Ritorno alla fabbrica della cattiveria #7

Marius / molti internauti



Marius

Voci, voci diverse. Voci opposte.
La prima è la voce di Marius, adolescente rom, tra i baraccati di via Rubattino. Otto sgomberi subiti in un anno. Uno "zingaro di merda", insomma, uno di quei "parassiti" su cui da anni si impernia la retorica xenofoba che riempie le bocche della gente comune e le tasche dei politici.

***

Voci 2006-2013

Internet è un enorme collettore degli umori della nazione.
L’accessibilità immediata del mezzo, la fruibilità, la velocità di scrittura facilitano l’espressione viscerale delle passioni elementari. Anche delle passioni negative, come si vedrà. In rete la «voce della pancia» non incontra filtri, il tempo della riflessione e del ripensamento è azzerato, l’urgenza di svuotare le viscere trova sfogo immediato.
Quello che segue è un piccolo repertorio di voci raccolte sul Web nel corso degli ultimi anni. Li ho pescati nei forum di discussione, sui blog e sui social network, tra i commenti agli articoli di cronaca sui siti di diverse testate giornalistiche nazionali. Li trascrivo qui in forma anonima, anche perché nella quasi totalità dei casi sono firmati con pseudonimi, ma ne ho conservato gli errori di ortografia e la punteggiatura spesso stravagante.
Non sono così sciocco da pensare che rappresentino il tono maggioritario del sentimento generale (grazie a Dio in rete si possono rintracciare anche interventi e commenti di tenore opposto), ma nulla mi toglie dalla mente che si tratti di un campionario comunque significativo. Sono un esempio della schiuma verbale e mentale che ha costituito e continua a costituire l’humus tossico su cui il potere innesta le sue strategie politiche di controllo e modificazione della collettività, le campagne di creazione dei capri espiatori, le mobilitazioni sociali xenofobe.
Vecchio dilemma: cosa viene prima? La pancia del popolo o il lucido cinismo del potere? Forse vengono prima entrambe. Forse all’inizio non esiste un rapporto di causa-effetto, ma una compresenza e una consonanza. La schiuma e la propaganda, la cattiveria dal basso e quella dall’alto.

Gli zingari in italia dovrebbero usare [sic] come carne triturata da dare in pasto ai porci… ammesso che i porci siano disposti ad ingurgitarli… magari però mischiati con un po’ di merda che copre il loro cattivo odore… oppure li si potrebbe mettere in alcuni campi e a pagamento sparargli, come fosse un safari.

A morte tutti: rumeni albanesi e negri!!

Zingari e albanesi siete invadenti invasori pidocchi parassiti conigli manfattori rovina popoli rovina famiglie invece di vagabondare in giro per il mondo e portare disordine e confusione statevene a casa vostra (nelle baracche di merda) insegnate alle vostre femmine prepotenti presuntuose stravaganti ruffiane capricciose rozze ladre superbe vacche troione a diventare persone civili che imparino a far ordine e pulizia nei vostri ghetti familiari e sociali invece di girovagare alla ricerca di cazzi disponibili e portafogli ciao luride merde

Una volta ero tollerante. Adesso li voglio vedere tutti morti quei ladri bastardi teste di cazzo luridi loro e le loro roulotte del cazzo.

Ma no, ma no. Niente di cruento. Basta fare in modo che non si riproducano più.

A noi l’IMU e a loro la villa!!!mi sembra giusto!! ma come si procurano i soldi per i BMW e per tutto l’ORO che hanno addosso questo non vi interessa vero?? Per loro il redditometro non esiste!! Per l’immondizia che lasciano in giro? invece a noi ci multate se sbagliamo la raccolta differenziata!! per i biglietti dei mezzi pubblici che non pagano?

Invece di rimettere a posto le strade, i giardini pubblici, investire in sicurezza, questi pensano ai rom... voi siete fuori di melone!!! I ROM ACCOGLIETELI IN CASA VOSTRA E PENSATE A TUTTA QUELLA GENTE CHE ORMAI LA SPESA VA A FARLA NEI CASSONETTI DELLA SPAZZATURA!!! CAPITO?!

ma pefavore mi hanno svaligiato la casa ...e oggi hanno aggradito una mia amica in metropolitana per rubarle il portafoglio ....INTEGRAZIONE DI CHI ???? SPEDIRLI AL MITTENTE E VELOCEMENTE PURE !!!

