Bezimena

Nina Bunjevac



È uscito da Rizzoli Lizard Bezimena. Anatomia di uno stupro, della disegnatrice Nina Bunjevac.

È una graphic novel di grande potenza, che lascia il segno, che fa il vuoto intorno, con disegni che hanno la forza perturbante di tavole sacre, e che si conclude con alcune pagine autobiografiche dell’Autrice, coraggiose, tormentate, toccanti, sull’incontro ravvicinato con il male durante la sua adolescenza in Serbia, prima delle guerre dei Balcani: una guerra prima della guerra e già dentro lo stupro della guerra.

Nina, che vive in Canada, mi ha fatto da poco l’onore di illustrare la mia Fiaba Bianca, uscita dallo stesso editore, come suo gesto di elezione, in seguito a un incontro a distanza propiziato dalla mia Lucina uscita negli Stati Uniti, vicenda che ho raccontato alcuni mesi fa su questo stesso sito (qui).








pubblicato da a.moresco nella rubrica libri il 25 ottobre 2018