“Freccia d’Europa” al Festivaletteratura di Mantova





Mantova, domenica 8 settembre 2013, ore 15, Chiesa di Santa Maria della Vittoria. Ingresso 5 €.
Ne parleranno Antonio Moresco e i camminanti della Freccia.

Questa è la presentazione dell’iniziativa sul programma del Festivaletteratura:
«Due anni fa hanno ricucito l’Italia, camminando da Milano a Napoli e ritrovando passo per passo il senso dell’essere un paese insieme a tutte le persone che si sono unite durante il percorso.
L’anno dopo hanno scelto di compiere un viaggio che li ha portati da ogni punto cardinale della penisola verso il suo cuore devastato dell’Aquila (Stella d’Italia. A piedi per ricostruire un paese).
Nel 2013 si sono trasformati in una freccia e hanno puntato dritto al centro dell’Europa: sono partiti da Mantova pensando ai preistorici amanti di Valdaro – ritrovati abbracciati e ignari delle tragedie che avrebbero segnato la storia del nostro continente – e sono arrivati a Strasburgo, tra i palazzi delle istituzioni europee, per testimoniare di una cittadinanza attiva, in movimento, che sogna un’Europa trasformata in un laboratorio di civiltà, oltre le miopie dei singoli stati.
Al Festival si tiene, come ormai da tradizione, un racconto partecipato, con gli interventi dei protagonisti di questa terza camminata civile».








pubblicato da ilprimoamore nella rubrica freccia d’Europa il 5 settembre 2013