Fabio Turchetti
Note al margine

Note al margine Conversazioni al Danubio di radici, di confini e di musica.

Due amici sono in viaggio tra cremona e l’ungheria. Lui musicista “padano”, lei “etnografa non praticante” di origine ungherese. Li accompagna lo scorrere dell’acqua del Danubio, immenso flusso paterno, terzo autorevole interlocutore del loro conversare sul senso della musi- ca nel nostro mondo o, per meglio dire, sulle musiche che lo popolano.




Per altre informazioni su questo testo, esiste una pagina apposita sul sito della casa editrice Effigie.