Profesta: la prima tappa

Roberta & Claudio



Repubblica nomade in cammino: il racconto della prima tappa tra i centri commerciali della terra bergamasca: Profesta!



Prima tappa, iniziamo con l’attraversare il centro commerciale di Bergamo, la via delle "vasche" o "struscio" via XX Settembre.
Vista l’ora è quasi disabitata.



In tarda mattinata arriviamo a Curno, dove possiamo entrare ma la sicurezza ci chiede di non esporre la bandiera perché sarebbe pubblicità.

Qualche sguardo curioso in un centro commerciale che comincia ad affollarsi e qualcuno ci chiede informazioni.
Seconda parte del cammino di oggi: arriviamo al continente di Mapello, poco frequentato nonostante l’ora pomeridiana e il Natale vicino.



In questo casi entriamo indisturbati (con bandiera), abbiamo un po’ l’impressione che ci guardino "come le mucche quando passa il treno".








pubblicato da s.gaudino nella rubrica repubblica nomade il 23 dicembre 2014