Nuvole e libellule fanno un ultimo giro

Tiziano Scarpa



Un mese fa è uscito nelle librerie Una libellula di città.
In quello stesso giorno è iniziato un lungo giro di appuntamenti in varie città italiane, in cui leggo sulle scene i racconti in rima di questo libro, spesso insieme alle poesie di Le nuvole e i soldi.
Queste sono le ultime tappe del tour. Ne farò delle altre, ma non così fitte.

Giovedì 25 ottobre, alle 21
Lecce
Cantieri Teatrali Koreja
Ingresso gratuito

Nel foyer dei Cantieri Teatrali Koreja, al festival Conversazioni sul futuro diretto da Gabriella Morelli, un recital di letture tratte da Le nuvole e i soldi e Una libellula di città.

Ecco il testo di presentazione:

Con il suo slancio espressivo e la sua grande esperienza di lettore scenico, Tiziano Scarpa alterna le storie in rima di Una libellula di città (pubblicato di recente da minimum fax) alle poesie di Le nuvole e i soldi (uscito nella Collezione di poesia Einaudi) che hanno suscitato forti discussioni in rete, toccando l’animo dei lettori al di là della cerchia di appassionati di poesia. Ne viene fuori un recital vivace, spassoso, a tratti commovente, popolato di personaggi, fra cui l’autore stesso: uomini, donne, animali e alberi che cercano l’amore e la verità, e trovano quello che si meritano.


Sabato 27 ottobre, alle 16.30
Padova
Rassegna Un libro nel bicchiere
Sala Carmeli
Ingresso gratuito, con aperitivo

Padova mi vuole bene! Dopo La fiera delle parole al caffè Pedrocchi e la serata alla libreria Zabarella (dove ho letto le mie poesie insieme a Giovanna Rosadini, con Giovanna Frene e Laura Liberale) tornerò in città per un altro recital di letture tratte tratte da Le nuvole e i soldi e Una libellula di città, questa volta nella stupenda Sala Carmeli.


Domenica 28 ottobre, alle 18.30
Pistoia
Rassegna L’anno che verrà
Biblioteca San Giorgio
Ingresso gratuito

Le cose che succedono di notte, lettura-concerto con Debora Petrina.
Nella biblioteca di Pistoia, per la rassegna L’anno che verrà, reciterò alcuni racconti in rima da Una libellula di città, con la formidabile interazione di Debora Petrina, polistrumentista, compositrice, cantante, che mi accompagnerà e canterà le sue canzoni in inglese e in italiano.

Ecco il testo di presentazione:

Le cose che succedono di notte è uno spettacolo di musica e parole.
Debora Petrina, cantautrice e compositrice, vincitrice tra l’altro del Premio Ciampi, incontra Tiziano Scarpa, premio Strega con il romanzo Stabat mater.
Sul palco alternano canzoni e racconti in rima.
Alle tastiere, chitarra e voce, Debora si mette in contatto con mondi sconosciuti, è una specie di veggente elettronica. Canta con una presenza scenica ammaliante le sue canzoni innovative, bellissime, che emanano calda sensualità e ritmi vivaci. Fra un brano e l’altro accompagna le parole di Tiziano alle tastiere e alla chitarra.
Tiziano racconta di uomini, alberi, animali solitari che cercano l’amore e la verità, e trovano quello che si meritano. Sono favole per adulti, in rime baciate, abbracciate, accarezzate, qualche volta accoltellate e strangolate. Storie spassose, a volte drammatiche, tratte dal suo nuovo libro Una libellula di città (edito da Minimum fax).

Canzoni e musiche di Debora Petrina (voce, tastiere e chitarra)
Racconti e rime di Tiziano Scarpa
Si ringraziano per la collaborazione il Teatro Stabile del Veneto e Lorenzo Maragoni


Martedì 30 ottobre, alle 19
Roma
Rassegna Stregati al MAXXI
Auditorium del MAXXI
Ingresso gratuito

Senti, ti dico una cosa che preferirei non dire.
Per la rassegna Stregati al MAXXI, altro recital di letture tratte tratte da Le nuvole e i soldi e Una libellula di città nell’Auditorium del Museo delle Arti del XXI secolo.

Il testo di presentazione:

Non si resta illesi dalla lettura di Le nuvole e i soldi: le poesie di Scarpa hanno suscitato forti discussioni in rete, sono rimbalzate sui social toccando l’animo dei lettori, al di là della cerchia di appassionati di versi. L’autore, che ha una grande esperienza di lettore scenico, le alterna rime del suo ultimo libro, Una libellula di città: sono storie popolate di uomini, donne, animali e alberi che cercano l’amore e la verità, e trovano quello che si meritano.









pubblicato da t.scarpa nella rubrica annunci il 26 ottobre 2018