17 preghierine per una nuova vita

Antonio Moresco



15 Cane

Oh, cane, cane nero, randagio, cagnaccio nero come la morte che incontro tutte le notti per strada, che esci chissà da dove quando non c’è più in giro nessuno, da solo, senza compagni, e non si sa da dove vieni, chi sei, dove vai. Io sono un cane stupido, che non capisce niente, non impara niente, ma vado anch’io in giro da solo come te, di notte, per strada. Avrai pure anche tu un posticino nero dove vai a dormire, una piccola cuccia buia, da qualche parte! Allora scegli me come tuo compagno, porta anche me nella tua cuccia segreta, fa’ sparire anche me dove nessuno ci può vedere, ci può trovare, insegna anche a me a scomparire nella tua cuccia nera fuori dal mondo, nella tua cuccia calda, nella tua cuccia nera.


Tutte le preghierine:
1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17.








pubblicato da a.moresco nella rubrica poesia il 10 gennaio 2011