Aggiornamento.

Tiziano Scarpa



Cose notevoli viste a Londra. Due Hare Krishna a Oxford Street, una delle vie più commerciali, la purificano con i loro canti: uno indossa uno zainetto con amplificatore elettrico che diffonde le loro voci. Altro aggiornamento tecnologico di attività antiche: un suonatore di strada very stylish, dai tratti giapponesi, siede davanti a un quadrato elettronico luminoso, senza tasti, gli basta sfiorarlo per attivare ritmi e loop; accetta monetine dai passanti. Tre ragazzi orientali improvvisano una bottega di parrucchiere all’aperto, vicino a un semaforo; tagliano i capelli a due signore sedute sulle seggiole piazzate sul marciapiede; il vento fa rotolare ciocche e ciuffi sull’asfalto, fra le ruote delle auto. Una serissima libreria di libri d’arte e favole illustrate ha una scala che porta alla sezione sotterranea, diventa un sexy shop; signori in giacca e cravatta sostano in piedi, con lo sguardo verso l’alto, fissano schermi digitali su cui scorrono film porno no stop.








pubblicato da t.scarpa nella rubrica dal vivo il 26 luglio 2008