L’informatica rivelata

Pierluigi Crescenzi e Linda Pagli



Come fa Google a trovare l’informazione che mi serve? Come fa il GPS a indicarmi il tragitto più breve per arrivare a destinazione? E come fa Netflix a suggerirmi il prossimo film da vedere, proprio quello che mi interessa?

Un informatico davanti a un problema affronta delle sfide affascinanti che supera in un percorso a tappe chiamato problem solving: la formulazione del problema, la definizione di un algoritmo di risoluzione, il coding (ovvero la scrittura del programma corrispondente in un linguaggio comprensibile al computer) e l’esecuzione e la sperimentazione del programma stesso.

In questo libro gli autori analizzano tale percorso e stimolano la nostra curiosità per introdurci al pensiero computazionale, un tipo di ragionamento logico-matematico che tutti siamo portati per natura ad applicare per superare un ostacolo.








pubblicato da c.benedetti nella rubrica libri il 12 novembre 2017