Il vostro progetto sarebbe quello di regalare 30.000€ a ogni famiglia rom?!?!?! Ma vergogna!!!noi italiani chi siamo?!dobbiamo morire di fame?!che futuro abbiamo noi giovani...c’e gente che x anni ha fatto sacrifici x la famiglia e ora e senza lavoro e voi sperperate cosi i soldi?!?!

i soldi devono servire agli italiani che pagano le tasse e non ai rom. C’è tanta gente che non ha casa o che non riesce a pagare il mutuo, sono queste le persone che si devono aiutare. Mi viene da pensare che la Boldrini e Pisapia siano discendenti rom.

cè gente che si suicida che non arriva a fine mese, anzi, italiani che non arrivano a fine mese, li vogliamo lasciare stare questi rom... che stanno meglio di noi... RIVOLUZION

BASTA ROM milano è satura!! mandateli a Berlino VIA BONFADINI - VIA UNGHERIA è DIVENTATA UNA SCHIFEZZA!!! DE CORATO LI FACEVA SGOMBERARE VOI GLI DATE LA VILLA!!! VERGOGNA!!!

bisogna mandarli via e basta !!!

Non so che senso abbia parlare di percorso di integrazione con un popolo che DA SEMPRE rifiuta di integrarsi. Questa gente va ESPULSA dall’Italia. Basta con questi buonismi ipocriti...dovete aiutare gli anziani e le famiglie senza lavoro e sfrattate del nostro paese altro che rom di sta ceppa!

Quegli stessi rom ci mandano contro i loro figli minorenni per compiere furti con la sicurezza che noi cittadini non possiamo reagire, perché se tiriamo una sberla anche solo per difenderci veniamo denunciati per maltrattamento di minore. Chi glielo fa fare di andare via ai Rom? Sono nel paese del Bengodi. Io domani mi compro una gonna lunga e inizio a non lavarmi per mesi, così magari il Comune inizia a mantenere pure me.

ma la volete capire che dei rom non ce ne frega niente, voi siete pagati per risolvere i problemi di milano, non dei rom: gli irregolari spediteli a casa loro. Voi fate troppa demagogia con i soldi nostri. rispettiamo al legge, rispettatela anche voi: quelli che da tre mesi non hanno lavoro possono essere rimandati al loro paese di provenienza, anche dell’area Schenghen.

il problema è che i rom vivono così per SCELTA! son loro che non si vogliono integrare! ma l’Italia sta andando veramente a rotoli! gente che si ammazza perchè non arriva a fine mese e questi aiutano i rom che non han mai fatto niente di buono nella loro vita e vivono di espedienti! VERGOGNATEVI!

Perché non vogliono mandare i loro figli a scuola? Perché non usano le strutture messe a disposizione dal comune? Perché usano le strade come un discarica a cielo aperto? Ma loro vogliono integrarsi? O semplicemente ci usano come se fossero delle zecche ospite? Mi spiace, non ho più tolleranza, non per i Rom....

I rom non vogliono integrarsi, non raccontiamoci favole. A loro va bene vivere nei loro campi,elemosinare (e spesso rubare),e soprattutto tener nascosto il loro vero patrimonio, il tutto nascondendosi dietro una cultura che li vuole ‘ senza radici stabili’ .Oooohh quanti luoghi comuni vero? Be’ talvolta i luoghi comuni e le generalizzazioni ci azzeccano. Via i Rom da Milano. Via i Rom dall’Italia.

Il problema non è se noi vogliamo o meno l’integrazione dei Rom, il problema è se LORO hanno interesse ad integrarsi. E la risposta è quasi sempre ASSOLUTAMENTE NO...onestamente mi danno molto più fastidio i falsi perbenisti pseudocomunisti che tra una settimana bianca e le ferie in kenia, cercano una causa (in questo caso persa) per sentirsi meno inutili.

Tumore rom. Un’etnìa totalmente indifendibile, chi lo fa è uno di loro.

visto che c’è gente che difende quella etnìa di ladri,balordi e topi di fogna... si stilino delle liste coi nomi e indirizzi di tali buonisti, nei comuni. Politicume accogliente e multirazziale compreso. Poi si manda una famigliola rom o più a testa, in casa loro. Da mantenere,ripulire (se possibile), alloggiare, istruire. E di cui rendersi pienamente responsabili per le relative azioni. Chi difende quella feccia nomade e trova cavilli e appigli ovunque per lasciar loro fare come gli pare merita questo ed altro.

