Cammino per R/ESISTERE

Repubblica Nomade



Cammino per R/ESISTERE

Cammino in provincia di Bergamo: il programma, che aggiorneremo ulteriormente nei prossimi giorni, è ancora indicativo e potrebbe subire variazioni, si farà anche in caso di pioggia ma con percorsi alternativi che verranno comunicati al momento, non ci sarà un mezzo di supporto quindi ogni partecipante dovrà trasportare il proprio zaino.

Giovedì 16 aprile

Ore 20:00 – Il Circolino della Malpensata, via Luzzati (BG)

Incontro con il giornalista e scrittore Gaetano Alessi che ci parlerà di Vittoria Giunti, partigiana e prima donna sindaco in Sicilia.

Pernotto a Bergamo circa 15 posti disponibili gratuiti, con sacco a pelo e materassino.

Venerdì 17 aprile

Ritrovo a Bergamo ore 7:15

Autobus fino a Gavarno/Tribulina di Scanzo (BG)

Tappa Tribulina di Scanzo – Trate di Gaverina: attraverso il Sentiero Partigiano “Caslini Rocco” – 6 ore circa (800 mt. dislivello salita – difficoltà E)

Cena, pernotto e colazione presso Bioparco Valle delle Sorgenti – euro 35,00 a persona (letti e docce).

Sabato 18 aprile

Trate di Gaverina – Entratico – Monasterolo del Castello: attraverso strada e pista ciclabile – circa 20 km (difficoltà T)

Incontro con il giornalista e scrittore Gaetano Alessi e ANPI (orario e luogo da confermare).

Pernotto a Monasterolo del Castello (luogo da definire).

Domenica 19 aprile

Monasterolo del Castello (BG) – Monumento partigiano monte Coletto – Grone (BG)

6 ore circa (950 mt. dislivello in salita – 950 mt. dislivello discesa – difficoltà E)

Per informazioni e iscrizioni:

repubblicanomade@gmail.com

Roberta +39 334 268 30 69

Claudio +39 333 545 87 05


Cammino in provincia di Vicenza: sulle tracce di Luigi Meneghello. Anche per questo cammino, il programma è ancora indicativo e potrebbe subire variazioni. Non ci sarà un mezzo di supporto quindi ogni partecipante dovrà trasportare il proprio zaino. I cammini saranno accompagnati da brevi letture tratte dal libro “I piccoli Maestri”.

Venerdì 24 al pomeriggio (orario da definire): ci si ritrova a Malo, paese natio di Luigi Meneghello, dove visiteremo alcuni luoghi meneghelliani assieme all’associazione “Amici di Meneghello”. Si cena e si dorme a Malo. Ci stiamo organizzando per il pernottamento.

AVVISO IMPORTANTE: abbiamo bisogno di sapere quanti saremo a Malo il 24 pomeriggio e sera, per il pernottamento, la cena, e per organizzare lo spostamento da Malo a Gallio. Vi sono alcuni problemi da risolvere, quindi il numero di persone è davvero importante, in questo caso. Fatecelo sapere il prima possibile, scrivendo all’indirizzo e-mail: repubblicanomade@gmail.com oppure a b.bertolo@tin.it

indicando se intendete arrivare in automobile. Per Pasqua dovremmo sapere quanti saremo, se possibile.

Sabato 25 aprile: al mattino inizia il cammino vero e proprio sull’altopiano dei Sette Comuni, da Gallio (stiamo organizzando il trasporto per le persone che dormono a Malo) alla piana di Marcesina. Da qui un pulmino ci porterà a Enego, dove dormiremo nella palestra comunale, gentilmente messa a disposizione sempre dall’Amministrazione di Enego. Domenica 26 aprile: dopo un incontro con l’amministrazione comunale di Enego, cammineremo fino a Frizzòn, accompagnati da una persona del luogo che ci farà visitare anche il luogo dove Meneghello è rimasto per qualche tempo dopo il rastrellamento di Malga Fossetta, e da qui scenderemo a Primolano per un’antica mulattiera.
Il cammino termina a Primolano.
È possibile ovviamente incontrarsi direttamente a Gallio il sabato mattina o a Enego la domenica mattina.
Saranno forniti a breve aggiornamenti sulla durata, lunghezza, dislivello delle tappe.
Per informazioni e iscrizioni:
repubblicanomade@gmail.com








pubblicato da ilprimoamore nella rubrica repubblica nomade il 31 marzo 2015