Uno splendido ottantaseienne

Teo Lorini




Il 6 ottobre del 1930 veniva pubblicato As I Lay Dying che, oltre ad essere un capolavoro indiscusso, è stato anche, per me, la chiave d’accesso al mondo di William Faulkner.
La lettura di questo libro straordinario mi aveva così colpito da spingermi non soltanto a recuperare il tempo perduto, divorando in serie capolavori come Luce d’agosto, Le palme selvagge, La paga dei soldati ecc., ma anche a buttare giù alcune considerazioni e impressioni, uscite sulla versione precedente del nostro blog, quella che chiamiamo Il primo primoamore
Questo compleanno sembra un’ottima occasione per riproporle.
Chi fosse curioso, le troverà a questo link.








pubblicato da t.lorini nella rubrica libri il 6 ottobre 2016