta. Continua dentro il libro, che vi consiglio di non perdere. È una scorpacciata. T. S.]

Di tutte le bagasce di ’sto mondo
che spengono ai cazzoni la gran foja
solo a tua madre si conviene a fondo
il nome abusatissimo di troia:

(continua dentro questo libro)








pubblicato da t.scarpa nella rubrica poesia il 12 febbraio 2019