Grazie

ilprimoamore



Domenica alla festa del Primo amore siete venuti in tanti: chi dice 150, chi addirittura 300 (ma esagera, evidentemente infervorato dal prosecco). Al di là dei numeri, non ce lo aspettavamo. Ci avete sorpresi venendo anche da lontano, da vari luoghi d’Italia, perfino da Dublino e Barcellona. Vi ringraziamo tanto, ci sentiamo ancora più motivati dal vostro calore.
Abbiamo chiacchierato bevendo insieme qualche bicchiere di vino fresco, servito dall’impeccabile Emanuele; c’è stato un breve saluto di Antonio Moresco, Tiziano Scarpa, Giovanni Giovannetti e Carla Benedetti, e poi il concerto in due tempi dei Duramadre, che ci hanno dato dentro fino a far saltare corde e spinotti. Grazie anche a loro per il regalo che ci hanno fatto, in spirito di puro volontariato.








pubblicato da ilprimoamore nella rubrica annunci il 5 giugno 2007