Eh già povera Oriana , ti girerai nella tomba nel vedere ke le tue previsioni , scritte decenni orsono , si avverano ! Maasacrare con verbali kilometrici un barista x la mancata battitura di uno scontrino da 1 euro sono solerti , ma quando entri nei campi rom e vedi tanto oro in bella mostra , macchine di un certo livello ( mercedes ,audi ,bmw,porsche ecc ), e nessuno ke lavora , ti chiedi se siamo coglioni noi o sono bravi loro , considerato ke la finanza non osa chiedergli il modello unico o la denuncia dei redditi .....Eh già ,due pesi ,due misure ! Provate a fare una bella retata modello cortina o capri.....e se non lo dimostrano ? bene , pertanto , come accade ai ns imprenditori ,gli confiscate tutto , e poi fuori dall italia a calci in culo .

cari milanesi ve lo siete messo in quel posto da soli ! Anche se fra cinque anni manderete via il simpatico pisapippa come farete a mandare via tutti i rom, beduini islamici, delinquenti, drogati, busoni eccetera che sono venuti da voi ?

e’ una situazione tragica quella dei nomadi sono ovunque oggi per la prima volta ho visto via Montenapoleone invasa da zingare seute a terra o inchinate a Culbusone" con i soliti cartelli tutti uguali "ho fame ho tre bambini aiutami" e nellamaggior parte dei casi sono tutte belle rotonde ,io non ce la faccio piu’

Cari coglioni Milanesi avete votato per Pisapippa e la sua banda di sinistri rossi tutte emerite teste di czz?Oggi vi lamentate ricordatevene alle prossime elezioni fino ad allora tenevi stretti Rom culattoni gay drogati spacciatori extracomunitari clandestini cinesi e comunisti vari e feccia che li suguono ben vi stà cosi imparate

la città è più sporca più arrogante e piena di rom che chiedono l’elemosina ad ogni angolo di strada.Ma dimenticavo che costoro sono suoi FRATELLI insieme ai mussulmani.Evviva.

Troia negra, tornatene al tuo paese di emme

Ci mancava solo la comunista nera.. che diventa ministro con l’assenso del PDL. Perchè i comunisti bianchi non ci bastavano.. eh?

Agli interni potevano mettere un rappresentante di Al Qaeda e la cazzata era completa. Via subito questa signora...

Poveri ottusi imbecilli comunisti che scrivete su questo blog, continuate a vivere in questo paese senza speranza. E vi accorgerete quanto siete scemi il giorno in cui a questi negri daranno anche il voto. Ma non dimenticatevi dei Rom, mi raccomando, cittadinanza anche a loro

Bella idea! Così avremo sempre più immigrate pregne, che vengono qua solo per sfornare futuri disoccupati e delinquenti. Avanti c’è posto! Noi Italiani dobbiamo morire di fame per sfamare questo branco di invasori allupati. Spero tanto che qualcuno si svegli in tempo...

miei nonni, uccisi in guerra giovanissimi combattendo per tutti gli italiani, non sono morti per far vivere bene gli extracomunitari in Italia! E nemmeno i miei genitori hanno pagato una vita di tasse per mandare a scuola gli emigrati o curarli nelle nostre strutture sanitarie!

BENE COSI FRA 20 ANNI AVREMO TUTTA L’AFRICA CON DEPOSITO DI DROGA CON TUTTI GLI SPACCIATORI CHE CI STANNO ADESSO IN ITALIA QUANTO SIAMO CADUTI IN BASSO SPERIAMO CHE QUESTO GOVERNO NON DURI

Alle prossime elezioni ci sarà anche il partito di Dio di stampo coranico delle madrasse per assicurare il diritto alla religione dei terroristi di Al Qaeda lontani da casa perché,come dice la Sboldrini,bisogna tutelare e salvaguardare le minoranze ma dimentica che l’unica minoranza da salvaguardare è quella ITALIANA l’unica cosa che rimane da fare con queste SANGUISUGHE, con queste cellule CANCEROSE che sono i politici italiani,per salvare quello che rimane del BEL PAESE è comportarsi come loro i jihadisti e cioè fare terra bruciata!!!!

Non mi piace. Stia al suo paese. Ma pensa te se gli immigrati devono poter venire nel mio paese a partorire. Provate ad andare nel paese di questa a farlo....vi sparano. L’Italia agli Italiani non agli immigrati! Immigrati a casa loro!

Pazzesco abbiamo anche il Ministro negro...e qualcuno mi deve spiegare che meriti ha questa signora a parte di essere negra per fare il Ministro !!!

Eccoci al capolinea della civiltà! Grazie Berlusconi, dopo quella merda di balotelli, hai approvanto anche questa negra! Grazie!!! Speriamo nei franchi tiratori!

alba dorata 365 giorni all’anno.








pubblicato da s.baratto nella rubrica democrazia il 14 marzo 2014