Repubblica nomade si mette in cammino

Tiziano Scarpa



Domani 1 giugno comincia Repubblica nomade. Si parte dall’albero dedicato a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, a Palermo, in via Notarbartolo. A Gela, dopo quattordici giorni di cammino, sarà fondata la Repubblica nomade.

Ecco le tappe:

1 giugno: Palermo – Piana degli Albanesi
2 giugno: Piana degli Albanesi – Ficuzza
3 giugno: Ficuzza – Corleone
4 giugno: Corleone – Prizzi
5 giugno: Prizzi – Santo Stefano Quisquina
6 giugno: Santo Stefano Quisquina – Alessandria della Rocca
7 giugno: Alessandria della Rocca – Sant’Angelo Muxaro
8 giugno: Sant’Angelo Muxaro – Aragona
9 giugno: Aragona – Racalmuto
10 giugno: Racalmuto – Canicattì
11 giugno: Canicattì – Ravanusa
12 giugno: Ravanusa – Mazzarino
13 giugno: Mazzarino – Butera
14 giugno: Butera – Gela








pubblicato da t.scarpa nella rubrica repubblica nomade il 31 maggio 2014